Treni Strettamente Deragliati

Come rispondere al nuovo programma di Antonella Clerici Il Treno dei Desideri ? Me lo sono chiesto durante molte notti insonni, poi ho letto del “calvario” dei 3.500 passeggeri vittime del guasto all’Intercity Crotone-Milano, delle attese estenuanti ammucchiati nelle sale delle stazioni dalla mancanza di assistenza, del freddo patito, delle toilette trasformate in sentine, della

di

Come rispondere al nuovo programma di Antonella Clerici Il Treno dei Desideri ? Me lo sono chiesto durante molte notti insonni, poi ho letto del “calvario” dei 3.500 passeggeri vittime del guasto all’Intercity Crotone-Milano, delle attese estenuanti ammucchiati nelle sale delle stazioni dalla mancanza di assistenza, del freddo patito, delle toilette trasformate in sentine, della coppia di Foggia che “viaggio'” per 24 ore con bimbi piccoli e una neonata di due mesi, della ragazza costretta a rimandare il ricovero, di anziani e disabili travolti dal girone ferroviario e
allora mi venne l’idea : per azzoppare gli ascolti della Clerici basta istallare una
candid camera su un intercity…come già fece il mitico Nanni Loy.
La mia società di Format Neorealisti – si chiama “Endemica” e farà le scarpe a Endemol – sta già lavorando al progetto di reality ; si chiamerà “Scartamento non ridotto” . Ogni tre stazioni un gruppo di passeggeri” nominati” dalla voce delle
Ferrovie, verrà scaraventato direttamente sulla massicciata acciocché se la
sbrighino.
Chi arriva per primo avrà diritto a farsi un giro ne La Talpa.

Mimmo Lombezzi