Augusto Minzolini candidato in Liguria da Silvio Berlusconi

Augusto Minzolini verso la seconda serata di Canale5

Il cerchio si chiude. Augusto Minzolini, che Berlusconi chiamava il direttorissimo, sarà candiato in Liguria in seconda posizione nelle liste del Pdl per le elezioni 2013.

La notizia è trapelata in serata, un po' a sorpresa.

Dopo che aveva lasciato forzatamente la poltrona del Tg1, le ipotesi per Minzolini riguardavano tutte un futuro in Mediaset. La seconda serata di approfondimento lasciata orfana da Alessio Vinci, oppure un ruolo da inviato al Tg5 in attesa della poltrona da direttore, con buona pace dei giornalisti Mediaset che non apparivano affatto contenti. E invece non è accaduto nulla di tutto ciò.

E il giornalista scende (o sale, come preferite) in politica, come altri colleghi in questa tornata elettorale.

Il secondo posto nella lista al Senato, dietro allo stesso Silvio Berlusconi, garantisce, di fatto, a Minzolini un seggio in parlamento.

Non c'è ancora l'ufficialità, ma la notizia, battuta anche dall'Agi che cita fonti parlamentari, non è ancora stata smentita e dovrebbe essere confermata domani, ultimo giorno utile per la presentazione delle liste.

Foto © TM News

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: