Serie Tv, novità: The Exorcist 2, arriva John Cho; Supergirl 3 Erica Durance al posto di Laura Benanti

Laura Benanti lascia Supergirl, Erica Durance al suo posto. La trama della seconda stagione di The Exorcist. Selma Blair in Heathers

The Exorcist: John Cho entra nel cast della seconda stagione della serie tv della Fox (anche in Italia) che vedrà tornare padre Tomas (Alfonso Herrera) e l’ex prete Marcus Keane (Ben Daniels) alle prese con nuovi demoni. Tomas e Marcus lasceranno Chicago in cerca del maligno, mentre dall’altra parte dell’Atlantico padre Bennett (Kurt Egyawan) cerca di estirpare dal Vaticano coloro che si sono rivoltati contro Dio. Tomas e Marcus incontrano Andrew Kim (Cho) un ex psicologo per bambini che gestisce una casa famiglia di cinque ragazzini a rischio in un’isola privata davanti alle coste di Seattle. Quando uno dei ragazzi viene preso dal maligno, i due preti si ritroveranno di nuovo a contrastare il male. La seconda stagione di The Exorcist è attesa il 29 settembre su Fox (e successivamente in Italia).

Bull: Jill Flint tornerà a vestire i panni di Diana Lindsay nella seconda stagione della serie CBS (in Italia su Rai2) che tornerà in onda il prossimo 26 settembre.

Burden of Truth: la serie tv con Kristin Kreuk, un legal drama prodotto da Entertainment One, ICF e Eagle Vision, perde le sue due showrunner Noelle Carbone e Adriana Maggs a causa di altri impegni delle due. La serie, conosciuta finora come Burden of Proof e diventata ora Burden of Truth, già ordinata in 10 episodi, andrà comunque avanti in attesa di nuovi showrunner. Nella serie Kreuk è un’avvocatessa di una grande città che non essendo diventata partner dello studio, torna nella sua città natale e affronterà un caso che ritiene semplice ma si rivelerà più complicato e si ritroverà a difendere un gruppo di ragazze malate.

Heathers: Selma Blair sarà ricorrente nella nuova serie tv in arrivo su Paramount Network nel 2018, basata sul film del 1988 uscito in Italia con il titolo di Schegge di follia. Heathers è una dark comedy antologica in cui la protagonista Veronica Sawyer (Grace Victoria Cox) avrà a che fare con diversi gruppi di “Heathers”. Blair sarà Jade descritta come una spogliarellista che fuma sigarette al mentolo, ma sa anche essere elegante, matrigna di Heather Duke (Brendan Scannell), sta solamente aspettando che il ricco marito ottantaduenne muoia. James Scully, Melanie Field e Jasmin Mathews fanno parte del cast con Shannen Doherty, già presente nel film originale, che sarà guest star.

Misfits: Dave Foley e Charlie Saxton si aggiungono al cast del remake di Freeform dell’omonima serie inglese, realizzato dalla Fake Empire di Josh Schwartz e Stephanie Savage. Scritto da Diane Ruggiero-Wright, Misfits racconta le vicende di un gruppo di ragazzi che si trovano attività di servizio civile a seguito di piccole condanne, che durante una misteriosa tempesta elettrica, sviluppano particolari abilità. Foley sarà Bernie, autista di un servizio tipo Uber, imbranato e che indossa vestiti anni ’90, l’immagine della disperazione; Saxton sarà Simon (il ruolo interpretato da Iwan Rheon nell’originale), un ragazzo intelligente ma emarginato, tormentato, che preferisce ignorare il mondo che lo circonda. Nel cast troviamo inoltre Ashleigh LaThrop, Tre Hall, Allie MacDonald e Jake Cannavale. La produzione è attualmente in corso a Vancouver.

Olive Forever: Sarah Yarkin e Adam DiMarco raggiungono Emily Rudd nel pilot del crime drama con venature comiche, creato da Brian Duffield per AwesomenessTV e USA Network. Olive Forver racconta la storia di Olive (Rudd) una ragazza più matura della sua età, studentessa, truffatrice, ladra e camaleontica, capace di sopravvivere e uscire da ogni situazione. Senza genitori, Olive sa bene come funzionano i vari affidi e sotto la sua scorza dura l’unica cosa che cerca veramente è una famiglia. Yarkin sarà Hayley nuova migliore amica di Olive, ha sempre studiato a casa e per la prima volta si ritrova a vivere l’orrore della scuola pubblica; DiMarco sarà Tom Dern studente di arte di cui Olive si innamora immediatamente.

Supergirl: Erica Durance entra come ricorrente nella serie tv di The CW e sostituirà Laura Benanti nel ruolo di Alura. Come spiegato dal produttore Andrew Kreisberg, gli impegni a New York di Laura Benanti non le permettevano di tornare ad interpretare la mamma di Kara. A confermare la notizia è la stessa Benanti su twitter che ha spiegato come in questo momento si vuole concentrare su suo figlio.

La nobile Alura mandò Kara sulla Terra per salvarla dalla distruzione di Krypton e la sua saggezza ha aiutato la ragazza a diventare Supergirl. Come ricorda Tvline, Benanti interpretò anche la gemella cattiva di Aura, Astra, nel corso della prima stagione, ma venne uccisa a causa degli impegni dell’attrice a Broadway e il ruolo sempre più ridotto al punto che nella seconda stagione è apparsa in pochissimi episodi. Supergirl (in Italia su Italia 1) ripartirà il prossimo 9 ottobre su The CW.

The Oath: Katrina Law sarà la protagonista femminile del nuovo drama di Crackle con Sean Bean prodotto da 50 Cent Curtis Jackson. Scritto dall’ex vice sceriffo della contea di Los Angeles, The Oath, racconterà in 10 episodi il mondo delle bande interne alle forze dell’ordine, portando alla luce corruzione e società segrete. Law sarà Karen Beach, agente di polizia e unica donna presente nel gruppo di poliziotti chiamati Ravens, costretta a vivere in un mondo di uomini, cerca sempre di fare più di quanto necessario e finirà ad avere una relazione con un membro di una gang rivale.

Ultime notizie su Supergirl

Tutto su Supergirl →