Visto non visto che spettacolo, Lino Banfi apre la seconda edizione

Non solo varietà nel programma di backstage dell’estate: Rai1 celebra i suoi attori di fiction

Torna a partire da quest’oggi, domenica 6 agosto alle 14.00, un appuntamento assai gradito nella programmazione estiva di Rai1.

Si è meritato la seconda edizione Visto non visto che spettacolo, un programma originale che racconta in modo unico e divertente il dietro le quinte dei programmi, dei personaggi e delle fiction di successo di Rai1.

In ogni puntata un conduttore, un artista o degli attori raccontano al pubblico aneddoti divertenti, fatti curiosi, incontri e piccoli incidenti accaduti a telecamere spente.

Fatti e aneddoti sono arricchiti da filmati di repertorio e inediti e troveranno spazio anche clip ed interviste con artisti, cantanti e attori che hanno avuto un coinvolgimento nei programmi o nelle fiction a cui ciascuna delle 4 puntate sarà dedicata.

L’anno scorso abbiamo visto Carlo Conti e Milly Carlucci, tra gli altri, ricostruire la storia dei loro show di successo, Tale e quale show e Ballando con le stelle.

Quest’anno la prima puntata è dedicata a Lino Banfi, uno degli artisti più prolifici e versatili dello spettacolo italiano: attore, cantante, imitatore, conduttore, showman. La sua voce e i suoi ricordi ripercorreranno 50 anni della sua straordinaria carriera: gli inizi con l’avanspettacolo, il varietà, la genesi della parlata buffa e dialettale, il successo in tv, campione al cinema con la commedia sexy, le fiction da protagonista, fino allo straordinario successo di Un medico in famiglia che lo proclama all’unanimità “Nonno d’Italia”.