I Retroscena di Blogo: Incontro a tre Orfeo, Dallatana e Fabiano sul futuro di Rai2

Il passaggio di consegne fra Ilaria Dallatana ed Andrea Fabiano

di Hit

Proseguono le fasi del passaggio di consegne fra i vecchi direttori e quelli nuovi della televisione pubblica. Dopo il colloquio informale avvenuto qualche giorno fa, ad inizio settimana c’è stato un nuovo incontro fra l’ex direttore di Rai2 Ilaria Dallatana ed il nuovo direttore del secondo canale della televisione pubblica Andrea Fabiano, questa volta alla presenza del direttore generale Mario Orfeo.

In questo secondo incontro sono state delineate le strategie future di Rai2. Si è parlato in particolare, secondo le indiscrezioni trapelate, di una Rai2 che proporrà anche per i prossimi mesi l’impronta di Ilaria Dallatana, con tutte le produzioni partorite dall’ex manager Magnolia che verranno in qualche modo confermate.

Per ciò che riguarda il futuro, in particolare per la prossima primavera, sembra prendere corpo sempre di più il ritorno su Rai2 The Voice con una edizione totalmente rinnovata, sia nella conduzione che nel parco giudici. Fra i titoli forti di Rai2 dei prossimi mesi anche la fiction Il cacciatore che, secondo quanto si dice, pare essere davvero molto forte.

Sulla squadra di Rai2 pare si arrivi ad una conferma in toto degli attuali dirigenti, mentre Ilaria Dallatana concluderà la sua avventura in Rai fino al termine della produzione di Stasera Casa Mika 2 che sta seguendo personalmente in questo periodo a Milano. In questi giorni infatti nel capoluogo lombardo si stanno appunto registrando le quattro puntate dello show condotto dal cantante libanese e che vedrà al suo fianco l’attrice comica Luciana Littizzetto “prestata” da Fabio Fazio a Rai2.

Tra gli ospiti di questa nuova serie dello show musicale di Rai2 Dita Von Teese, la regina del Burlesque, Luca Argentero e Valentina Bellè, protagonisti prossimamente nella fiction Sirene in onda su Rai1, Riccardo Scamarcio, Elisa e Rita Pavone. Nel programma anche Gregory, attore inglese, amico di infanzia di Mika.