Human Files, il docu senza limiti di Luca Rosini arriva in seconda serata su Rai2

4 puntate di una coproduzione internazionale a cura del vincitore del Premio Ilaria Alpi: ecco il nuovo programma del lunedì sera dopo Voyager

human-files.jpg

La seconda serata non va in ferie neanche su Rai2. E' questa la fascia in cui è più possibile sperimentare senza l'ansia degli ascolti e Ilaria Dallatana ha deciso di farlo anche d'estate, puntando al lunedì sera sul traino di Voyager.

Debutta il 31 luglio alle 23.30, per quattro puntate su Rai2 fino alla fine di agosto, Human Files a cura del giornalista e documentarista Luca Rosini.

Ex inviato di Annozero, Piazzapulita e Virus, nonché vincitore del premio Ilaria Alpi, il conduttore lancerà materiale girato da lui stesso e documentari internazionali che raccontano cosa accomuna l’essere umano.

Filo conduttore di Human Files sono i miliardi di persone sparsi per la Terra che, seguendo l’istinto dei propri progenitori, vogliono superare i propri limiti, esplorare nuovi territori e cambiare la loro vita. Sportivi, artisti, professionisti o semplici cittadini provenienti da ogni parte del mondo, dal signore cinese di Shenzen che costruisce grattacieli  a 200 metri d’altezza e intanto scrive poesie, al tassista di Teheran che regala cioccolatini. Vedremo, tra gli altri filmati, la storia di un gruppo di attivisti che a Hong Kong lotta per salvare l’ultima area verde, naturale e selvaggia della città, in mezzo ai grattacieli.

Rosini mostrerà anche due documentari autoprodotti: In viaggio con Gaetano, dedicato al navigatore oceanico Gaetano Mura che naviga in solitaria per la realizzazione di pratiche eco-sostenibili; e In un solo respiro dedicato a Davide Carrera, campione mondiale di apnea.

Human Files è coprodotto da Rai2, Rai Cultura e Copeam (Conferenza permanente dell’audiovisivo Mediterraneo,) un team che coordina 35 televisioni pubbliche di tutto il mondo.

Il Direttore di rete Ilaria Dallatana punta, così, su un punto di vista plurale e una forma di servizio pubblico globale, un nuovo modello produttivo che risponde alle sfide del mercato televisivo.

Human Files, le anticipazioni della prima puntata

La prima puntata sarà dedicata al tema dei viaggi. L’Homo Sapiens ha abbandonato l’Africa per avventurarsi nel mondo e ancora oggi continua a mettersi in viaggio per seguire e ricercare le orme dei suoi antenati. Conosceremo Davide, campione del mondo di apnea, che esplora le profondità del mare e del suo inconscio, Mammadou, emigrato in Spagna, sogna il suo viaggio di ritorno in Senegal, Wang Hua che nelle poesie trova un antidoto alla nostalgia per la sua terra lontana, Olga, arrivata dalla Grecia a Istanbul, che aiuta i piccoli profughi Siriani con l’arte, e Gaetano naviga in solitario ai confini del mondo.

  • shares
  • Mail