Luciano Pavarotti, 10 anni dalla morte gli omaggi in tv

La tv ricorda Luciano Pavarotti a 10 anni dalla sua scomparsa.

Il 6 settembre 2007 moriva Luciano Pavarotti: dieci anni dopo la tv italiana lo ricorda con una serie di omaggi e di speciali più o meno kolossal, votati a celebrarne l’arte e la vita.

Se Rai 1 si prepara al grande evento di mercoledì 6 settembre, con Carlo Conti alla conduzione di Un’emozione senza fine, in diretta dall’Arena di Verona, Canale 5 gioca di anticipo e riserva al tenore due appuntamenti speciali in seconda serata in programma oggi, venerdì 1° settembre, e domani, sabato 2.

Si parte con Pavarotti: Una voce per sempre, in onda alle 23.20: si tratta di un doc prodotto da Thirteen per WNET nel 2013 e trasmesso questa sera in prima tv italiana. E’ costruito intorno a un’intervista rilasciata dal tenore per i suoi 50 anni di carriera, che ripercorre partendo dal debuttò nel 1963 con la sostituzione di Giuseppe di Stefano nel ruolo di Rodolfo ne La Bohème. E proprio da La Bohème arriva una versione ‘inedita’ di “Che gelida manina” del 1963,  rimasta nascosta negli archivi per 50 anni e scoperta solo successivamente dalla vedova Nicoletta Mantovani. Non mancano certo immagini e testimonianze non solo della sua carriera lirica, ma anche dei duetti con le star del pop, da Bono ad Eric Clapton.

Sabato 2 settembre alle 23.20 tocca al doc “La nascita di una leggenda: i tre tenori”, che ripercorre la genesi di un evento rimasto nella storia della musica e della tv. Si parla del concerto che vide esibirsi insieme, per la prima volta, Josè Carreras, Placido Domingo e Luciano Pavarotti diretti peraltro dal maestro Zubin Metha. A far loro da cornice le Terme di Caracalla, a Roma: l’evento, infatti, fu realizzato in occasione della finale dei Mondiali di Calcio del 1990 e fu seguito da un miliardo di persone grazie alla tv.

Altro arriverà di certo in questo inizio di settembre, puntellato di eventi, non solo televisivi per ricordare la grandezza artistica di una voce che ha fatto la storia della musica, non solo del Bel Canto.

 

 

I Video di Blogo

Antonio Ricci presenta Striscia la Notizia 2020-21