Serie Tv, novità: Mira Sorvino in Condor, ispirata a I Tre giorni del Condor

A giugno negli USA tornano Fear the Walking Dead, Younger e debutta Claws. Mira Sorvino nell'adattamento tv de I Tre giorni del Condor. Due ingressi in Orville di Seth MacFarlane

BEVERLY HILLS, CA - JANUARY 10: Actress Mira Sorvino attends the 2016 Weinstein Company and Netflix Golden Globe Awards After Party at The Beverly Hilton on January 10, 2016 in Los Angeles, California. (Photo by Randy Shropshire/Getty Images)

Condor: Mira Sorvino entra come ricorrente accanto a b nella serie tv ordinata direttamente in 10 episodi da AT&T prodotta da MGM e Skydance TV e ispirata al film del 1975 di Sydney Pollack I tre giorni del Condor (Three Days of the Condor). Lawrence Trilling sarà il regista dei primi tre episodi. Scritta da Jason Smilovic e Todd Katzberg, Condor racconta le vicende di Joe Turner (Irons), giovane agente della CIA il cui idealismo si scontra con la scoperta di un piano terribile che minaccia la vita di milioni di persone. Sorvino sarà Marty Frost un'investigatrice richiamata in attività dopo essersi ritirata, per guidare le indagini dopo un attacco all'ufficio di Joe. Basato sul romanzo di James Grady, Six Days of the Condor, il film del 1975 vedeva nel cast Robert Redford e Faye Dunaway.

Brooklyn Nine-Nine: L. Scott Caldwell sarà Laverne la mamma del capitano Raymond Hol (Andre Braugher) in uno dei prossimi episodi della serie tv della Fox che tornerà in onda con i nuovi episodi il 10 aprile negli USA. Laverne (Caldwell) arriverà nella serie in quanto vittima di un crimine. Come citato nel primo episodio del Ringraziamento, nella prima stagione, Laverne è un giudice federale e Holt la chiama "vostro onore" e i due hanno un rapporto molto formale.

Brothered Up: John C. McGinley, storico protagonista di Scrubs e attualmente in Stan Against Evil (ruolo che potrà mantenere in caso di ordine del pilot), raggiunge Romany Malco e Adhir Kalyan nella multi-camera comedy poliziesca di CBS. Scritto da Mark Gross e diretto da James Burrows, Brothered Up racconta la storia di Calvin (Malco) un poliziotto afro-americano emotivamente chiuso che collabora con Farooq (Kalyan) un pakistano sempre molto affettuoso, che pattuglieranno le strade di Detroit. McGinley sarà il comandante Lee che tratta i suoi uomini con dignità e rispetto e cerca di fare sempre in modo che siano tutti felici. Tutti i pilot ordinati da CBS.

Dice: Ron Livingston entra nel cast della seconda stagione della comedy di Showtime creata da Scot Armstrong, prodotta da Fox 21, che racconta la vita di Andrew Dice Clay, un tempo in grado di riempire anche il Madison Square Garden e ora comico disoccupato che fatica a sopravvivere a Las Vegas, tra figli, compagna e gioco d'azzardo. Livingston sarà Sydney Stein, un avvocato che farà un favore a Dice, ma quando sarà lui ad essere in difficoltà, lo chiamerà per ricambiare.

Jean-Claude Van Johnson: Bar Paly entra nel cast della comedy di Amazon con Jean Claude Van Damme nei panni di Jean-Claude Van Johnson star delle arti marziali e di diversi film, che lavora come agente privato con il nome di Johnson. Paly sarà Krisztina, ruolo già interpretato nel pilot, attrice protagonista nei film di Van Johnson.

Mayans MC: Raymond Cruz entra nel cast del pilot di FX spinoff di Sons of Anarchy creato da Kurt Sutter insieme a Elgin James. Mayans MC, ambientato dopo la fine di Sons of Anarchy, racconterà la storia di EX Reyes (JD Pardo), membro del gruppo di motociclisti che controlla le strade al confine tra California e Messico, in cerca di vendetta verso un cartello della droga. Cruz sarà Che "Padre" Romero, membro dei Mayans, che offre sempre uno sguardo paterno al club, è la voce della ragione in mezzo al caos. Nel caso la serie venga ordinata, sarà ricorrente.

Orville: Chad L. Coleman e Larry Joe Campbell entrano nella serie di Seth MacFalrane ordina in 13 episodi dalla FOX ambientata tra 300 anni nel futuro, racconta le avventure della navicella Orville della flotta interstellare della Terra. Costretta ad affrontare avversità interne e esterne alla flotta, questa sgangherata squadra galattica porterà il mondo della commedia dove non era mai stato prima. Non ci sono però dettagli sul ruolo di Campbell e Coleman.

Queen of the South: Paola Andino entra come ricorrente nella seconda stagione della serie tv di USA Network (inedita in Italia) che tornerà in onda il prossimo 8 giugno. Andino sarà Olivia "Chaparra" Gutierrez, una ragazza che ama far festa, va sempre in cerca di problemi che affianca l'amica Isabela Vargas (Sandy Valles) nel mondo del narcotraffico per il dispiacere dei genitori di Isabela, Camila e Epifanio Vargas, diventati rivali nel mondo della droga.

The Long Road Home: Roland Buck entra nel cast della miniserie di National Geographic basata sul romanzo di Martha Raddatz che racconta la lotta per la sopravvivenza della divisione Prima Cavalleria dell'esercito USA proveniente da Fort Hood in Texas, che finì in un'imboscata in Iraq nel 2004. La miniserie racconterà da un lato l'esperienza dei soldati sul campo e dall'altra quella dei familiari che per 48 ore non riuscirono ad avere notizie temendo il peggio. Buck sarà Martin uno dei soccorritori.

The Tick: Scott Speiser entra come regular nella comedy Amazon prodotta da Sony che racconta la storia di un semplice contabile che si accorge che la città è controllata da un super-cattivo ritenuto morto e decide di portare alla luce questa cospirazione e finirà per allearsi con uno strambo eroe blu. Non ci sono dettagli sul ruolo di Speiser.

Palinsesto USA


Claws:

la prima stagione della serie tv di TNT con Niecy Nash debutterà il prossimo 11 giugno negli USA. Scritta da Eliot Laurence con nel cast anche Carrie Preston, Harold Perrineau, Judy Reyes e molti altri, Claws è descritta come una stramba, dark e ironica descrizione della follia delle donne, ambientata in un salone di bellezza.

Fear the Walking Dead: la terza stagione della serie tv spinoff di The Walking Dead partirà il prossimo 4 giugno su AMC (e prossimamente in Italia su MTV).

Younger: la quarta stagione della comedy di TvLand (in Italia su FoxLife) partirà negli USA il prossimo 28 giugno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail