Doctor Who 11, annunciati i personaggi che affiancheranno Jodie Whittaker

In Italia la decima stagione di Doctor Who partirà il 25 dicembre su Rai 4

doctor-who-11.jpg

La BBC ha annunciato tre nuovi membri del cast dell'undicesima stagione di Doctor Who che partirà nell'autunno del 2018 con 10 nuovi episodi da 50 minuti (il primo episodio da un'ora) e vedrà una rivoluzione sia davanti che dietro le telecamere. La decima stagione, che in Italia vedremo su Rai 4 a partire dal 25 dicembre preceduta dallo speciale di Natale del 2016, si chiuderà nel Regno Unito e negli Stati Uniti con lo speciale di Natale del 2017, l'ultimo episodio che vedrà Peter Capaldi nei panni del dodicesimo dottore. Ultimo episodio anche per Steven Moffat come creatore dello show.

Come ormai annunciato da diverso tempo l'undicesima stagione vedrà per la prima volta una donna nei panni del dottore (o dottoressa a questo punto) Jodie Whittaker conosciuta attrice inglese, famosa anche in Italia per il ruolo in Broadchurch, serie tv da cui proviene anche il nuovo autore di Doctor Who Chris Chibnall.

Il tredicesimo dottore avrà quindi un nuovo gruppo di amici a circondarla e ad aiutarla nel corso delle sue missioni. E dopo il passaggio ad un dottore donna, Chibnall prosegue l'opera di rinnovamento affiancandole un uomo, adulto di nome Graham e che sarà interpretato da Bradley Walsh (Law & Order: UK). 35 anni Whittaker e 57 per Bradley Walsh, una netta inversione di tendenza rispetto alle precedenti stagioni dove con Peter Capaldi ad "invecchiare" era stato il dottore.

Accanto a loro due, con ruoli ancora da chiarire ma che faranno parte del cast fisso dell'undicesima stagione ci saranno i volti giovani di Tosin Cole, nei panni di Ryan, e Mandip Gill (Yasmin). Inoltre è stata annunciata la presenza nel cast anche di Sharon D. Clarke, proveniente da Holby City, e che interpreterà un ruolo non specificato ma che sarà un personaggio già visto nel mondo del Doctor Who.

Il nuovo Dottore avrà nuovi amici. [...] Sono tre brillanti attori britannici e non vediamo l'ora di vederli coinvolti nelle nuove avventure del Dottore interpretato da Jodie

Ha sottolineato Chris Chibnall accompagnando l'annuncio dei nuovi membri del cast, la cui foto insieme al tredicesimo dottore, è stata pubblicata su Twitter dalla BBC.


Entusiasti, come sempre quando si viene scelti per entrare in un mito britannico, e non solo, come il Doctor Who, gli attori. Walsh ha ricordato quando da piccolo si spaventava vedendo il primo dottore in bianco e nero interpretato da William Hartnell, "Se sono entusiasta di far parte della rinascita di Doctor Who? Oh Yes". "Sono sulla luna" ha commentato invece Gill che non vede l'ora di conquistare i fan della serie e soprattutto di scoprire cosa succederà. Per scoprirlo bisognerà quindi aspettare l'autunno del 2018 (e con i ritmi nazionali, il 2019 per vederli all'opera anche in Italia).

  • shares
  • Mail