• Tv

Erin Moran è morta: addio a Joanie di Happy Days

Erin Moran è morta. Ignote le cause del decesso.

di

E’ morta stanotte nella Harrison County in Indiana Erin Moran. L’attrice, nota al pubblico della serialità americano per essere stata Joanie Cunningham in Happy Days, aveva 56 anni. Il suo corpo è stato trovato senza vita dai soccorsi, allertati da una chiamata di emergenza al 911. Sono ancora ignote le cause e le circostanze del decesso.

Erin, nata a Burbank il 18 ottobre 1960, oltre ad aver interpretato la sorella minore di Richie Cunningham per undici stagioni e ad aver riproposto il personaggio di Joanie nello spin-off di Happy Days, Jenny e Chachi, ha recitato anche in Daktari (era Jenny Jones), in tre episodi di Tre nipoti e un maggiordomo e in sei episodi di Love Boat. La sua ultima apparizione in una serie americana è stata nel 2009 in Beautiful, dove la donna interpretò il personaggio di Kelly DeMartin.

In carriera Erin Moran si è aggiudicata due premi, lo Young Artist Award come migliore giovane attrice in una serie televisiva (Joanie Loves Chachi) e Tv Land Award nel 2006 per il miglior matrimonio televisivo (Joanie con Chachi in una puntata di Happy Days del 1974).

Non sono mancati sui social gli attestati di stima e le condoglianze: Henry Winkler, che in Happy Days interpretava Fonzie, ha scritto su Twitter: “OH Erin… now you will finally have the peace you wanted so badly here on earth …Rest In It serenely now.. too soon“; Ron Howard (Richie Cunningham), ha twittato: “Such sad sad news. RIP Erin. I’ll always choose to remember you on our show making scenes better, getting laughs and lighting up tv screens

I Video di TvBlog