Giochi Sporchi - la fiction di Sugo stasera su Rai4 (in versione integrale)

giochi sporchi L'ultima "follia" (creativa) di Rai4 merita un'altra attenta occhiata. Il canale Rai del digitale terrestre, diretto da Carlo Freccero, proporrà questa sera, alle 23.30, la versione integrale della fiction Giochi Sporchi. Presentata inizialmente in sei segmenti settimanali da 10 minuti in una versione spin-off di Sugo, il magazine dedicato alla generazione web 2.0 recentemente concluso, Giochi sporchi è il pilot sperimentale di una possibile serie a tutti gli effetti.

La versione rieditata di questa sera avrà la durata standard di un telefilm (poco meno di 50 minuti), con l’aggiunta di alcune scene e di effetti speciali, così da aprire nuove strade di racconto televisivo senza l’impegno di grandi budget. Giochi sporchi è un prodotto realizzato in alta definizione con l’uso di ottiche cinematografiche, per ottenere sia pure a basso costo una resa simile alle serie realizzate in pellicola.

Girata a Roma, in studio e in varie location tra il centro e la periferia, la storia è ambientata nel sottobosco del mondo dello spettacolo e della comunicazione: quelle storie che tanto appassionano il grande pubblico e che affollano le pagine delle riviste scandalistiche. Ma Giochi sporchi ne racconta il dietro le quinte: i complotti, gli interessi economici, le pressioni politiche dietro la facciata allegra del gossip. A cavallo tra il thriller e il drama, senza mai perdere l’ironia.

lavinia longhi

Da un’idea di Gregorio Paolini, la fiction è stata scritta da un gruppo di giovani sceneggiatori e interpretata da un gruppo di giovani attori italiani molto promettenti: Tommaso Ramenghi (apparso di recente nella serie di Canale 5 L’isola dei segreti), Eros Galbiati (volto dei due film di culto della saga adolescenziale Notte prima degli esami), Lavinia Longhi (attrice diretta da Marco Tullio Giordano sul grande schermo, in foto), Miriam Candurro (oltre al cinema, ha partecipato a fiction come Capri ed E poi c’è Filippo), Guenda Goria (già attrice in Crimini su Rai2, più nota come figlia di Maria Teresa Ruta).

Si aggiungono i camei di professionisti della fiction italiana come Nini Bruschetta (Boris) e Fabrizio Sabatucci (lo abbiamo visto in tv in Distretto di polizia, Provaci ancora prof2, I Cesaroni).

Tra gli altri interpreti si fanno notare Taiyo Yamanouchi, conduttore di Tintoria su RaiTre, Andrea Lehotska, indimenticata contadina mozzafiato di Uno due tre, stalla, e Giles Rocca, fascinoso protagonista della prima edizione di Campioni il Sogno. La regia è di David Emmer.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: