Serie Tv, novità: Starsky & Hutch, Sony lavora al reboot; Jumper avrà una versione televisiva?

Novità di casting per Star, Shameless, All Night e The haunting of Hill House.

starsky-hutch.jpg

Starsky & Hutch: Sony Pictures Tv sta lavorando con James Gunn (I Guardiani della Galassia) per realizzare un reboot della storica serie tv anni '70. Attualmente non c'è un network collegato e Sony starebbe presentando il progetto dei nuovi Starsky & Hutch sia ai broadcaster in chiaro, che ai servizi di streaming e ai canali cable. L'idea dietro ai nuovi Starsky & Hutch è quella di realizzare un procedurale da un'ora fortemente incentrato sui due protagonisti. James Gunn si sta occupando della sceneggiatura con il fratello Brian e il cugino Mark e in caso fosse possibile, sarebbe anche il regista.

History of Them: CBS ha superato la concorrenza prendendo la comedy ibrida di Glora Calderon Kellet prodotta da Sony Pictures Tv e che ora sarà co-prodotta da CBS TV Studios. In parte autobiografica, History of Them è una commedia romantica multi-razziale su come due amici si sono innamorati, raccontata dalla loro futura figlia che userà i social media di oggi come guida attraverso la storia d'amore dei genitori.

Jumper: Jamie Bell e Julian Simpson stanno lavorando per realizzare una versione televisiva dell'omonimo film del 2008 prodotto da Studio Canal, New Regency e Lionsgate con Bell che potrebbe riprendere il ruolo interpretato nel film. Jumper racconta di un adolescente che scopre di avere la capacità di teletrasportarsi e finisce nel mezzo di un'antica guerra tra i "saltatori" come lui e quelli che provano ad eliminarmi.

Missions: il servizio di streaming di AMC Network Shudder ha acquistato la prima stagione della serie tv francese distribuita da AB International e la distribuirà negli Stati Uniti, Canada, Regno Unito e Irlanda. Inoltre Shudder sarà co-produttrice della seconda stagione da 10 episodi di Missions. Creata da Henri Debeurne, Julien Lacombe e Ami Cohen, Missions racconta le vicende di una missione su Marte che si trasforma in una di recupero per salvare una navicella rivale.

The Blinds: Sony Pictures Tv ha superato la concorrenza e insieme alla Original Film ha preso i diritti del romanzo di Adam Sternbergh. L'idea di The Blinds è quella di una città del Texas dove vivono criminale cui è stata alterata la memoria e regalata una nuova identità e quindi non sanno se si trovano lì perchè testimoni di un crimine o perchè criminali in prima persona. Quello che sanno con certezza è che se lasceranno la città moriranno.

Serie Tv | Casting


Alexa & Katie

: Merit Leighton entra come ricorrente nella multi-camera comedy di Netflix creata da Heather Wordham e Matthew Carlson che sarà showrunner, incentrata sulle due amiche Alexa (Paris Berelc) e Katie (Isabel May) che si preparano ad andare alle superiori ma a causa di una crisi finiranno per sentirsi delle otusider. Leighton sarà Hannah una delle loro migliori amiche.

All Night: Hulu ha ufficialmente ordinato in 10 episodi una comedy di AwesomenessTV creata da Jason Ubaldi ambientata nel corso di una notte durante una festa di diploma in cui alcuni neo-diplomati faranno di tutto per mantenere vivi i propri sogni. Il ricco cast sarà composto da Chris Avila, Brec Bassinger, Chanel Celaya, Ty Doran, Teala Dunn, Allie Grant, Caleb Ray, Eva Gutowski, Tetona Jackson, Gus Kamp, Toma Maden, Jenn McAllister, Austin North, Tequan Richmond, Chester Rushing, Jake Short, Chance Sutton, Noureen DeWulf, Kate Flannery e Dawan Owens.

Deadlier Than the Male: Hamish Linklater raggiunge Amy Brenneman nel cast del pilot di TNT prodotto da Bruna Papandrea che vede al centro tre personaggi ciascuno con un passato complicato, una donna sfuggita a un killer, un ex molestatore in cerca di riscatto e una madre alla disperata ricerca della figlia scomparsa. Ciascuno sarà spinto al limite ma la verità del loro passato finirà per emergere e far superare la linea tra vittima e carnefice. Linklater sarà John Tyler un ex molestatore che ha scontato la sua pena e è in cerca di una nuova vita. Mary Barlow (Brenneman), la mamma in cerca della figlia, sarà convinta che la sua esperienza potrebbe esserle utile per trovare la figlia.

Dear White People: Marque Richardson è stato promosso regular nella seconda stagione della comedy Netflix dove interpreta Reggie (ruolo interpretato anche nel film omonimo).

Let's Get Physical: Matt Jones, Chris Diamantopoulos, AnnaLynne McCord saranno tra i protagonisti della comedy ambientata nel mondo dell'aerobica, creata da Connor Pritchard e Dan e Ben Newmark. Al centro di Let's Get Physical ci sarà Joe (Jones) uno scansafatiche che pur non volendo è costretto ad entrare nel mondo dell'aerobica dopo la morte del padre, il colonnello Tom Force ovvero "Il Padrino dell'Aerobica", e dovrà provare a salvare la palestra di famiglia. Joe si scontrerà con il suo arci-nemico Barry Cross (Diamantopoulos) famoso imprenditore del mondo delle palestre e finiranno per sfidarsi al campionato nazionale. McCord sarà Claudia Cross, moglie di Barry ed ex di Joe. Ancora da trovare chi interpreterà la mamma di Joe ex reginetta di bellezza ossessionata dal mondo dell'aerobica.

Shameless: Richard Flood entra come ricorrente nella nuova stagione della serie tv di Showtime (in Italia su Premium) nei panni di Ford laureato in architettura a Yale che talvolta lavora come fotografo in zone di guerra, un ex seminarista in cerca di un momento tranquillo nella propria vita. Ma ovviamente l'incontro con Fiona (Emmy Rossum) non porterà a nulla di semplice.

Star: Stephen Dorff sarà il padre di Star Davis (Jude Demorest) nella seconda stagione della serie tv FOX in partenza il 27 settembre (inedita in Italia), creata da Lee Daniels. Dorff sarà Bobby Dean che si potrebbe quasi definire una versione maschile della figlia, deciso a tornare ad Atlanta per riunirsi con la propria famiglia.

Superior Donuts: Diane Guerrero entra come regular nella comedy di CBS (inedita in Italia) con Jermaine Fowler e Judd Hirsch in partenza il prossimo 30 ottobre. Guerrero sarà Sofia una ragazza che parcheggerà il proprio camioncino in cui vende cibi salutari e etici davanti al tradizionale negozio di ciambelle di Arthur (Hirsch). A differenza di quello che pensa Arthur, Sofia è una gran lavoratrice, un imprenditrice che ha costruito da sola la propria attività.

The Haunting of Hill House: Oliver Jackson-Cohen entra nel cast della versione Netflix in 10 episodi del classico romanzo horror di Shirley Jackson del 1959. La serie, che non ha ancora un titolo definitivo e vede nel cast Timothy Hutton e Carla Gugino tra gli altri, racconterà la classica storia di fantasmi approfondendo le vicende della famiglia Crane. Prodotta da Amblin Tv e Paramount Tv la serie sarà scritta da Mike Flanagan.

This is Us: Regina King dirigerà il sesto episodio della seconda stagione della serie NBC in partenza il prossimo 26 settembre (in Italia in autunno su FoxLife)

  • shares
  • Mail