Serie Tv, novità: Carla Gugino nella versione Netflix di The Haunting of Hill House; Zuleikha Robinson in The Exorcist 2

Incidente familiare per Ryan Philippe di Shooter. Novità per il cast di Scream 3 che sarà totalmente rivoluzionato

NEW YORK, NY - MAY 08: Actress Carla Gugino attends the 44th Chaplin Award Gala at David H. Koch Theater at Lincoln Center on May 8, 2017 in New York City. (Photo by Mike Coppola/Getty Images)

The Haunting of Hill House: Carla Gugino sarà tra i protagonisti della serie horror in 10 episodi di Netflix versione moderna del classico del 1959 di Shirley Jackson. La serie, ancora senza titolo, vede nel cast anche Michel Huisman e sarà diretta da Mike Flanagan, prodotta dalla Amblin Tv e Paramount TV. La versione seriale di The Haunting of Hill House, portato già al cinema nel 1963 e nel 1999, si concentrerà sulla classica storia di fantasmi per addentrasi anche nelle vicende della famiglia Crane. Al momento non sono stati rivelati ulteriori dettagli sui personaggi che gli attori interpreteranno.

Burden of Truth: Adam Pettle sarà il nuovo showrunner al posto di Noelle Carbone e Adriana Maggs nel legal drama con Kristin Kreuk. Creato da Brad Simpson, prodotto da Entertainment Once, ICF e Eagle Vision, vede Kreuk nei panni di un avvocato da grande città che dopo aver perso l'occasione di diventare socia, decise di tornare nella sua città natale per affrontare un caso solo apparentemente semplice, che la porterà a difendere un gruppo di ragazzine malate. Peter Mooney, Star Slade e Ben Ayres si aggiungono al cast di Burden of Truth.

Grey's Anatomy spinoff: Paris Barclay sarà regista e produttore esecutivo della serie tv prodotta da Shondaland e ordinata, a sorpresa, direttamente a serie lo scorso Maggio. Il primo episodio della serie sarà inserito all'interno della quattordicesima stagione di Grey's Anatomy. Ancora senza titolo lo spinoff vedrà un intero nuovo cast e sarà incentrato su un gruppo di eroici pompieri.

Scream: Tyga e C.J. Wallace entrano nel cast della rinnovata terza stagione della serie di MTV (in Italia su Netflix) che vede l'arrivo di Queen Latifah com produttrice con Brett Matthews come showrunner. Composta da 6 episodi e attesa a marzo 2018 in tre serata, la terza stagione di Scream avrà una nuova location (la produzione lascia New Orleans per Atalnta) e un nuovo cast. Al centro ci sarà il personaggio di Deion Elliot una star locale il cui tragico passato torna a perseguitarlo proprio nel momento peggiore, minacciando di stravolgere tutto il suo futuro e le vite di chi gli sta intorno. Tyga sarà Jamal, fratellastro più grande di Deion e i due non potrebbero essere più diversi. Jamal ama stare sempre in attività, gestire e controllare anche gli altri per ottenere ciò che vuole per sè e per le persone che gli sono accanto e quando le rispettive aspirazioni si scontreranno, dovranno trovare un modo per convivere. C.J. Wallace sarà Amir un bravo ragazzo che i genitori vorrebbero stesse lontano dai guai e dalle ragazze, ma quando finirà nel mirino del killer, il suo mondo dovrà necessariamente cambiare.

Shooter: incidente familiare per Ryan Phillippe che si è rotto una gamba durante un'uscita domenicale con la famiglia. La produzione di Shooter è attualmente in corso, con la serie che ha debuttato lo scorso martedì su USA Network. A seguito dell'incidente ci potrebbero essere aggiustamenti ma la produzione dovrebbe chiudere in tempo i 10 episodi entro il 3 agosto e consegnarli alla rete.

The Exorcist: Zuleikha Robinson entra nel cast della seconda stagione dell'horror drama della Fox (in Italia su Fox) in partenza il prossimo 29 settembre, aggiungendosi alle novità di questa stagione John Cho e Brianna Hildebrand. Il secondo capitolo di The Exorcist vedrà patre Tomas Orgega (Alfonso Herrera) e Marcus Keane (Ben Daniels) lasciare Chicago in cerca del male e finiranno per incontrare Andrew Kim (Cho), ex psicologo per ragazzi che gestisce una casa famiglia con cinque ospiti su un'isola davanti alla costa di Seattle. Quando uno dei ragazzi è preso di mira dalle forze del male, i due si ritroveranno di nuovo a dover fare i conti col maligno. Nel frattempo Father Bennet (Kurt Egyiawn) prova a cacciare dal Vaticano tutti coloro che si sono rivoltati contro Dio. Robinson sarà Mouse una misteriosa figura che ha ingaggiato una propria personale battaglia contro il patriarcato della chiesa cattolica, una donna pragmatica che prende sul serio il proprio impegno ed è fedele solo a se stessa.

The Originals: la quarta stagione della serie tv di The CW è iniziata con un salto temporale di cinque anni permettendo di introdurre una Hope Mikaelson di 7 anni interpretata da Summer Fontana. Ora la prossima quinta stagione farà un ulteriore salto e ci sarà così una nuova Hope, una Hope adolescente interpretata da Danielle Rose Russell. Ci sono addirittura rumor per cui questo salto fino all'adolescenza di Hope possa servire ad aprire la strada ad un potenziale spinoff dello spinoff (The Originals è infatti lo spinoff di The Vampire Diaries).  Sebbene la stessa showrunner Julie Plec abbia lo scorso marzo aperto ad uno spinoff, non ci sono al momento notizie ufficiali.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail