La vita è una figata, Bebe Vio debutta su Rai 1 in autunno con sei puntate in seconda serata

Al via in autunno il programma condotto da Bebe Vio: partite le registrazioni.

bebe-vio.png

Che non abbia paura di niente è ormai noto: è l'unica ad aver rubato un selfie al Presidente Barack Obama, figuratevi se ha paura di una telecamera. E infatti Bebe Vio è pronta al debutto tv con un programma che prende il nome dal suo ormai amatissimo motto, La Vita è una Figata!.
La diciannovenne schermitrice paralimpica, Oro nel fioretto a Rio 2016, è proprio in questo periodo alle prese con la registrazione del suo programma, che andrà in onda per sei settimane in seconda serata su Rai 1 a partire dal prossimo autunno e non a luglio, come inizialmente previsto. Vedremo quindi Bebe Vio nelle vesti di padrona di casa, tanto più che il format ci porterà proprio 'a casa sua' - o quasi -, con due ospiti d'eccezione, le storie straordinarie di chi ha superato problemi e difficoltà ma ha raggiunto il proprio obiettivo.
Nei mesi scorsi è apparsa sulla pagina Facebook del programma la 'chiamata alle armi' per quanti avessero voglia di condividere le proprie storie di successo e fatica, di sogni conquistati e di aspirazioni raggiunte. Il tutto per realizzare un racconto che mescola sport, storie comuni e testimonial importanti e che porta la firma di Simona Ercolani e della Stand by Me, un marchio distintosi nell'offerta tv italiana con Sfide, Sconosciuti e, nell'ultima stagione, I ragazzi del Bambino Gesù.

bebe-vio_geppi-cucciari.jpg

Tra gli ospiti che siamo in grado di anticiparvi, grazie alle anteprime dal backstage postate dalla stessa Bebe su Instagram, ci saranno l'attrice Geppi Cucciari, il Presidente del Coni Giovanni Malagò, una coppia che già sintetizza lo spirito del programma. Tra gli ospiti anche Martin Castrogiovanni, rugbista e tra i concorrenti della scorsa edizione di Ballando con le Stelle . Ne approfittiamo quindi per fare il nostro 'in bocca al lupo a Bebe 'ragazza fantastica' Vio (e una partecipazione di Jovanotti è quantomeno attesa...).

  • shares
  • Mail