X Factor 11, Home visit: i 12 concorrenti scelti

Resoconto e fotogallery degli Home Visit di X Factor 11, in onda su Sky Uno.

Diretta di X Factor 11-Home Visit.

  • 21.18

    Da 20 concorrenti rimarranno in 12. Per la prima volta nella storia degli Home Visit i giudici scelgono i brani su cui i ragazzi hanno sole 24 ore di tempo per prepararsi.

  • 21.21

    Destinazione da sogno per gli Under Uomini, Fedez li convoca a Dubai! Samuel ha alcuni problemi con i documenti ed è rimasto in Italia, canterà Ordinary people. A Domenico assegnato Chunky, a Kamless Back to sleep, a Gabriele Breakeven, a Lorenzo Sempre per sempre.

  • 21.27

    Fedez non è solo, ad affiancarla Francesca Michielin che vinse la quinta edizione di X Factor, la prima in onda su Sky.

  • 21.30

    Fedez ha ascoltato Samuel a Lucca nel backstage di un suo concerto, ora lo guarda (tramite rvm) anche la Michielin: “Che voce che ha!”.

  • 21.31

    Iniziano le esibizioni live. Rompe il ghiaccio Gabriele. Francesca commenta: “Era un pezzo cazzuto, poteva esserci più fisicamente ma di fronte a due persone che ti giudicano non è facile”.

  • 21.33

    Tocca a Kamless ma stavolta la Michielin non si sbilancia in un giudizio.

  • 21.35

    E’ la volta di Domenico. La Michielin: “Sa stare sul palco, è veramente bravo”.

  • 21.37

    Chiude Lorenzo che però si blocca. La Michielin prova a rincuorarlo (“Per me hai cuore”) e gli consente di avere il testo davanti nell’esibizione-bis. Scettico il rapper per la défaillance: “Leggere De Gregori? Mah…”.

  • 21.41

    Fedez è scettico su Samuel perché teme che non possa cantare i brani in italiano ma lo prende: “Me ne sbatto del pubblico e del meccanismo, sei ai live!”. A Kamless dice: “Vado d’istinto, non ti prendo in squadra”. A Lorenzo dice: “Per la paura di sbagliare non hai voluto azzardare, è difficile cercare punti a tuo favore ma in te ho visto delle cose che si possono tirare fuori, cerca di essere là una scommessa vincente per me!”. Ai due superstiti dice: “Siete bravissimi e vi sovrapponete nel repertorio, porto con me Gabriele”.

  • 21.47

    Si cambia location. E’ Venezia la meta prescelta da Mara Maionchi per gli Over. A Lorenzo assegna Symphony, a Valerio Completamente, ad Andrea S. Chainsmokers, ad Enrico Ho visto Nina volare, ad Andrea R. Quando.

  • 21.52

    Ad aiutare Mara c’è una vecchia conoscenza di X Factor (e attualmente a Strafactor), Elio. Pianoforte e quartetto d’archi accompagnano le esibizioni dal vivo.

  • 21.53

    Si parte con Lorenzo. Elio commenta: “Nonostante l’impostazione classica non c’era niente di tutto questo nell’esibizione”.

  • 21.56

    Canta Valerio. Elio: “Avrà anche sbagliato qualche parola ma ci ha raccontato qualcosa”.

  • 21.59

    Tocca a Enrico (ex Amici e Sanremo Giovani). Elio: “Ha avuto un brano difficile, non potevo vederlo tatuato e belloccio, c’era un contrasto che mi distraeva”.

  • 22.01

    Quindi Andrea S. Elio: “Intonato, preciso, controllato, ha cantato bene”.

  • 22.03

    Dulcis in fundo Andrea R. Elio: “Questo è forte ma deve essere più preciso…”.

  • 22.06

    Ecco il verdetto. Mara dice a Valerio: “Sei corretto e intonato ma non riesco a capire la tua collocazione discografica, non posso portarti al live”. A Lorenzo: “Hai studiato canto lirico e si capisce, X Factor è pop, ti porto ai live”. Ad Andrea R.: “Quando canti non puoi lasciare le frasi a metà… ti porto ai live”. Tra i due superstiti sceglie Enrico.

  • 22.18

    Ci si sposta a Tindari con Levante e le Under Donne. A Virginia assegnato Giudizi universali, a Isaure La descrizione di un attimo, a Francesca Ma che freddo fa, a Camille Meravigliosa creatura, a Rita Io che amo solo te.

  • 22.23

    Consigliere di Levante è Noemi, che partecipò alla seconda edizione di X Factor.

  • 22.24

    Inizia Isaure che si dimentica le parole. E le viene data la possibilità di leggere il testo. Noemi: “Emozionatissima, non era la sua lingua…”.

  • 22.28

    Tocca a Camille. Noemi: “Mi è piaciuto il suo slancio, ha cavalcato alla grande l’emozione”.

  • 22.30

    E’ la volta di Virginia. Noemi dubbiosa.

  • 22.33

    E’ il turno di Rita. Noemi: “Forse è la persona più completa da portare in questo viaggio”.

  • 22.37

    Chiude Francesca. Noemi: “Ha avuto qualche incertezza”.

  • 22.39

    Levante dice a Isaure: “L’esame in italiano è stato rivelatore perché ha portato a galla la tua fragilità, non posso portarti in gara”. A Camille: “Hai una voce sorprendente ma sei molto classica, sarebbe stupido non portarti con me ai live”. A Rita: “Hai una voce unica, però sei molto fragile come un cristallo, i diamanti non si rompono e tu lo sei, ti porto ai live”. A Virginia: “Hai fatto un percorso bello ma stavolta mi aspettavo molto di più”. A Francesca: “Nell’ultimo brano ti sei strozzata”. Tra le due sceglie Virginia.

  • 22.50

    Si va a Manchester con Manuel Agnelli e le band. Ai Ros va il brano Believer, ad Ana e Carolina Say something, a The Heron Temple Una settimana un giorno, ai Maneskin You need me I don’t need you, a Sam & Stenn Sweet harmony.

  • 22.57

    Ad affiancare Agnelli nei giudizi c’è Skin, già giudice di X Factor 9.

  • 22.59

    Si parte con i Maneskin. Skin: “Lui canta con la gola”.

  • 23.01

    Ana e Carolina con la chitarra. Skin: “Voce incredibile ma non c’è presenza scenica”.

  • 23.03

    Spazio a The Heron Temple. Skin chiede anche 10 secondi suppletivi a cappella su un altro brano e osserva: “Wow!”.

  • 23.06

    Quindi Sem & Stènn, fidanzati tra loro. Skin: “Ho dei dubbi sulla parte canora”.

  • 23.09

    Infine i Ros. Skin conquistata, soprattutto dal batterista… “ma questo non è inglese!”.

  • 23.13

    Agnelli dice a The Heron Temple: “Siete le due voci più belle, però non vi porto ai live”. Tra Ros e Maneskin sceglie… entrambi. Tra i due superstiti punta su Sem & Stènn perché Ana e Carolina suonano insieme da poco tempo.

Stasera, giovedì 19 ottobre, alle 21.15 su Sky Uno andrà in onda la sesta puntata di X Factor 11-Home Visit, condotto da Alessandro Cattelan, e la seguiremo in liveblogging.

X Factor Italia 2017-Home Visit, anticipazioni sulla sesta puntata

Venti concorrenti per solo 12 posti: Mara MaionchiManuel AgnelliLevante e Fedez dovranno definire la propria squadra, ciascuno di loro ha a disposizione 5 talenti, ma i posti per il Live sono solo 3. Per tutti un unico obiettivo: avere la squadra più forte per vincere.

Alessandro Cattelan annuncia la novità di quest’anno: il brano che ciascun talento dovrà interpretare verrà assegnato dal proprio giudice, dopodiché i concorrenti avranno solo 24 ore per prepararsi.

Ad assistere i giudici 4 ospiti d’eccezione: Mara Maionchi sarà affiancata da Elio, Manuel da Skin, Levante da Noemi, mentre Fedez dalla collega Francesca Michielin.

Ad inaugurare gli Home Visit la squadra degli Under Uomini capitanata da Fedez che per il rusch finale si ritroverà a Dubai. A contendersi i 3 posti Gabriele Esposito, che dopo la delusione dello scorso anno inflittagli da Arisa è tornato più maturo e determinato; Kamless Kishnah, che ha convinto il giudice ad assegnargli l’ultima sedia libera con una versione acustica di Payphone dei Maroon 5; il giovane siciliano Domenico Arezzo, detto NicoLorenzo Bonamano che ha colpito per la sua performance sulle note di Worry di Jack GarratSamuel Storm, cantautore nigeriano che ai Bootcamp ha colpito nel segno con Skinny love nella versione di Birdy. Quest’ultimo non potendo andare all’estero per ragioni burocratiche affronterà la selezione a Lucca.

Mara Maionchi alla guida degli Over, a Venezia, dovrà scegliere tra Valerio Bifulco, appena rientrato in Italia dopo una parentesi londinese; Andrea Spigaroli e la sua fedele chitarra; il pizzaiolo napoletano Andrea Radice che aveva incantato con la cover di Recovery di James Arthur; la vecchia conoscenza Enrico Nigiotti; Lorenzo Licitra che si era conquistato la sedia con una grandiosa esibizione, con tanto di standing ovation.

A Tindari invece, per la squadra delle Under Donne di Levante si sfideranno Virginia Perbellini, con la sua voce unica e particolare; Francesca Giannizzari, che ha colpito il giudice con Everybody hurts dei R.E.M.Rita Bellanza, che ha stregato tutti con la sua commovente interpretazione di Sally; la francese Isaure Cassone; la ragazza di origini filippine cresciuta in Toscana Camille Cabaltera.

Manuel Agnelli porterà i suoi Gruppi a Manchester. E qui che si segnerà il destino del duo The Heron Temple, con la loro versione di Way down we go; dell’eccentrica coppia Sem & Stènn; dei Ros, il trio che con Svalutation di Adriano Celentano aveva convinto Manuel a lasciar loro una sedia, nonostante fossero tutte già occupate; dei romani Måneskin; delle sorelle Ana e Carolina, arrivate in Italia dalla Spagna per partecipare a X Factor.

Solo in 12 raggiungeranno l’ambito traguardo dei Live, per chi dovrà tornare a casa la soddisfazione di aver fatto un bel percorso e di essere riusciti ad arrivare agli Home Visit. La concentrazione dovrà essere al massimo, lo spazio per i dubbi e i tentennamenti è definitivamente concluso.

X Factor Italia 2017 | Dove vederlo in tv e in streaming

X Factor 2017 – Live: In diretta dal 26 ottobre in esclusiva su Sky Uno HD
Il programma è disponibile anche su Sky Go, Sky On Demand e Now Tv.

X Factor Italia 2017 | Second Screen

X Factor ha un sito ufficiale, xfactor.sky.it, ed è presente su tutti i social.

Twitter: @Xfactor_Italia
Topic ufficiale: #XF11
Facebook: facebook.com/xfactoritalia
Instagram: instagram.com/xfactoritalia

Ultime notizie su X Factor

Tutto su X Factor →