Serie Tv, novità: J.R. Ramirez in Jessica Jones; Nia Long in NCIS: LA; Marlee Matlin in Quantico

Nuovi ingressi in Quantico, NCIS Los Angeles, The Looming Tower e Jessica Jones. Cambiamenti dietro le quinte in The Big Bang Theory e le serie Shondaland. Nuovi progetti ordinati e in fase di sviluppo

CHICAGO, IL - JUNE 13: J.R. Ramirez attends the Chicago special screening of the Power season 4 premier hosted by Starz and Xfinity at Showplace Icon Theater on June 13, 2017 in Chicago, Illinois. (Photo by Timothy Hiatt/Getty Images for Starz)

Jessica Jones: J.R. Ramirez entra nel cast della seconda stagione della serie tv Marvel-Netflix. Ramirez, visto in Arrow e Power, sarà Oscar padre single che si trasferisce come nuovo portiere nel palazzo di Jessica (Krysten Ritter). Il figlio subito rimarrà affascinato da Jessica e dai suoi poteri, mentre Oscar proverà a tenerlo e a tenersi lontano da lei, consapevole che i pericoli che queste persone si portano dietro. Jessica Jones 2 dovrebbe arrivare nel 2018.

NCIS Los Angeles: Nia Long entra come regualer nella nona stagione della serie tv di CBS in partenza il prossimo 1° ottobre. L'attrice arriverà a riempire il vuoto lasciato dalla morte di Miguel Ferrer che interpretava il vice-direttore Owen Granger. Long sarà Shay Mosley un'ex agente dei servizi segreti diventata vice direttrice allo NCIS che porterà nella squadra la sua esperienza accumulata negli anni trascorsi a Washington.

Quantico: Marlle Matlin entra nel cast della terza stagione della serie tv ABC, di ritorno con 13 episodi nel 2018. Matlin sarà Jocelyn Turner un ex agente FBI, un tempo una delle migliori agenti abili nel lavorare sotto copertura, finchè una bomba non le è esplosa vicino rendendola praticamente sorda. Ora sarà richiamata in azione per unirsi ad una squadra speciale composta da alcuni altri volti di Quantico come Priyanka Chopra, Jake McLaughlin, Johanna Braddy e Blair Underwood. Michael Seitzman sarà il nuovo showrunner della serie.

Shondaland: cambiamenti dietro le quinte nel mondo di Shonda Rhimes, dopo il ritorno di Krista Vernoff in Grey's Anatomy con Stacy McKee spostata nel nuovo spinoff della serie medical, anche le altre serie ABC del mondo Shondaland stanno per subire alcune modifiche. Jann Turner sarà la nuova direttrice di produzione di Scandal al posto di Tom Verica spostato nella nuova For The People in arrivo nel 2018; Jet Wilkinson sarà il direttore di produzione di How To Get Away with Murder (Le Regole del delitto perfetto).

The Big Bang Theory: Steve Holland sarà il nuovo showrunner dell'undicesima stagione della comedy di CBS. Holland prenderà il posto di Steven Molaro che diventerà showrunner del suo spinoff Young Sheldon scritto insieme a Chuck Lorre che debutterà dopo la serie madre il 25 settembre per poi spostarsi al giovedì da novembre. Lorre e Molaro resteranno supervisori di The Big Bang Theory lavorando insieme ad Holland.

The Looming Tower: Dhafer L'Abidine entra nel cast del drama di Hulu tratto dal libro di Lawrence Wright che racconta l'ascesa di Osama bin Laden e al-Qaisa e le rivalità tra CIA e FBI che inavvertitamente agevolarono gli attacchi dell'11 settembre. L'Abidine raggiunge Jeff Daniels, Tahar Rahim e Alec Baldwin in The Looming Tower la cui prima stagione sarà composta da 10 episodi.

Serie Tv | Ordinate


Back: Sundance Now

ha ordinato una comedy creata da Simon Blackwell e diretta da Ben Palmer con protagonisti David Mitchell e Robert Webb. Al centro di Back ci sarà Stephen (Mitchell) che proverà a prendere in mano l'azienda di famiglia dopo la morte del padre, ma tutto cambierà quando improvvisamente arriverà il fratello che non vede da tempo (Webb). BBC Worldwide si occuperà della distribuzione internazionale.

Dietland: AMC ha ordinato dieci episodi della serie tratta dal romanzo omonimo di Sarai Walker, prodotta da AMC Studios e Skydance Television. Creata da Marti Noxon, Dietland racconta in modo originale e divertente l'ossessione per la bellezza e la perfezione, attraverso una serie di personaggi unici e particolari e un approccio innovativo al racconto seriale.

One Piece: Marty Adelstein con i suoi Tomorrow Studios lavorerà con Shueisha per adattare l'omonimo manga trasformandolo in una serie tv live action. One Piece segue le vicende di Monkey D. Luffy e della sua ciurma dei pirati in cerca del tesoro conosciuto come One Piece che permetterà loro di diventare il prossimo Re Pirata.

Superstition: iniziano le riprese del drama prodotto da XLrator Media, MVPTV di Mario Van Peebles e Syfy, i cui 12 episodi saranno diretti da Van Peebles e che sarà distribuita da Netflix fuori dagli USA. Ordinata direttamente a serie lo scorso dicembre, Superbstition vede al centro la famiglia Hastings storici proprietari delle uniche pompe funebri e dell'unico cimitero di La Rochelle, piccolo borgo del sud. Oltre ai morti, la famiglia si occupa anche di creature infernali, demoni e altri fenomeni soprannaturali che avvengono in città. Dopo anni di attività hanno ormai raffinato le loro abilità e scovato diverse armi e artefatti da usare per combattere le creature demoniache. Nel cast di Superstition troviamo Robinne Lee, Brad James, Demetria McKinny, Morgana Van Peebles e Tatiana Lia Zappardino.

Unspeakable: Sundance Tv e CBC hanno ordinato un drama in 8 parti creato da Robert C. Cooper incentrato sullo scandalo sul sangue infetto che negli anni '80 che fece ammalare di HIV e Epatite C diversi canadesi. Unspeakable è tratto dall'esperienza diretta di Cooper, ammalatosi di Epatite C proprio per colpa di sangue infetto, e dai libri Bad Blood di Vic Parsons e The Gift of Death di Andre Picard. Considerato uno dei più grandi scandali del Canada la miniserie racconterà la diffusione di HIV e Epatite C a causa di questo scandalo.

Serie Tv | Nuovi progetti


Nuovi progetti AMC

: la rete cable USA ha annunciato una serie di nuovi progetti di cui saranno sviluppate le sceneggiature per valutarne poi un possibile ordine diretto senza passare per la realizzazione del pilot. Un sistema che AMC sta implementando ormai da diverso tempo.


  • Progetto senza titolo di e con Rainn Wilson: un'entità aliena entra nel corpo di un uomo di mezza età, dipendente da più sostanze, che vive nella San Fernando Valley;

  • Shock Theatre: prodotta da Greg Nicotero un progetto antologico in cui ogni episodio sarà ispirato ai film B movie e legato al mondo sci-fi/horror;

  • Underbelly: creata da Dan Connolly la serie racconterà la cultura pop attraverso l'horror, un prodotto antologico che approfondirà ossessione, vanità, alienazione, fama nei giorni nostri;

  • In The Middle of the Street: prodotta da Colman Domingo e ispirata al suo spettacolo Dot, vedrà al centro una famiglia che vive a West Philadephia e dovrà fare i conti con i demoni del proprio passato per superare le sfide del presente;

  • Liking What You See: creata dallo sceneggiatore di Arrival Eric Heisserer, basata su un racconto di Ted Chiang, autore anche del racconto da cui è tratto Arrival, Liking What You See sarà ambientato in un prossimo futuro in cui le pubblicità e il potere dei media hanno raggiunto il punto di saturazione tranne a Saybrook dove i cittadini volontariamente si sono sottoposti ad una procedura per provare la calliagnosia, ovvero l'impossibilità di percepire il bello e per questo tutto viene giudicato in base al marito;

  • The Age of Miracles: prodotta da Sinead Daly racconta la storia di Julia che dovrà fare i conti con il fatto che la rotazione terrestre sta rallentando influenzando la durata del giorno, la gravità e portando a nuove malattie; oltre a questo disastro naturale, Julia dovrà affrontare anche i suoi disastri quotidiani come il primo amore o il divorzio dei genitori;

  • Ballad of Black Tom: tratta da un romanzo di Victor LaValle racconta la storia di Tommy Tester, un musicista di strada che fatica a mantenere se stesso e il padre, che durante la consegna di uno strano oggetto ad uno stregone, scoprirà un regno magico e finirà coinvolto in una congiura che rischia di distruggere il mondo.


Sweetbitter: Starz

sta lavorando a un progetto per un drama da 30 minuti, tratto dal romanzo di Stephanie Danler che sarà prodotto dalla Plan B Entertainment il cui pilot è stato scritto dalla stessa autrice. Secondo deadline Starz starebbe valutando un ordine diretto e nel frattempo avrebbe già richiesto ulteriori sceneggiature. Sweebitter racconta la storia della ventiduenne Tess che subito dopo essere arrivata a New York, trova lavoro in un famoso ristorante del centro. Ben presto finirà coinvolta in un mondo fatto di droga, amori, lussuria, liquori, cene eleganti finchè non arriverà a toccare il limite. Racconta la storia di come sia facile per una giovane ragazza perdersi nel mare di opportunità.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail