Adam West, Seth MacFarlane ricorda l’attore, voce del sindaco de I Griffin

Seth MacFarlane ricorda Adam West, scomparso nei giorni scorsi, e che è stato nel cast de I Griffin dando voce al sindaco di Quahog con il suo stesso nome, personaggio che aggiungeva una componente surreale alla serie tv

La scomparsa di Adam West, il primo Batman della storia della televisione, diventato nel giro di pochi anni un’icona per un’intera generazione, ha colpito tutta Hollywood e non solo. Morto a 88 anni, dopo una breve battaglia con la leucemia, West ha vissuto sempre consapevole del fatto che il personaggio dell’uomo pipistrello gli abbia cambiato la vita nel bene e nel male.

“Qualche anno fa ho stretto un accordo con Batman”, raccontava in un’intervista a Variety. “C’è stato un tempo in cui Batman mi ha tenuto lontano dall’ottenere dei buoni ruoli, a volte mi è stato chiesto di lavorare ad importanti progetti. Ma Batman era sempre lì, e poche persone accettavano di averci a che fare sul grande schermo. E questo portava via le persone. Così, ho deciso che dal momento che numerose persone adorano Batman, avrei iniziato a farlo anche io. Perchè no? Ho iniziato a riappassionarmi a lui. Così ho visto il lato comico della cosa. Ho visto che alla gente piaceva, e l’ho accettato“.

A causa dell’enorme popolarità che il ruolo gli regalò negli anni Sessanta, a West risultò difficile smettere i panni di Batman e costruire una carriera basata su altri personaggi. Anche per questo, molti dei suoi lavori hanno a che fare, oltre che con delle parodie proprio di Batman (come accaduto nel 200esimo episodio di The Big Bang Theory, l’ultima sua apparizione televisiva) con il doppiaggio: West ha lavorato a numerosi cartoni animati, sebbene continuasse a recitare davanti alla telecamera. Lo abbiamo visto (e sentito), ad esempio, ne I Simpson, in un episodio in cui critica ironicamente il Batman di Tim Burton, ma anche in tanti altri cartoni animati, come Johnny Bravo di Cartoon Network.

Proprio l’episodio di questo cartone a cui lavorò gli aprì la strada per I Griffin, di cui ha fatto parte del cast fino alla stagione appena andata in onda sulla Fox. L’episodio di Johnny Bravo in cui lavorò era infatti scritto da Seth MacFarlane che, rimasto stupito dalla verve comica dell’attore, decise di scrivere appositamente per lui un personaggio per la sua nuova serie tv.

E’ nato così il personaggio di Adam West, il sindaco di Quahog noto per le sue ossessioni e manie che lo distolgono dal mestiere di primo cittadino. Non un protagonista vero e proprio, ma un personaggio che, come tanti altri, popola la serie tv e diventa così necessario alle differenti interazioni di cui la famiglia Griffin ha bisogno per sviluppare le proprie vicende. Il sindaco West, infatti, nel corso degli episodi ha interagito con i protagonisti, ad esempio quando Lois lo ha battuto alle elezioni o quando assume Meg come assistente. Ma West è diventato soprattutto portavoce di gag che s’inseriscono tra una scena e l’altra e che aumentano la componente surreale dello show.

Proprio a lui, quindi MacFarlane non poteva non dedicare qualche parola, pubblicata nelle ore scorse su Twitter:

“I Griffin ha perso il suo sindaco, ed io ho perso un amico. E’ stata una gioia lavorare con Adam West, il tipo di persona con cui vorresti sempre avere a che fare. La sua positività, la sua buona natura e senso del divertimento erano innegabili, e quando arriva a registrare la serie dava sempre una scossa delle migliori. Conosceva la commedia, e conosceva l’umanità. Sono più che fortunato di aver avuto il privilegio di lavorare con lui, e ci mancherà profondamente. Grazie dal profondo del mio cuore per tutto quello che ci hai dato, Signor Sindaco. Sei insostituibile”.

I Griffin durante la stagione hanno perso un altro importante membro del loro cast, ovvero Carrie Fisher, doppiatrice del personaggio di Angela: senza il sindaco West, Quahog non sarà più la stessa.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su I Griffin (Family Guy)

Tutto su I Griffin (Family Guy) →