Serie Tv, Ewan McGregor irriconoscibile nel video di Fargo 3. Trailer di The Get Down

Nuovo teaser trailer di Fargo 3 con un quasi irriconoscibile Ewan McGregor. Il trailer della seconda parte di stagione di The Get Down

Un Ewan McGregor reso (quasi) irriconoscibile dal make up è quello mostrato in un nuovo teaser trailer della terza stagione di Fargo attesa il 19 aprile su FX (e prossimamente in Italia su Sky Atlantica HD). McGregor diventa così Ray Stussy un agente di custodia che vediamo nella scena insieme a Nikke Swango interpretata da Mary Elizabeth Winstead. I due si trovano in un Diner, una tavola calda e quando vedono entrare un agente di polizia lasciano il locale. Nella scena finale la “N” e la “R” di DINER non sono illuminate lasciando visibile nell’insegna del locale solo DIE, “morire” e infatti nel tweet si legge “mai ignorare i segnali di pericolo”.

Nella terza stagione di Fargo Ewan McGregor interpreterà anche il fratello di Ray Stussy, Emmit un affascinante agente immobiliare  di successo cui Ray rimprovera di avergli rovinato la vita. Nella terza stagione della serie ci sarà anche Carrie Coon nei panni di Glora Burgle, una donna fresca di divorzio, capo della polizia di Eden Valley.

The Get Down il trailer della seconda parte

| Netflix” content=”” provider=”youtube” image_url=”https://media.tvblog.it/1/171/maxresdefault-jpg.png” thumb_maxres=”1″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=Bdv0FeSJFg8″ embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTQzNjg3MScgY2xhc3M9J21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnQnPjxpZnJhbWUgd2lkdGg9IjUwMCIgaGVpZ2h0PSIyODEiIHNyYz0iaHR0cHM6Ly93d3cueW91dHViZS5jb20vZW1iZWQvQmR2MEZlU0pGZzg/ZmVhdHVyZT1vZW1iZWQiIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd2Z1bGxzY3JlZW4+PC9pZnJhbWU+PHN0eWxlPiNtcC12aWRlb19jb250ZW50X18xNDM2ODcxe3Bvc2l0aW9uOiByZWxhdGl2ZTtwYWRkaW5nLWJvdHRvbTogNTYuMjUlO2hlaWdodDogMCAhaW1wb3J0YW50O292ZXJmbG93OiBoaWRkZW47d2lkdGg6IDEwMCUgIWltcG9ydGFudDt9ICNtcC12aWRlb19jb250ZW50X18xNDM2ODcxIC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTQzNjg3MSBpZnJhbWUge3Bvc2l0aW9uOiBhYnNvbHV0ZSAhaW1wb3J0YW50O3RvcDogMCAhaW1wb3J0YW50OyBsZWZ0OiAwICFpbXBvcnRhbnQ7d2lkdGg6IDEwMCUgIWltcG9ydGFudDtoZWlnaHQ6IDEwMCUgIWltcG9ydGFudDt9PC9zdHlsZT48L2Rpdj4=”] Riparte il prossimo 7 aprile con la seconda metà di stagione The Get Down, l’opera colossale tra dance e hip-ho ambientata nel South Bronx di New York negli anni ’70 creata da Baz Luhrmann e Catherine Martin, scritta dallo sceneggiatore vincitore di un Pulitzer Stephen Adly Guirgis, insieme a Nelson George esperto del mondo hi-hop e al rapper MC Nas e Grandmaster Flash. 

La seconda parte di stagione è ambientata nel 1978 un anno dopo i primi episodi rilasciati da Netflix lo scorso 12 agosto e continuerà a raccontare la nascita di questo suono così diverso, sullo sfondo delle rivolte di fine anni ’70, proprio mentre la disco music continua ad imperversare. Una rivoluzione culturale che vedrà nel mezzo la storia d’amore tra Brooks e Mylene, entrambi in cerca di una via d’uscita dal quartiere attraverso la musica ma su sponde opposte: lui imperversa con il ritmo dei The Get Down, un suono hip-hop proveniente dalla strada, lei tenta la strada della disco music. Il tutto in una complessa New York tra gangster, politici e case discografiche senza scrupoli.  

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Fargo

Tutto su Fargo →