Selfie, Simona Ventura mette in riga Tina: “Non ti sta bene qualcuno? Io sento tutti!”

Pochi mesi fa SuperSimo veniva scambiata per Maria, ma ora ha tirato fuori le unghie

Le cose da un’edizione all’altra cambiano, eccome se cambiano. Al debutto di Selfie, qualche mese fa, Simona Ventura si muoveva in punta di piedi nel mondo di Maria, rischiando di passare per l’eterna ospite che teme di disturbare.

La stessa Tina Cipollari, che in quel di Fascino è sempre a casa sua, spadroneggiava con Simona al punto da chiamarla per sbaglio “Maria”. La Ventura allora reagiva con sportività, sentendosi quasi onorata di essere confusa con la sua salvatrice. Simona aveva subito ribattezzato Tina “la regina, come la patata in cucina”.

Ora, appunto, le cose sono cambiate. La Ventura ha fatto di Selfie la sua nuova Isola felice della generalista e lo ha riempito di ritmo, di slogan, di tutte le cifre identitarie di un carisma riconsolidato (col merito e la capacità di rimettersi in gioco).

Da quando Simona è diventata la padrona di casa le regole sono cambiate. E a subirne le conseguenze, alla quarta puntata, è stata proprio Tina, per la prima volta messa a tacere in una delle sue “uscite di senno”.

Il suo “Io esco” contro il Dottor Gasparotti, da lei tacciato di ipocrisia per aver detto no a una concorrente “dopo aver rifatto 5000 tette”, è stato prontamente criticato da SuperSimo:

“Non fatemi urlare né trascendere. Qui ognuno si fa un’idea, anche quello che non va bene a te Tina. Ognuno di noi ha un cervello e si fa un’opinione di quello che è. Io qui voglio sentire tutti i punti di vista”.

Simona è riuscita dove Maria non si era mai spinta : far zittire Tina all’istante e rimetterla in riga. Quanto durerà la resa della Cipollari?

I Video di TvBlog