Mediaset Play dal 2018, ecco come sarà

Il Biscione annuncia il debutto di Mediaset Play. Dichiarazioni.

mediaset.jpg

Novità in casa Mediaset. Durante la Presentazione dei Palinsesti per la prossima stagione televisiva, i vertici del Biscione hanno ufficializzato il debutto di Mediaset Play per l'inizio del 2018. Tutti i servizi e i programmi delle Reti saranno fruibili on-demand, o sul televisore, grazie a un sistema unico e integrato. Ma come sarà questa nuova piattaforma? Ne ha parlato Pier Paolo Cervi, il nuovo direttore business digital di Mediaset:

"Dalla nuova stagione arriva Mediaset Play, la nuova digital experience free di Mediaset. I punti cardini sono: tutte le funzionalità del mondo pay in modo free, con la massima semplicità - non dovremo aver bisogno di nient'altro di quello che già abbiamo (niente decoder e niente parabole); realizzare digital experience capace di venirci intorno in ogni micro-momento della giornata. In pratica: si potrà stoppare e far ripartire il programma premendo un tasto del telecomando; trovare il programma desiderato (già andato in onda) con il proprio telefonino e mandarlo con un click sul televisore. Il risultato è la continuità di visione da tutti gli schermi, in maniera gratis e senza decoder o parabola".

Le altre novità di Mediaset Play: "Il live tv-blogging per vivere le emozioni degli show preferiti in diretta e ovunque ti trovi; poter essere aggiornati sugli argomenti che ci interessano attraverso le notifiche; scaricare e guardare in qualsiasi situazione i propri programmi preferiti; inserimento dei chat bot per rispondere alle domande dell'utente (es. il tempo attraverso Il Meteo; le informazioni sul GFVIP); news in tempo reale (dirette sul mondo, sempre a portata di mano). I nostri contenuti arriveranno in modo più semplice rispetto ai nostri competitor".

  • shares
  • Mail