Serie Tv, novità: Jerry O'Connell e Sydney Poitier protagonisti di Carter di Sony-AXN; Paulo Costanzo in Designated Survivor

Warner Bros lavora a The Jetson, versione live-action del cartone animato. Il cast di White Famous di Showtime. Jerry O'Connell in Carter di Sony-AXN

US actor and director Jerry O'Connell poses as he arrives on the red carpet for the 89th Oscars on February 26, 2017 in Hollywood, California. / AFP / ANGELA WEISS (Photo credit should read ANGELA WEISS/AFP/Getty Images)

Carter: Jerry O'Connell e Sydney Poitier saranno i protagonisti di una commedia poliziesca procedurale, prodotta dalla Sony Pictures Television Network e rilasciata sui canali del gruppo come AXN, sul modello di Absentia con Stana Katic. Considerando l'importanza internazionale del genere "poliziesco leggero", Carter andrà a riempire il vuoto lasciato dalla fine di Castle e Bones. Scritto da Garry Campbell insieme a John Tinker, Carter ricorda la trama della comedy The Grinder, racconta, infatti, le vicende di Harley Mackay (O'Connell), detective in una serie tv di successo che torna nella sua città natale dopo uno scandalo e decide di usare la sua esperienza da "detective televisivo" per aiutare l'amica e poliziotta Sam St. Clair (Poitier).

Comrade Detective: Amazon ha annunciato il debutto il prossimo 4 agosto (solo negli USA, UK, Nuova Zelanda, Australia e Canada) di una comedy realizzata con A24, creata da Brian Gatewood e Alex Tanaka. Si tratta di una improbabile parodia poliziesca ambientata negli anni '80 in Romania, recitata in romeno e doppiata da Channing Tatum e Joseph Gordon-Levitt che saranno i due protagonisti i detective Gregor Anghel e Iosef Baciu (interpretati da Florin Piersic Jr e Corneliu Ulici). Secondo la descrizione ufficiale, Comrade Detective è una popolare serie realizzata dal governo romeno nel pieno del caos della Guerra Fredda che poteva servire anche a veicolare temi come il comunismo e il nazionalismo. L'idea è che dopo anni la serie viene recuperata, ri-doppiata e presentata al pubblico internazionale.

Designated Survivor: Paulo Costanzo entra come regular nella seconda stagione del drama della ABC (in Italia su Netflix) prodotto da Mark Gordon e con Kiefer Sutherland nei panni del Presidente degli Stati Uniti a seguito di un imponente attentato. Costanzo sarà Lyor Boone, nuovo stratega politico della Casa Bianca, un ragazzo brillante portato in squadra da Emily (Italia Ricci), collaboratrice del Presidente Kirkman (Sutherland), per aiutarli a definire il loro messaggio e la strategia politica. Da un lato Kirkman apprezza la sagacia del nuovo collaboratore, ma dall'altro non vede di buon occhio la sua dinamicità e le sue iniziative troppo moderne. Il cinismo di Lyor si scontrerà inevitabilmente con l'idealismo di Kirkman ma Lyor cercherà di convincerlo che solo se gli americani impareranno a fidarsi di Kirkman, avranno di nuovo fiducia nel governo. E per fare questo ha bisogno di collaboratori cinici come lui.

Timeless: rinnovata a sorpresa per una seconda stagione, la produzione lascerà il Canada e Vancouver e si sposterà in California, dove riceverà le sovvenzioni statali che diminuiranno i costi di produzione.

The Jetson: Warner Bros starebbe lavorando ad una versione in carne ed ossa del cartone animato di Hanna-Barbera degli anni '60 incentrato su una famiglia che vive nella città del futuro Orbit City. Gary Janetti, secondo TvLine, si occuperà della potenziale serie, una multi-camera comedy che sarà poi venduta al miglior offerente. The Jetson potrebbe essere ambientata nel 2118, così come la serie originale del 1962 era ambientata nel 2062.

White Famous: Jack Davenport, Michael Rapaport, Lyndon Smith, Cleopatra Coleman e Lucien Laviscount affiancano Jay Pharoah nella comedy di Showtime prodotta da Lionsgate. Ispirata all'esperienza personale di Jamie Foxx, produttore e guest star ricorrente, diretta da Tim Story e creata da Tom Kapinos, White Famous racconta la vita di un giovane e talentuoso comico afro-americano Floyd Mooney (Pharoah) che deve cercare di mantenere la propria credibilità mentre inizia ad avere sempre più successo, come i bianchi. Davenport sarà Peter King presidente di un network felicissimo di lavorare con Floyd; Rapaport sarà Teddy Snow un attore vincitore di un Oscar diventato regista che ha la fama di essere un po' un demente; Smith sarà Gwen giovane attrice che interpreterà la figlia di Teddy nel suo prossimo film; Coleman sarà Sadie, la mamma di Trevor (Lonnie Chavis) avuto con Floyd, una forza della natura che sa anche essere amorevole; Laviscount sarà un talentuoso attore inglese che fa il provino insieme a Floyd e suona la chitarra.

 

  • shares
  • Mail