• Tv

L’Arca di Noè, il tradizionale viaggio nel mondo degli animali tra tante rubriche e poco tempo

Torna l’Arca di Noè, ogni domenica alle 13.30 dopo il Tg5. La diretta liveblogging della prima puntata.

E’ tornata l’Arca di Noè, con la prima puntata della nuova edizione. Stessa durata e una serie di servizi che occupano i 15 minuti circa di durata del programma. Ed è difficile riuscire a cambiare o modificarne la struttura, soprattutto se si rischia di cambiarne il senso stesso e le funzionalità. Ne L’arca di Noè, infatti, si cerca di parlare di diversi generi di animali, come già visto anche oggi. Da una grande città come Tel Aviv (che ha occupato la parte più importante della puntata) passando per le poiane e per il chihuahua, animale di compagnia per eccellenza. Il rischio (se così si pu definire…) è quello di toccare diversi argomenti rischiando di rimanere in superficie (come nel caso della celebre razza di cane appena citata). E così, dopo un viaggio virtuale a Tel Aviv, sono soprattutto le immagini, nei servizi successivi, ad essere protagonisti delle stesse rubriche. Ma, come accennato a inizio articolo, condensare il tutto in 15 minuti, non è certamente facile.

Inizia la prima puntata di l’Arca di Noè.

  • 13.40

    Inizia la prima puntata della nuova stagione di L’arca di Noè. A Tel Aviv ci sono 25.000 cani, in cima alla classifica delle città più dog friendly del mondo

  • 13.42

    Ci sono ben 4 spiagge e 50 parchi pubblici per i cani.

  • 13.43

    A soli 50 km da Tel Aviv, Gerusalemme. Si parla delle opere del museo d’arte moderna della città con quadri che hanno protagonisti cani e gatti.

  • 13.44

    Un amore per i cani e gatti che ha preso piede negli ultimi vent’anni circa, racconta un veterinario del posto. “Si vede una grande preoccupazione per questi piccoli animali, a volte anche esagerato” specifica. Da qui il riferimento alle scarpette o alla tuta per alcuni cani

  • 13.47

    Gli animali hanno anche una loro carta di identità (e una mail personale, sì).

  • 13.48

    Si passa a Giaffa con numerosissimi gatti di strada che vengono raccolti, sterilizzati e rimessi in libertà.

  • 13.49

    La poiana protagonista della rubrica “Nell’alto dei cielo”. Le femmine sono molto più grande dei maschi.

  • 13.50

    Rubrica “L’esploratore” con in sottofondo Beautiful di Christina Aguilera per parlare del Chihuahua.

  • 13.52

    Definizione del cane di compagnia che ama, appunto, la compagnia. Eh. “Un grande cane vestito da piccolo cane”.

  • 13.53

    Il leopardo delle nevi rischia di scomparire, viene spiegato nel prossimo servizio. E c’è la petizione online SaveSnoeLeopards.

  • 13.55

    Termina qui, con la consueta serie di foto di animali domestici, la prima puntata di L’arca di Noè.

Torna, anche quest’anno, l’appuntamento settimanale della domenica con L’Arca di Noè, a partire dalle 13.30 circa

Sull’Arca di Noè salgono gli animali che ci fanno compagnia tutti i giorni, ma anche quelli selvatici, le sentinelle dello stato di salute del nostro pianeta.
Impareremo a conoscere le infinite potenzialità dei nostri animali domestici, ma anche ad accudirli, educarli, curarli con il supporto degli esperti e dei tanti volontari che si occupano dei meno fortunati con infinito amore.
Ideato da Clemente J. Mimun, a cura di Maria Luisa Cocozza che lancia i servizi in ogni puntata.

In occasione dell’inizio della nuova stagionee televisiva, in partenza proprio in questi giorni, noi di TvBlog seguiremo la prima puntata di questa nuova edizione del programma, oggi, domenica 3 settembre 2017, dalle 13.3o circa.

Appuntamento a più tardi!