Franca Leosini a Blogo: "Storie maledette? Consenso trasversale che mi gratifica tanto" (video)

Franca Leosini, ai microfoni di Blogo, presenta la stagione 2017 - 18 di Storie Maledette

A margine della presentazione dei palinsesti Rai per l'autunno 2017, abbiamo incontrato una delle colonne portanti di Rai3, Franca Leosini che torna, al sabato, in seconda serata, con il suo Storie Maledette.

Torna finalmente Storie maledette, a fine autunno, il momento giusto perché sono storie impegnative, importanti che coinvolgono perché scorrono tutte le passioni della vita. Tutti ci riconosciamo perché in queste storie c'è un pezzettino di noi.

Torna nella sua collocazione originaria...:

Non lo so ancora... deciderà la direzione. Io amo molto la seconda serata. E' il direttore che decide. Noi siamo semplicemente dei soldati della rete.

Il fatto che sia stata rimandata di qualche mese la messa in onda della nuova stagione...

E' stata una decisione mia. Temessi che la primavera non fosse la stagione giusta per storie che hanno bisogno della giusta concentrazione, dell'autunno, dell'inverno. Poi sono storie molto forti, questa serie sarà ancora molto più forte.

Un programma, sicuramente, che offre molti spunti di riflessione:

Come ti dicevo, i protagonisti di Storie Maledette non sono professionisti del crimine, sono persone come me, te che, ad un certo punto della vita, cadono nel vuoto di maledette storie. La cosa importante è pensare che ogununo di noi, in un momento particolare della vita, puo' cadere nel vuoto delle maledette storie. Ecco perché probabilmente, ci si riconosce in quelle storie... che grazie a Dio hanno tanto seguito. La cosa che più mi gratifica è quanto i giovani mi seguano, i Leosiners, i miei grandi amori che seguono Storie Maledette. Se dai un prodotto onesto, di qualità, ricevi un consenso trasversale. Mi gratifica tanto e mi impegna sempre di più.

Storie Maledette 2017 - 18 su Rai 3 con Franca Leosini


Il sabato sarà il giorno del grande ritorno di una delle icone della tv italiana, e delle sue uniche interviste-inchiesta: Storie Maledette. Franca Leosini prosegue nell’impegno di capire, dubitare, cercare di spiegare cosa accade quando quel lato oscuro che abita ciascuno di noi occupa con prepotenza l’anima, portando a gesti estremi che, spesso, in nulla somigliano a chi li ha commessi. I protagonisti di Storie Maledette non sono mai professionisti del crimine, ma persone che sono piombate nel baratro di una maledetta storia che ha cambiato per sempre il
corso delle loro vite.

  • shares
  • Mail