Sandra Milo contro Virginia Raffaele: "Imitazione tristissima, è una che non ha il senso dell'ironia" (VIDEO)

Sandra Milo non ha gradito la nuova imitazione di Virginia Raffaele a 'Facciamo che io ero'.

Dopo Belen Rodriguez (che l'ha bollata come "volgare") anche Sandra Milo si scaglia nuovamente contro Virginia Raffaele. Come ricordiamo durante il Festival di Sanremo l'attrice si era risentita per l'imitazione della comica e la polemica era stata innescata da un tweet della figlia Debora Ergas.

Oggi, nel corso della puntata di Pomeriggio 5 ha commentato (e stroncato) la nuova imitazione di Virginia Raffaele del suo show su Rai2vista nell'ultima puntata Facciamo che io ero. Anche stavolta l'ex musa di Fellini non ha gradito affatto la parodia e senza mezzi termini ha attaccato la Raffaele:

Non per entrare in polemica con Virginia, che non me ne può fregar di meno, però è una che non ha il senso dell'ironia. Ad esempio l'imitazione che ha fatto a Sanremo, la caricatura, non era divertente. Non ne parliamo poi dell'ultima che ha fatto nell'ultimo suo programma.. Addirittura mi veniva da piangere, era tristissima. Questa è una cosa imperdonabile. Non l'hai vista? Meglio così!

"Sandra sei buona perché più che triste direi tragica, una tristezza che ti piglia la gola" ha rincarato la dose Roberto Alessi, ospite del salotto. Sandra Milo ha poi ribadito la sua opinione, aggiungendo di preferire di gran lunga la comicità di Maurizio Crozza:

L'imitazione di un personaggio ha senso se fai ridere, se sei ironico, spiritoso, se cogli un aspetto del personaggio che imiti che la caratterizza. Vedevo ieri sera Crozza, è meraviglioso: ad un certo punto si è levato il naso, la parrucca. Fa le imitazioni, però con leggerezza.

sandra-milo-contro-virginia-raffaele-video.jpg

  • shares
  • Mail