Serie Tv, novità: John Carpenter realizzerà Tales for a Halloween Night per Universal

John Carpenter lavora a nuovi progetti horror per Universal Cable Productions. Ava DuVernay porterà la storia dei Cinque Jogger di Central Park su Netflix

John Carpenter accordo Universal

Tales for a Halloween Night: Universal Cable Productions ha stretto un accordo con il regista John Carpenter che lo porterà a produrre diversi progetti per il gruppo. Tra questi ci sarà Tales for a Halloween Night che sarà realizzato per Syfy, basato sulla graphic novel antologica di storie horror dello stesso Carpenter, in cui ha messo insieme diversi scrittori per dar vita ad una serie di storie horror che spaziano tra le diverse tematiche del genere. Inoltre Carpenter e Universal stanno lavorando a Nightside, una serie di romanzi fantasy di Simon R. Green che saranno adattati da Jill Blotevogel.

Hue 1968: superando un'accesa concorrenza FX ha preso i diritti del best-seller omonimo di Mark Bowden per adattarlo in una limited series in 10 parti. Micheal Mann e Micheal De Luca si occuperanno di portare in tv il racconto di Bowden sul sanguinoso assedio che divenne il punto di svolta del coinvolgimento americano nella guerra del Vietnam. Mann sarà il regista di diversi episodi oltre al primo. La serie racconterà gli eventi di Hue 1968 da diversi punti di vista da entrambe le parti in conflitto, lungo un periodo di 26 giorni. Il 3 marzo del 1968 Hue è stata lo scenario di un sanguinoso attacco dei Viet Cong e dell'esercito nord Vietnamita, intenzionati a vincere la guerra in un solo colpo grazie ad un attacco a sorpresa contro le forze del Vietnam del Sud e degli USA. Nel romanzo si intrecciano una serie di personaggi come un'apparentemente innocente studentessa il cui cuore batteva però per la rivoluzione dopo l'uccisione della sorella; un capitano della Marina, Jim Coolican, il cui unico obiettivo era tornare a casa ma finirà immerso nella cultura locale; fino al presidente Lyndon Johnson. Sarà quindi FX la casa per questa limited series.

Nightmare in Detroit: A Rebellion and Its Victims: la Rebel Maverick di Matt Nicholas ha acquistato i diritti del libro di Burleight Hines e Van Gordon Sauter, che racconta gli eventi della rivolta di Detroit del 1967 e le storie delle sue vittime, per trasformarlo in una miniserie o in una serie evento.

Nuovo progetto: Ava DuVernay scriverà, dirigerà e creerà per Netflix una miniserie in cinque episodi incentrata sul caso dei Cinque jogger di Central Park. Nel 1989 cinque adolescenti vennero erroneamente condannati per lo stupro di una donna a Central Park a New York. La serie racconterà i problemi del sistema giudiziario americano e ciascun episodio si concentrerà su uno dei cinque ragazzi di Harlem, Antron McCray, Kevin Richardson, Yusef Salaam, Raymond Santana e Korey Wise a partire dalla primavera del 1989, quando vennero interrogati per la prima volta sul fatto, arrivando al 2014 quando tutti e cinque vennero scagionati e ottennero un risarcimento danni dalla città di New York.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail