Serie tv, promossi e bocciati: seconda stagione per Dear White People

Tutte le novità sui rinnovi e le cancellazioni di giugno

Dear White People

Netflix ha rinnovato Dear White People per una seconda stagione da dieci episodi, che andrà in onda nel 2018.

I verdetti del 29 giugno


F Is For Family

Netflix ha rinnovato F Is For Family per una terza stagione. La notizia è stata data su Twitter dal co-creatore del cartoon Bill Burr:


"Sono davvero contento di annunciare che ci sarà una terza stagione di FIFF. Grazie a tutti per seguirci! @Netflix #FIsForFamily @Gaumontv".

I verdetti del 28 giugno


Better Call Saul

La Amc ha rinnovato Better Call Saul per una quarta stagione da dieci episodi, che andrà in onda nel 2018. "Sostenere artisti che ammiriamo e rispettiamo; sviluppare personaggi davvero incredibili e vari colpi di scena; far proseguire un'eredità di scelte audaci; adorare una scrittura tra le migliori in circolazione: davvero, va tutto bene, amico", ha detto il presidente del network Charlie Collier. "Congratulazioni a Vince (Gilligan, co-creatore della serie tv, ndr), Peter (Gould, co-creatore della serie tv, ndr), a Bob (Odenkirk, ndr) ed a tutti quelli che sono coinvolti in Better Call Saul. Fatevi sotto con la quarta stagione!"

I verdetti del 25 giugno


Netflix

cancella
GirlbossGirlboss
dopo una sola stagione. Rilasciata lo scorso 21 aprile, la serie con Britt Robertson e Ellie Reed, creata da Kay Cannon, è ispirata alla storia di Sophia Amoruso. Si tratta di una rara cancellazione per una comedy di Netflix, in assenza di numeri sulle visualizzazioni si può soltanto supporre come sia stata poco apprezzata dal pubblico della piattaforma.

I verdetti del 24 giugno


ABC

ha cancellato Downward Dog dopo una sola stagione, attualmente ancora in onda il martedì sera. Nonostante buone critiche, rating più o meno decenti considerando la stagione e la messa in onda tra le repliche del canale, Downward Dog, la prima comedy di una generalista ad essere stata presentata al Sundance Festival, non avrà una seconda stagione come annunciato dal suo creatore Samm Hodges. La serie non era finanziariamente sostenibile per la ABC, secondo quanto dichiarato da Hodges, che ha ribadito l'intenzione di trovare una nuova casa alla comedy con Alison Tolman e un cane parlante.

I verdetti del 13 giugno


Netflix ha rinnovato Unbreakable Kimmy Schmidt per una quarta stagione.

I verdetti dell'8 giugno


24: Legacy

La Fox ha cancellato 24: Legacy dopo una stagione. Il network, però, vorrebbe mantenere attivo il marchio cercando di realizzare una serie antologica basata sul format, che avrà ogni volta un cast differente.

I verdetti del 1° giugno


Sense8Netflix

ha cancellato Sense8 dopo due stagioni. "Dopo 23 episodi, 16 città e 13 Nazioni, la storia del gruppo di Sense8 giunge alla fine", ha detto la vicepresidente dei contenuti originali della piattaforma Cindy Holland. "E' tutto ciò che noi ed i fan abbiamo voluto che fosse: audace, emozionante, incredibile, tosto ed assolutamente indimenticabile. Non c'è mai stato davvero uno show più globale con un cast ed una troupe diverso tra i suoi componenti ed internazionale, cosa che si rispecchia nella comunità di fan profondamente appassionati in giro per il mondo. Ringraziamo Lana (Wachowski, co-creatore della serie tv, ndr), Lilly (Wachowski, co-creatore della serie tv, ndr), Joe (Michael Straczynski, co-creatore della serie tv, ndr) e Grant (Hill, produttore esecutivo, ndr) per la loro visione, e l'intero cast e la troupe per la loro artigianalità ed impegno".

Sull'account Twitter dello show, inoltre, è stato pubblicato un ringraziamento per il pubblico:



"Grazie per essere stati parte del nostro viaggio. Sensate per sempre".

Serie tv rinnovate


Unbreakable Kimmy Schmidt (quarta stagione)
Better Call Saul (quarta stagione)
F Is For Family (terza stagione)
Dear White People (seconda stagione)

Serie tv cancellate


Sense8 (due stagioni)
24: Legacy (una stagione)
Downward Dog (una stagione)
Girlboss (una stagione)

  • shares
  • Mail