Rai Boh rimandato a martedì 22 gennaio. Ventura: "Non è programma adatto a Facchinetti"


L'eterna inaffidabilità di Francesco Facchinetti fa sì che Rai Boh non parta stasera (nonostante ci stia lavorando da un anno). Se questa volta l'ex Dj era partito possibilista sin dal titolo, il rinvio di Rai Boh a martedì prossimo - dopo il caso del forfait di Simona Ventura - è un pessimo biglietto da visita per un conduttore a caccia di riscatto.


Sorrisi e Canzoni Tv dà qualche dettaglio in più, rispetto alla notizia data in vera anteprima da TvBlog. Simona Ventura, dopo il blackout, avrebbe detto a Facchinetti le seguenti parole:

"Francesco, io ti voglio bene, ma non me la sento di andare avanti. Questo programma non è cucito sulla tua pelle. Ti consiglierei di mollare tutto. In ogni caso io non vado avanti. Mi dispiace, me ne vado".

Facchinetti ha così replicato, sempre a Sorrisi:

"Non l'ho sentita. Abbiamo già litigato in passato, non lo faremo di nuovo".

Inizialmente Rai Boh doveva essere sospeso a data da destinarsi, ora invece si ha il rilancio del debutto martedì 22 gennaio, anche se le parole di Facchinetti sui social network non sono mai attendibilissime. A sopperire alla partecipazione a metà di SuperSimo dovrebbe essere il contributo di Mara Venier, Lorella Cuccarini, Paola Perego e Antonella Clerici, tutti artisti dell'agente Lucio Presta, oltre a Carlo Conti e Fabio Caressa.

Il sogno di Facchinetti è di avere Pippo Baudo all'ultima puntata. Sempre che ci arrivi, visto che questo programma non promette affatto bene. Francesco Facchinetti non é né Gianni Boncompagni, né Renzo Arbore, per giocare all'intrattenimento fintamente improvvisato.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: