Stefano Coletta è il nuovo Direttore di Rai3

L'erede della Bignardi si ritrova senza la corazzata della domenica e un access più fragile

stefano coletta

Daria Bignardi dice di lasciare una rete in salute, ma non sarà facile il compito del suo nuovo erede. A dirigere il canale orfano di Fabio Fazio e Diego Bianchi sarà Stefano Coletta, attuale vicedirettore.

Si tratta di una figura storica della terza rete, con un'esperienza di palinsesti da vero tecnico (è stato il braccio destro degli ultimi tre direttori di rete, dunque degli stessi Ruffini e Vianello). La nomina di Coletta verrà ufficializzata giovedì 27 luglio, nell'ultima riunione del Cda prima della pausa estiva.

Le dimissioni della Bignardi sono apparse naturali dopo l'addio di Antonio Campo Dall'Orto alla direzione generale: proprio l'ex Direttore di Mtv aveva fortemente voluto la conduttrice in questa inedita veste. Alla Bignardi, già intenzionata da settimane a lasciare la rete, era stato chiesto dal nuovo Dg Mario Orfeo di completare prima il nuovo palinsesto.

Troveremo, così, ancora traccia della Direzione Bignardi nell'Andiamo a governare, in arrivo da novembre nella prima serata di Rai3, nel nuovo programma di Brunori Sas sul Sud Italia o nell'Opinione pubblica atteso nel nuovo access quotidiano. Lei stessa ha varato, inoltre, il nuovo titolo Irregolari, che ha preso il posto di Sfide in prima serata per il racconto degli eroi sportivi.

Pur ampiamente criticata per qualche scelta sbagliata, quella di Politics affidato a Semprini su tutte, la Bignardi ha osato con prodotti degni del servizio pubblico, dal discusso programma sulle unioni civili promosso in access a I ragazzi del Bambin Gesù in seconda serata, passando per il Caro Marziano di Pif e Gazebo Social News seguitissimi in access.

  • shares
  • Mail