Fiction Rai, novità: da Cacciatore di mafiosi a Don Matteo 11

Rai Fiction prepara due film tv dedicati a due vittime di cosa nostra, la nuova serie tratta dal libro di Sabella e l'undicesima stagione di Don Matteo.

don-matteo-terence-hill.jpg

Cacciatore di mafiosi: dopo Pasqua Stefano Lodovichi e Davide Marengo batteranno il primo ciak della nuova serie tv poliziesca della Cross Productions per Rai Fiction, ispirato all'omonimo libro del magistrato antimafia Alfonso Sabella. Nella serie, che racconterà la vera storia del procuratore che negli anni '90 ha mandato in galera alcuni dei boss più pericolosi e crudeli della mafia siciliana moderna, reciteranno Francesco Montanari (nel ruolo di Alfonso Sabella), Miriam Dalmazio, Paolo Briguglia, Edoardo Pesce (nel ruolo di Giovanni Brusca),Alessio Pratico, Paolo Ricca,Claudio Castrogiovanni, Santo Bellina,Roberto Bonura,Frank Messina,Stefania Blandeburgo,Marco Feo, Antonio Ribisi La Spina, Antonio Silvia, Antonino Grisafi, Giuseppe Santostefano, Gigi Borruso, Maurizio Prollo e Giuseppe Cutino. La fiction sarà girata tra Palermo e Roma. (Fonte Cinemotore)

Don Matteo: i primi di maggio inizieranno le riprese della undicesima stagione della fiction prodotta da Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction. Non ci sarà Simone Montedoro. (fonte Askanews)

Peppino Fava: Rai Fiction produrrà un film tv su Giuseppe Fava, lo scrittore, giornalista, sceneggiatore siciliano, ucciso da cosa nostra (come Giuseppe Impastato) nel 1984.

Rocco Chinnici: Rai Fiction produrrà un film tv sul magistrato italiano ucciso da cosa nostra nel 1983, diventato famoso per aver dato il via all'istituzione del pool antimafia.

  • shares
  • Mail