Serie Tv, novità: Will Chase e Jackson Hurst in Sharp Objects; un progetto su Grateful Dead per Amazon

In Sharp Objects di HBO entrano Will Chase, Jackson Hurst e Jennifer Aspen. Amazon prepara una serie sui Greatful Dead. Garreth Dillahunt in Blindspot

Sharp Objects: Will Chase, Jackson Hurst e Jennifer Aspen entrano nel cast del drama in otto parti di HBO prodotto da Entertainment One e Blumhouse Television con Amy Adams come protagonista, scritta da Marti Noxon sulla base dell’omonimo romanzo di Gillian Flynn e diretta da Jean Marc Vallée. Sharp Objects racconta la storia di Camille Preaker (Adams), una giornalista, che ha recentemente passato un breve periodo in un ospedale psichiatrico, è costretta a tornare nella sua città natale per seguire l’omicidio di due ragazzine e si ritroverà a identificarsi un po’ troppo con le ragazze mentre cerca di rimettere insieme i pezzi del suo passato e della sua famiglia. Chase sarà Bob Nash irascibile padre di Ann Nash la prima ragazza uccisa, poco legato alla moglie, cercherà di restare accanto agli altri tre figli e questo gli complicherà la situazione; Hurst sarà Kirk Lacey, un uomo dai grandi sogni ma che è rimasto bloccato nella sua cittadina un posto che gli ricorda la sua inutilità e un incidente del suo passato; Aspen sarà Jeannie Keene la mamma di John e Natalie Keene, la cui decisione di spostarsi da Philadelphia a Wind Gap ha distrutto la famiglia, la figlia è scomparsa, il marito li ha lasciati e il figlio maschio è il primo sospettato degli omicidi.

Blindspot: Garret Dillahunt avrà un ruolo da guest star nell’episodio in onda negli USA il prossimo 5 aprile su NBC (e successivamente su Premium), lo stesso in cui tornerà Aaron Abrams nei panni dell’assistente procuratore Matthew Weitz. Dillahunt sarà Travis, veterano dell’Iraq che ha passato anni a scappare dai propri problemi legati alla guerra e ora ne sta pagando le conseguenze. Travis incontra per caso l’agente speciale Reade (Rob Brown), i due diventano subito amici e Travis gli consiglierà di non fare il suo stesso errore e di affrontare i suoi fantasmi.

The Grateful Dead: Amazon Studios, dopo aver acquistato il documentario sulla band di Amir Bar Lev Long Strange Trip, sta iniziando a lavorare ad una serie tv biografica sui The Grateful Dead scritta da Jonathan Herman di Straight Outta Compton. La serie sarà basata sulla biografia scritta dal membro della squadra che lavorava con i Grateful Dead dal titolo Home Before Daylight: My Life On The Road With The Grateful Dead, con l’obiettivo di raccontare la band esplosa negli anni ’60 nel pieno sviluppo della cultura hippie a San Francisco. Per tre decenni andarono in tour quasi senza sosta diventando una delle band più famose d’America e continuano a suonare nonostante la morte di Jerry Garcia nel 1995. Bob Weir, co-fondatore della band, produrrà il progetto.

The Rocks: Entertainment One ha acquistato i diritti del romanzo di Peter Nichols per trasformarlo in una serie tv che sarà diretta da Tom Harper regista di War & Peace. Ad adattare il romanzo The Rocks sarà Laura Eason, mentre Fred Berger e Brian Kavanugh-Jones produttori di La La Land, saranno produttori della serie. Ambientata a Maiorca, The Rocks è una storia che unisce amore e mistero, inizia con la morte di un’anziana coppia che precipita da un dirupo dell’isola dopo una discussione, per poi tornare indietro nel tempo per ripercorrere le tappe della storia d’amore tra i due e le vicende delle rispettive famiglie, tornando indietro per più di cinquant’anni. La serie sarà distribuita in tutto il mondo da eOne.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Blindspot

Blindspot è un thriller creato da Greg Berlanti, trasmesso dalla NBC dal 2015 al 2020, in onda in Italia su Italia 1 e, successivamente su 20. E' possibile vederla in streaming su Amazon Prime Video.

Tutto su Blindspot →