I Fatti Vostri 2017-2018 | Prima puntata | Diretta | L’oroscopo di Paolo Fox

La prima puntata della nuova stagione de I Fatti Vostri live su Blogo.

  • 10.50

    Pochi minuti alla nuova stagione de I Fatti Vostri. E qualche novità questa volta c’è davvero.

  • 11.01

    E si va in onda. “Abbiamo lavorato tanto per questa nuova edizione, credo 27 o 28. Alcune cose cambiano e alcune sono belle da vedere…”

  • 11,03

    E così Magalli presenta Laura Foglia…”Che è bella lo vedete, che è brava fidatevi…” ed è anche aureata in Ingegneria Genetica. Già professoressa e viaggiatrice di Pechino Express.

  • 11.03

    L’altra novità è Giò di Tonno, tante volte ospite, reduce da Notre-Dame. “Di Tonno è un bel trancio d’uomo!”… Magalli non si smentisce.

  • 11.05

    Altra new entry Umberto Broccoli.

  • 11.06

    E non poteva mancare Paolo Fox, in onda intorno alle 12.30.

  • 11.06

    Ma la scenografia è una limonaia della Costiera Amalfinana! Adoro!

  • 11.07

    Ed ecco che si va al gioco, ambientato in un centro commerciale. Ah ecco, non c’è più il Camioncino. E si fa vedere un estratto del 1994, quando nacque la figlia, nel 1994.

  • 11.08

    Euronics sponsorizza l’angolo elettrodomestici, i gioielli Sacco dei preziosi e non manca il Vaso Cinese (alias il puzzone).

  • 11,09

    Il gioco è esattemente come il camioncino, solo che c’è una Cassaforte: 9 cassetti, 3 buste ciascuno e un superpremio da 10.000 euro.

  • 11.11

    Il meteo con Morico. L’unico momento piacevole perché la regia non può dare fastidio con musichette ed effetti.

  • 11.13

    Vicedirettore del Tg2 Stefano Marroni apre la Rubrica dell’Edicola. La direttrice non poteva, anche se solitamente è proprio il direttore del Tg2 ad inaugurare la stagione.

  • 11.14

    E l’attualità politica, con la Corea del Nord pronta alla “fase finale” irrompe nella piazza.

  • 11.15

    Seconda notizia, la faida della Lega e del Centrodestra, da Il Giorno

  • 11.16

    Terza notizia, omicidio Noemi da Il Messaggero

  • 11.18

    Dal linguista Luca Serianni una promessa: meno temi e più riassunti. In effetti non è male. IL dono della sintesi non ce l’ho, ad esempio… son sempre stata forte sui temi.

  • 11.19

    Dal Corriere, argomento “In ufficio con gli animali”.

  • 11.21

    Eccoci alla prima telefonata del Camionc… ehm, dello Scontrino. “Sono Antonella da Pozzuoli! Devo scegliere un numero? UN AIUTINOO?”. Gnafo’

  • 11.22

    Busta 9A. Per fargliela lasciare le si offre una pacchina per la pasta e un anello ‘reverse’ da 130 euro. Mamma come mi sembra vecchio tutto ciò.

  • 11.25

    Lascia i premi e prende la busta dove trova la Collana Caltagirone da 490 euro. Uhm, mi sa che erano meglio i premi.

  • 11.26

    Si va ai ‘Fatti’, “la spina dorsale” del programma. Tra i tanti fatti successi da maggio a oggi la redazione ha scelto la storia dell’imprenditore che ha lasciato l’azienda ai suoi dipendenti.

  • 11.28

    Due dei nuovi soci, già dipendenti storici, raccontano la storia: hanno saputo della volontà del capo, ormai malato, solo dopo la sua morte.

  • 11.30

    Servizio di Laura Squizzato dall’officina.

  • 11.32

    Lo studio ‘sfonda’ con i pannelli led che ‘trasmettono’ la scenografia e i contributi. Immagino che ogni giorno cambieranno paesaggio e ambientazione. O no?

  • 11.35

    Un gesto bello per aprire, dice Magalli, che si sposta verso Broccoli. Ad accompagnarlo la colonna sonora di Un pugno di dollari. Si va al “Circolo di Conversazione”. Eppure Guardì riesce a infilarci uno stacchetto e gli applausi.

  • 11.36

    La lezioncina di Broccoli è iniziata. Il circolo di conversazione in effetti è una lezione frontale con la presenza di Laura e Giò che fanno domande e/o interventi molto ‘spontanei’.

  • 11.38

    Lo spazio ha il merito di far vedere Alessandro Alessandroni, il famoso fischio delle composizioni di Morricone.

  • 11.40

    E si arriva ad Amapola. Canta Giò Di Tonno. Il programma non è cambiato. Ed è meglio così.

  • 11.42

    Entra Laura col clarinetto. Peccato che non si senta. REEGIAAA AUDIOOO si sentono le voci del backstage.

  • 11.43

    Definire stucchevole il momento è poco.

  • 11.44

    Interviene Magalli che recupera l’audio: non si è sentito e ora con l’aiuto del microfono di Diò Di Tonno si replica per il pubblico a casa.

  • 11.45

    Ho paura dei commenti sullo strumento a fiato. Ha studiato per tanti anni al conservatorio, poi l’aveva messo da parte. “Hai studiato tutte cose che non ti sono servite” scherza – e mica tanto – Magalli.

  • 11.46

    E niente, Magalli parla sempre di Camioncino. E del resto come si fa a chiamarlo diversamente.

  • 11.47

    Col Camioncino torna anche il Balcone del Comitato. Il primo è il sig. Antonio Filannino di Barletta. Registrato, direi. Ah, è il padre che ha lanciato l’appello per il recupero della cartellina medica del figlio malato: era nei bagagli lasciati nell’auto al parcheggio del Bioparco. Gliel’hanno rubati tutti e chiede che venga restituita almeno la cartellina con tutti gli esami fatti dal 2010 al bambino malato. Toccante, direi.

  • 11.50

    L’aggiornamento meteo con Morico per parlare del tempo di domani.

  • 11.51

    Seconda manche del Camioncino. Ma a questo punto rimetterei proprio il Camioncino. “Bentornato in casa mia, sig. Magalli”: così lo saluta Annamaria dalla Val di Susa. E sceglie la 5A.

  • 11,54

    Scambio tra la busta e le altre due della cassetta più anello reverse. Ah, non c’è più il clacson ma il ‘dlin dlon’ degli avvisi del Centro Commerciale.

  • 11.55

    St’anello reverse sta facendo la fine del Vaso Cinese. La signora tiene la sua busta e vince una collana da 450 ma rinuncia all’anello, a uno smartphone da 250 euro e il Vaso Cinese. La signora ha vinto e saluta la nipotina Mia.

  • 11.57

    Nuovo spazio, contenuti non nuovi: siamo alla Bottega dei Mestieri che ospiterà tanti esperti diversi su vari argomenti. E inizia il dott. Giovanni Angiolini, vecchia conoscenza.

  • 11.59

    Il dott. G risponde a una domanda arrivata con un videomessaggio: argomento, dolore alle mani. E la sig.ra Elisa è in studio: lei è decoratrice. “Usa la mano per 6/8 la mano”: lo so che Magalli si sta trattenendo.

  • 12.07

    E si torna dal prof. Broccoli: la regia audio parte sempre troppo tardi. Magalli ha nuova linfa.

  • 12.08

    Dovendo dare uno spazio a Broccoli, il salottino ci voleva: il tavolino del bar non bastava. Posso dire che non ho capito di che parla, ma che basta che parli?

  • 12.10

    “Ah Meucci! Quello che non sapeva a chi telefonare perché ce l’aveva solo lui il telefono…”. Mito Magalli.

  • 12.11

    La sottile e insuperabile capacità di Broccoli di passare da Garibaldi a Tre Somari e tre Briganti, con tanto di documento storico che vede Baudo, Magalli e Ranieri a cantarla insieme. E Magalli saluta Pippo!

  • 12,13

    E ricanta Giò Di Tonno con Se Dio vorrà, di Modugno.

  • 12.15

    Mamma ‘sta regia…

  • 12.16

    Standing Ovation in studio. Da scaletta? (Son cattiva, lo so, visto che lui è veramente bravo).

  • 12.17

    Altri fatti: liti in discoteca e risse con morti. Si parla del caso del ragazzo ucciso a pugni in Spagna e del 40enne trovato morto a Roma.

  • 12.19

    Si parla proprio del ragazzo, Niccolò Ciatti: parla il padre Luigi e Andrea, l’amico che era al suo fianco, e altri amici quella sera in discoteca.

  • 12.19

    Parla il papà di Niccolò. E c’è anche la scritta Esclusiva.

  • 12.26

    Il padre ricostruisce i fatti e racconta la sua veglia accanto al figlio intubato in ospedale. E ovviamente si commuove.

  • 12.27

    “Quando abbiamo staccato le macchine, mia moglie ha sentito stringersi la mano…”: un pugno dello stomaco.

  • 12.27

    Ci si sposta sulle indagini: in tanti hanno filmato quel momento, la serata era piena di italiani e quindi si cercano i video per capire meglio cosa e come è successo. Chi ha immagini le faccia arrivare alla famiglia, agli inquirenti, al programma anche in maniera anonima, in modo da esaminarle.

  • 12.30

    Cambio con un pizzico ancora del Meteo, mentre si sente il cambio scena in studio in sottofondo.

  • 12.32

    E siamo alla terza telefonata del Camioncino. La telefonata del gioco da casa fa subito anni ’90.

  • 12.33

    Il ritmo ne risente, ma ci pensa Magalli. Arianna da Brescia lascia la busta e vince Lavatrice e Smartphone. Quanto si preoccupa Guardì di lodare lodare lodare i gioielli di Sacco.

  • 12.36

    C’è un altro gioco, una manche speciale, che permette di vincere direttamente il superpremio. Il gioco consiste nel trovare la combinazione della Cassaforte: danno il primo numero, quindi

  • 12.38

    “Tiri fuori il pistacchio, il pistacchietto… nel senso buono, sennò si mimetizza con il divano” dice Magalli a Fox. E se ne va. Spazi separati per loro.

  • 12.39

    Si parte da due stelle del Sagittario: tutto è molto faticoso per loro in questo periodo.

  • 12.44

    “Mancano solo 3 minuti, vado più veloce…”Ha poco tempo Paolo Fox. “Oggi siamo un po’ comressi: la prima puntata si va sempre un po’ di corsa” dice Fox. Anche la regia deve settarsi un po

  • 12.46

    Ah no, è tornato Magalli.

  • 12-51

    “Prrrroooooontoo”. La linea è sempre lo stesso problema. “Il satellite ha un ritorno lungo… odio il satellite!” dice Magalli. Le telefonate nell’epoca del satellite.

  • 12.51

    234, 243, 231 non sono. La combinazione era 213. Bisogna fare qualcosa per le telefonate? O anche no.

  • 12.54

    “Spero che la prima puntata, con tutto quello che comporta una prima puntata da rodare, vi sia piaciuta. A domani!”: La prima è andata Magalli. E si sente in uscita il “WOW!” di Laura. La stagione è lunga. Intanto è iniziata.

 

Torna da oggi, lunedì 18 settembre, su Rai 2 I Fatti Vostri, da decenni nel daytime della Tv di Stato con la regia di Michele Guardì. Resiste alla conduzione Giancarlo Magalli, ma accanto a lui c’è un’importante novità: al posto di Adriana Volpe arriva Laura Forgia. E non è l’unica novità: Piazza Italia con i panni appesi lascia spazio alla piazza di un centro commerciale. Un (brutto) segno dei tempi.

I Fatti Vostri 2017-2018 | Rubriche

Si conferma lo spazio dell’Edicola, dove ogni giorno un’importante firma del giornalismo commenterà le notizie del giorno. Torna anche la rubrica dedicata ai cani con il dog trainer Vieri Timosci e il veterinario Simone Ciliberti, ma questa volta i padroni degli amici a quattro zampe saranno noti personaggi dello spettacolo.
Del meteo si occupa sempre il Colonnello Massimo Morico, così come delle stelle sempre Paolo Fox.
Dal balcone della piazza, invece, potranno arrivare gli appelli, le richieste e i ringraziamenti dei cittadini: un ‘citizen’s corner’, praticamente.

Rubriche settimanali tratteranno di legalità, scienza, salute, animali, affidate di volta in volta a esperti del settore.

Tra le novità di quest’anno, le incursioni nella storia del costume italiano del prof. Umberto Broccoli, punteggiate dai successi della Hit parade musicale, del cinema e del teatro.

Ci sarà anche un nuovo gioco per i telespettatori: dopo il Camioncino arriva il Gioco degli scontrini con diversi premi in palio; il gioco si sviluppa in tre manche fino al gran finale per “l’apertura della cassaforte” negli ultimi minuti di ogni puntata.

I Fatti Vostri | Come seguirlo in diretta e in live streaming

Il programma – di Michele Guardì, Giovanna Flora e Rory Zamponi e la regia di Michele Guardì – va in onda su Rai 2 dal lunedì al venerdì alle 11.00. Si può seguire in live streaming sul portale Raiplay.

I Fatti Vostri | Second screen

Il programma ha una pagina FB  e suo account Twitter ufficiale (che però non hanno aggiornato il cast). Da seguire anche il profilo personale di Giancarlo Magalli su FB. L’hashtag è #IFattiVostri.


Ultime notizie su I Fatti Vostri

I fatti vostri è un varietà del daytime di Rai2, ideato e diretto da Michele Guardì, in onda dal 1990 ad oggi dal lunedì al venerdì. Dal 2003 il programma è affidato a Giancarlo Magalli, affiancato in ogni edizione da altri personaggi.

Tutto su I Fatti Vostri →