Alessandro Borghese 4 Ristoranti: la ricetta non cambia e il gusto ci guadagna

Quarta stagione per 4 Ristoranti, che torna su SkyUno con Alessandro Borghese: la prima puntata live su Blogo.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti resta un piccolo capolavoro di equilibrio nella costruzione e nel sapore. Questa nuova stagione è partita, peraltro, con una puntata estremamente saporita, in cui il piccante da ricercare tra i migliori ristoranti 'hot' della Calabria è rimbalzato nelle dinamiche, spietate, tra i quattro ristoratori concorrenti, quattro caratteri complementari che hanno reso il piatto davvero gustoso. Quel che mi piace nel programma, però, è che ha trovato una sua identità precisa, uno stile marcato fin dalla prima stagione, e non insegue ' la novità a tutti i costi. Nulla cambia, soprattutto nella confezione e nella costruzione: tempi serrati e al contempo piacevoli, narrazione esauriente e scrittura capace di esaltare i caratteri del protagonisti, confezione curata e senza l'assillo del voler strafare. Una struttura, a mio avviso, perfetta che a ogni puntata riesce a coinvolgere il telespettatore e a entrare - nonostante la durata ridotta - nelle storie dei ristoratori, nella loro filosofia di cucina, nel loro rapporto con gli ingredienti e con i clienti, nel loro modo di vivere la professione, oltre che di gestire emozione e rivali. Davvero un piccolo capolavoro, come dicevo, capace di offrire ogni volta sfumature di gusto diverse - talvolta acide, altre volte dolcissime - garantendo una varietà che riesce a non stancare mai.
Ottima struttura, quindi. Apprezzo qui quel che altrove mi infastidirebbe, ovvero l'introduzione di correttivi là dove invece finiscono per 'imbastardire' un'idea vincente. In 4 Ristoranti non ce n'è bisogno: tutto gira perfettamente grazie (anche) all'ottimo condimento servito da Alessandro Borghese. L'ingranaggio, infatti, risulta perfettamente rodato anche grazie alle sue capacità, alla misura con cui olia il racconto e alla qualità dell''olio' che serve ai telespettatori.
Il casting fa il resto, con la selezione di ristoratori mai banali, narrativamente sempre utili. E sul piano gastronomico, il giro d'Italia di Borghese aiuta a visualizzare aree e incontrare tradizioni che rischiano di rimanere misconosciute ai telespettatori generalisti (visto che, a mio avviso, SkyUno rientra nella categoria).

Insomma, 4 Ristoranti si conferma appassionante e interessante anche per quel tasso di cinismo e di spontaneità che non omologa tutte le puntate, come in altri prodotti di genere. Ed è questo uno dei suoi principali pregi. Ad maiora, 4 Ristoranti. Complimenti alla squadra e al suo capitano.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti Estate | Diretta prima puntata | 1 giugno 2017


Alessandro Borghese 4 Ristoranti, la prima puntata della stagione estiva live su TvBlog.

  • 21.12

    House of Gag, ringraziando il Signore, è finito. Un po' di pubblicità e si va in Calabria.

  • 21.17

    Si comincia. E anche quest'anno in palio ci sono 5.000 euro per il vincitore..

  • 21.20

    Prima tappa da Antonio, 'o professore, titolare dell'agriturismo Petrara. "Il peperoncino è il sale della vita". Nasce veterinario, per hobby ristoratore.

  • 21.22

    Caterina ha 43 anni ed è cuoca e proprietaria de Le ricchezze del mare: la signora del baccalà. E tra il marito e il baccalà indovina chi sceglierebbe?

  • 21.22

    Si va da Veronica, a L'Aragonese. In cucina mamma e zia, per una gestione tutta femminile.

  • 21.23

    E si va dallo chef Orazio, che da grande vuole fare l'ambasciatore della Calabria. Ha 30 anni e le idee molto chiare. Dice di essere umile, ma non smette di ricordare che il New York Times lo ha segnalato tra le eccellenze del territorio...

  • 21.25

    Però il suo ristorante Da Aquino, da cui si inizia, non sembra proprio da eccellenza.

  • 21.26

    Si parte con l'ispezione: Borghese nota che è tutto tenuto bene. Con un po' di grasso da qualche parte.

  • 21.27

    "Orazio ci crede" dice il professore. In effetti si crede abbastanza. E Gualtiero Marchesi sul muro inquieta.

  • 21.28

    Ma si inizia male: un solo menu per 4 persone. E senza prezzi.

  • 21.29

    Caterina ovviamente ordina il baccalà: va subito al punto. Mamma e come se la crede Orazio.

  • 21.30

    Cameriere emozionati, sommelier che sparge vino... il servizio non è dei migliori finora.

  • 21.31

    Porzioni da assaggio secondo Caterina. Troppo scarse. Per Veronica, invece, si sente poco il bergamotto e lui, lo chef, spegne tutto dicendo che è legata alla sua idea vecchia, medioevale di cucina... Arrogante.

  • 21.33

    Del resto in sala c'è scritto che "Lo chef ha sempre ragione". I rivali sono altalenanti.

  • 21.34

    Dai 140 ai 190 i prezzi per i rivali: ma il conto è di 120 euro. Per tutti è un prezzo di (troppo) favore.

  • 21.36

    Veronica dà 1 alla location, Caterina dà 5 al menu, Antonio ha dato 4 al servizio, al conto 2 da Veronica. Menu poco piccante per Borghese. 39 punti in tutto.

  • 21.36

    Si va all'agriturismo la Petrara, da Antonio: posto disperso. L'ispezione delle sale divide i giudici.

  • 21.37

    Ispezione in cucina non senza incidenti per Antonio, che inciampa su riduzioni di aceto non adatti.

  • 21.28

    E' Antonio che accoglie gli ospiti e presenta la sua compagna Antonella, anima del locale.

  • 21.39

    Veronica chiede sempre il baccalà. Orazio c'ha sempre l'atteggiamento del maestro. E la faccia che ha all'assaggio è da schiaffi. Poco piccante, però.

  • 21.40

    L'impiattamento del carrè di agnello non piace a Veronica: "Mi sembra la cacca di cane in mezzo alla strada". E no, Veronica, anche no... non è modo.

  • 21.41

    Poco piccante in generale per i giudici.

  • 21.41

    Conto atteso tra i 100 e 210. In tutto 110 euro, giudicato giusto per due giudici su tre.

  • 21.42

    "La LOCAZIONE ho dato 4" dice Orazio. Vabbè, io non commento neanche più. Per Petrara 50 punti.

  • 21.43

    Si va da Veronica, all'Aragonese. Ovviamente Antonio non ha nessuna pietà. Ma in effetti la location non è delle migliori. "Una catastrofe imminente" dice Orazio; "Un naufragio di pirati" dice Antonio.

  • 21.44

    In effetti siamo fermi agli anni '80. Eppure si affaccia sul castello, ma con un tripudio di plastica.

  • 21.45

    La cucina invece convince Alessando.

  • 21,46

    Veronica promette piccante. Non c'è baccalà per Veronica qui.

  • 21.48

    Molto critici sui piatti dell'assaggio: Caterina dice che l'insalata di mare non era freschissimo.

  • 21.49

    Che bello il tramonto sullo sfondo...

  • 21.50

    Ok, non c'entra nulla, ma Orazio è indigeribile. Intanto su Veronica è partita una raffica di critiche. Sui dolci si salvano un po' tutti. "Cena turistica" la definisce Antonio. Ma dice che non c'entrano le critiche che lei gli ha rivolto. In tutto 142 euro di conto. Salato per i maschietti.

  • 21.52

    2 al conto, 4 al conto per Antonio, giusto per dare qualche voto. Ad Alessandro però piace la freschezza del pesce, da 8.

  • 21.53

    Ispezione a Le Ricchezze del Mare, di Caterina. L'acquario verde finto non piace, in un contesto un po' troppo lezioso per Antonio.

  • 21.55

    E si assaggia il baccalà. Caterina è emozionata. Si annuncia un ricco antipasto. Antonio però non ama il baccalà: direi perfetto proprio.

  • 21.57

    Arrivano i primi prima degli antipasti: Caterina è nel pallone. "L'essenziale è lavorare col cuore" dice lei. No. Bisogna lavorare bene.

  • 21.59

    Per Veronica la selezione di baccalà è tutta uguale, tutto con lo stesso sapore. In pratica le dice che deve lasciare stare il baccalà e cambiare genere. Mammamia che acidità.

  • 21.59

    "Caterina dovrebbe mettere da parte la sua AUREA..."... eh Orazio?

  • 22.01

    Conto 100 euro: il prezzo è giusto. Antonio dà 6 alla location e 1 al servizio; Orazio dà 3 al menu, troppo basico... il dado è tratto, manca solo il voto di Alessandro.

  • 22.03

    Comunque Caterina è dolcissima: finita la cena abbraccia tutte le donne in cucina, ringraziandole e con le lacrime che scendono dopo la carica di adrenalina. Ora vediamo cosa dirà il vero giudice, Alessandro.

  • 22.04

    Loro dicono che il peperoncino non si sente: sono certa che mi basterebbe una punta di una qualsiasi loro pietanza per andare a fuoco.

  • 22.06

    La prima a scoprire il voto è proprio Caterina: quel 4 al servizio le fa male, ma accetta le critiche. Per Orazio 39: "Me lo aspettavo. Mi aspettavo 0 per la location...". Ma neanche il servizio è piaciuto: Veronica ha dato 1 al servizio.

  • 22.08

    50 per Antono, che ha ricevuto uno ZERO sul conto da Veronica: si aspettava che venendo molto dal suo orto costasse di più. Invece Antonio risponde che è proprio per questo motivo che riesce a tenerli bassi.

  • 22.09

    Veronica non si aspettava il suo 37: Orazio ha dato 1 alla location, "Invidia, caro mio, non sei neanche su una strada statale..." risponde Veronica, che non se le tiene. Alessandro ha dato a Location e Cucina un bell'8. Ma chi semina vento raccoglie tempesta.

  • 22.10

    "Qui in Calabria non vi siete risparmiati: siete stati critici e spietati" dice Borghese. E ci piace così.

  • 22.10

    La posizione in macchina è magnifica: tutti contro Veronica. Siamo davvero alla resa dei conti. Caterina è avvelenata contro Veronica, che con lei si è comportata male. Che meraviglia!

  • 22.13

    Ma alla fine il premio se lo assicura proprio Caterina, che per Borghese ha saputo unire gusto, sapore, tradizione e accoglienza. Sarebbe carino sentire anche i commenti del post vittoria in questa puntata che non ha fatto sconti.


Alessandro Borghese 4 Ristoranti Estate | Anticipazioni

alessandro-borghese-4-ristoranti_calabria.jpg

Doppia porzione per Alessandro Borghese 4 Ristoranti, che in questa stagione tv sforna ben due serie inedite: dopo la porzione autunnale, ecco il 'rinforzo' estivo, con otto nuove puntate in onda ogni giovedì alle 21.15 su SkyUno HD. Chef Borghese si rimette in marcia dopo aver macinato oltre 20.000 km, assaggiato 136 ristoranti e aver avuto a che fare con 544 ristoratori: ormai è pronto per pubblicare una propria guida e infatti, non a caso, è nato un 'bollino' 4 Ristoranti che certifica che "Borghese è stato qui". Il suo carnet di viaggio/assaggio è pronto ad arricchirsi di nuove sfide culinarie che lo porteranno in questa nuova serie anche a Barcellona, alla ricerca del ristorante italiano più innovativo della città. Nel mezzo nuove tappe italiane, alla ricerca della miglior cascina fuori porta di Milano, del miglior ristorante di cucina a Km Zero della Sicilia, con puntatine anche in Versilia e in Calabria, da cui proprio stasera si riparte.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti | Il Format


5ds_9296.jpg

Giunto alla quarta stagione, il format non cambia: al centro resta la sfida tra quattro imprenditori di una determinata area geografica per stabilire chi tra di loro è il migliore in una determinata categoria. Ogni ristoratore invita a cena gli altri 3 che, accompagnati da Alessandro, commentano e votano con un punteggio da 0 a 10 la location, il menu, il servizio e il conto. Determinante il voto di Borghese, che può confermare o ribaltare la classifica provvisoria stilata in base ai voti dei vari concorrenti. Nella valutazione, lo chef tiene conto anche dell'ispezione della cucina e dei luoghi annessi, come cantine, orti, sale di degustazione e dispense. In palio per il vincitore di ciascuna puntata, il titolo di miglior ristorante e un contributo economico da investire nella propria attività.

Il programma è una produzione originale Sky Uno realizzata da DRY, scritta da Nicola Lorusso, Francesca Capua e Alessandro Borghese, con la regia di Gianni Monfredini.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti 2017 | Anticipazioni prima puntata


Il primo episodio è ambientato in Calabria, con chef Borghese alla ricerca del migliore ristorante 'piccante' della regione. E vediamo quali sono i ristoranti in gara.


  • Le ricchezze del mare (Squillace, Catanzaro) La cuoca (e titolare) è Caterina, calabrese doc, con una passione per il baccalà, visto che per anni il marito Maurizio ha lavorato in un’azienda dedicata. Il menù è piccante e anche il baccalà, usato anche nei profiteroles, è alla diavola. Il ristorante, realizzato in un ex frantoio con i muri a pietra viva, è apprezzatissimo dalla clientela, almeno stando a quanto dichiara Caterina, la cui mano si vede in ogni singolo oggetto scelto per arredarlo. E non manca il peperoncino neanche nel decoro.

  • L’Aragonese (Le Castella, Crotone): la mente e il braccio del locale è Veronica, tenace proprietaria del locale, che si divide tra sala e cucina. I suoi punti di forza sono la testardaggine, la serietà e la bravura che ci mette nel suo lavoro. Il peperoncino, che abbonda nella sua cucina, arriva dall'orto curato dalla mamma. Zeppo di turisti in estate, con quasi 300 coperti, il ristorante riesce a conquistare clientela non locale anche durante l'inverno.

  • Agriturismo Petrara (Simeri Crichi, Catanzaro): il titolare è Antonio, uomo colto dal fascino d'antan, e ha una missione, ovvero cambiare lo stereotipo della Calabria agli occhi dei suoi ospiti. Il menù del suo ristorante si fonda fortemente sulla tradizione calabrese ma è anche molto attento all’estetica del piatto. Crede fortemente nella cucina sana e biologica. Il ristorante, dallo stile country chic, colorato e raffinato, nasce dalla passione di Antonio e della compagna Antonella per l’arredamento e i pezzi di antiquariato.

  • Ristorante da Aquino (Cropani Marina, Catanzaro): Orazio è uno chef 'enfant prodige', che ha fatto gavetta nei ristoranti stellati al nord prima di tornare nel ristorante di famiglia. Crede nel piccante, ma nell'uso misurato e consapevole. Due ingredienti centrali nella sua cucina sono la ‘nduja e la sardella pirottana. E in sala troneggia una gigantografia di Gualtiero Marchesi, idolo di Orazio.


Alessandro Borghese 4 Ristoranti 2016-2017 | Come seguirlo in tv e in live streaming


Il programma va in onda il giovedì alle 21.15 su SkyUno e in live streaming su SkyGo e SkyOnline. Anche in questa edizione è possibile, per gli abbonati Sky, interagire 'col programma': tramite il tasto verde del telecomando si possono avere non solo informazioni aggiuntive sulla puntata e i ristoranti in gara, ma anche accedere a contenuti esclusivi dimostrando le proprie conoscenze di cucina regionale.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti | Quarta Stagione | Second Screen


Per commentare la puntata vi consigliamo, ovviamente, il liveblogging di TvBlog. In ogni caso contenuti, video e foto sono disponibili sulla pagina web del programma mentre sui social si può fare riferimento agli account ufficiali di SkyUno (Facebook, Twitter ) e di Alessandro Borghese (Facebook, Twitter ). Tutti i contenuti, le news, le anticipazioni, le schede dei vari ristoranti e video esclusivi di ogni puntata saranno inoltre disponibili sul sito ufficiale

L'hashtag è #Ale4Ristoranti.


  • shares
  • Mail