Serie Tv, novità: Mark Consuelos in Riverdale; Eliza Dushku nel fantasy The Black Company

Mark Consuelos in Riverdale (se Pitch non viene rinnoato). Eliza Dushku in The Black Company nuova saga fantasy tratta da una serie di romanzi. 5 ingressi in Waco

Riverdale: Mark Consuelos è stato scritturato per interpretare Hiram Lodge il papà di Veronica (Camilla Mendes) nella seconda stagione della serie tv di The CW tratta dai fumetti di Archie, ma prenderà parte alla serie solamente se non sarà rinnovata Pitch, serie tv della Fox il cui futuro è ancora incerto. Secondo la descrizione ufficiale del personaggio rilasciata dalla produzione, Hiram Lodge è un affascinante uomo d’affari senza scrupoli che ritorna a Riverdale dopo che uno scandalo finanziario lo ha mandato quasi in rovina e proprio per questo nella prima stagione della serie era in carcere.

Future Man: Robert Craighead sarà ricorrente nella nuova comedy di Hulu prodotta da Seth Rogen e Evan Goldberg, scritta da Kyle Hunter e Ariel Shaffir e incentrata sulle vicende di Josh Futterman (Josh Hutcherson) inserviente di giorno e abile giocatore di videogame di notte, che viene incaricato da una misteriosa figura proveniente dal futuro di salvare l’umanità dall’estinzione. Craighead sarà Vicnent Skarsgaard un poliziotto che quando era matricola ha visto morire il suo partner e nei successivi 49 anni non ha pensato ad altro, è un agente con desiderio di vendetta ma anche tanta fragilità.

The Black Company: Eliza Dushku sarà la protagonista di una nuova serie tv prodotto dalla stessa attrice con la sua Boston Diva Productions insieme a IM Global Television e alla Phantom Four di David Goyer. The Black Company sarà basato sulla saga di romanzi fantasy scritti da Glen Cook composti da 10 libri più il romanzo Port of Shadows che si colloca tra il primo e il secondo libro ed è in uscita nel 2018. Dushku sarà la protagonista, The Lady una potente e oscura strega. The Black Company si infila nella moda delle saghe fantasy rivolte a un pubblico di giovani adulti composte da un’infinità di personaggi, di miti, leggende e storie collegate. Al centro ci sarà la Black Company un gruppo di mercenari che scopriranno una profezia che annuncia l’arrivo della personificazione del bene. The Lady (Dushku) regna sull’impero del nord e si avvale della Black Company per ampliare il proprio potere.

The Way I Am: Hulu ha preso la comedy single-camera creata e interpretata dalla cantautrice Ingrid Michaelson insieme alla showrunner di Casual Liz Tigelaar. The Way I Am sarà in parte basata sulla vita di Michaelson che attualmente si trova all’apice della sua carriera. The Way I Am è anche il titolo della canzone di maggior successo di Michaelson.

Younger: Aasif Mandvi entra come ricorrente nella quarta stagione della serie tv di TV Land (in Italia su FoxLife) di Darren Star con Sutton Foster nei panni di Liza una quarantenne che si finge più giovane per lavorare nel mondo dell’editoria. Mandvi sarà Jay Mallick attraente quarantenne dirigente di una casa editrice, dotato di gran senso dell’umorismo, che Liza (Foster) incontra durante una conferenza e le proporrà di guidare la loro divisione di romanzi dedicati ai millennials.

Waco: Camryn Manheim, Eric Lange, Annika Marks, Stephen Culp e Sarah Minnich entrano nel cast della serie evento in 6 parti che nel gennaio 2018 inaugurerà il nuovo canale Paramount Network del gruppo Viacom. Prodotto dalla Weinstein Television, Waco racconterà l’assedio del 1993 di FBI e ATF nei confronti della comunità spirituale dei Branch Davidians guidati da David Koresch (Taylor Kitsch). Scritta da John Erick Dowdle e Drew Dowdle, Waco racconterà l’assedio dai diversi punti di vista delle parti coinvolte. Manheim sarà Balenda Thibodeau la mamma di David Thibodeau uno dei seguaci più fedeli di Koresch; Lange sarà Ron Engelman conduttore di una radio locale; Culp sarà l’agente FBI Jeff Jamar; Minnich sarà Sharon Wheeler portavoce dell’ATF.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Riverdale

Tutto su Riverdale →