Serie Tv, novità: Sandra Oh in Killing Eve dall'autrice di Fleabag; Michiel Huisman in The Haunting of Hill House di Netflix

Morris Chestnut arriva in Goliath, mentre Andy Mientus sarà in Gone. Sandra Oh protagonista di Killing Eve e Michiel Huisman in The Haunting of Hill House

Sandra Oh

Killing Eve: Sandra Oh, storico volto di Grey's Anatomy, sarà la protagonista della serie tv di BBC e BBC America. Realizzata in 8 episodi, Killing Eve è scritta dall'autrice di Fleabag (presente su Amazon) Phoebe Waller-Bridge, che lascia la commedia per un thriller su un assassino psicopatico e la donna che cercherà di catturarlo. Sandra Oh sarà Eve, sveglia, intraprendente che sogna di diventare una spia vera e propria ma si ritrova incastrata in un lavoro d'ufficio per una società che si occupa di sicurezza. L'altra protagonista è Villanelle, elegante e talentuosa assassina che si aggrappa al lusso derivante dal suo lavoro. Killing Eve è attesa nel corso del 2018.

Goliath: dopo la chiusura di Rosewood, Morris Chestnut raggiunge Billy Bob Thornton nella seconda stagione del legal drama di Amazon. Chestunt sarà Hakeem Rashad, vice capo procuratore distrettuale, che ha un pessimo rapporto con Billy (Thornton) a seguito di un vecchio caso. Quando Rashad scopre che Billy si sta occupando del caso di un adolescente accusato di un doppio omicidio, decide di intervenire in prima persona e condurre lui stesso l'accusa deciso a sconfiggere Billy e ad ottenere un'importante vittoria.

Gone: Andy Mientus (Smash) entra nel cast del procedurale prodotto a livello internazionale da NBCUniversal International, la tedesca RTL e la francese TF1, con Leven Rambin e Chris Noth. Creato da Matt Lopez e tratto dal romanzo di Chelsea Cain One Kick, Gone racconta la storia di Kit "Kick" Lannigan (Rambin) che dopo essere stata rapita da piccola, decide di allenarsi, imparare le arti marziali e l'uso delle armi per fare in modo di non diventare di nuovo una vittima. Frank Booth (Noth) è l'agente FBI che riuscì a salvarla e è sempre rimasto in qualche modo parte della sua vita. I due finiranno per lavorare insieme ad una speciale task force che si occupa di casi di rapimenti e persone scomparse. Mientus sarà James un hacker e amico di Kick, cresciuto in strada e anche lui rapito e salvato da Frank dopo che la famiglia lo aveva cacciato di casa quando ne aveva scoperto l'omosessualità.

The Haunting of Hill House: Michiel Huisman (Game of Thrones) sarà il protagonista del rifacimento di un classico come L'incubo di Hill House - The Haunting of Hill House, romanzo di Shirley Jackson del 1959, considerato una delle migliori storie di fantasmi del XX secolo. Al centro della storia ci sono quattro personaggi che vivono in una casa vecchia di ottanta anni. Huisman sarà Steven Crane, autore di libri soprannaturale compreso uno dedicato al periodo in cui la famiglia viveva ad Hill House. Mike Flanagan si occuperà di regia e sceneggiatura e la serie, ordinata da Netflix in 10 episodi, sarà prodotta da Paramount e Amblin Tv. The Haunting of Hill House è arrivato al cinema due volte, prima nel 1963 poi nel 1999 nel film The Hauntin con Catherine Zeta-Jones e Liam Neeson che solo negli USA incassò 177 milioni di dollari.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail