Iris e il genio del palinsesto: dopo la Corazzata Potemkin c'è Fantozzi

Iris regala un palinsesto 'blob' con una coppia di film che non sembrano posizionati proprio a caso.

corazzata1.jpg

Non capita tutti i giorni di trovare in prima serata La Corazzata Potemkin: ci ha pensato, invece, Iris, che lo trasmette stasera, giovedì 26 ottobre, per ricordare i 100 anni della Rivoluzione d'Ottobre. A completare la programmazione, in seconda serata c'è Ottobre!, altro caposaldo della cinematografia di Ejsenstejn. E già questo cortocircuito tra tv privata e cinema russo dà una certa vertigine: la scena della carrozzina interrotta da uno spot ha già un suo particolare sapore.

Il vero tocco di classe di Iris, però, si svela solo sfogliando la programmazione del giorno dopo: nella prima serata di venerdì 27 ottobre, infatti, la rete propone Il secondo tragico Fantozzi, diretto da Luciano Salce. Sì, è proprio il capitolo che contiene la celeberrima critica del ragioniere, alzatosi in piedi dopo la visione del film per esprimere tutto il suo 'disappunto' verso l'opera, cui seguirono gli indimenticabili 92' di applausi.

 

Una sequenza causale? Io questo non credo (cit).

Il venerdì di Iris, infatti, era da tempo dedicato al ciclo "Friday Night', con una serie di pellicole declinate tra thriller e horror. Questo Fantozzi messo lì dopo una serata a base di Ejsenstejn non può che avere una ragione. E così il palinsesto diventa un 'blob'. E ci piace.

 

  • shares
  • Mail