Stars in danger, ovvero Stasera mi tuffo su Canale5 con Alessia Marcuzzi e Teo Mammucari

Vi abbiamo dato conto ieri della notizia della firma di un accordo fra la società di produzione Banijay, rappresentata nel nostro paese dall’ex Endemol Marco Bassetti e Mediaset, per la realizzazione di un nuovo spettacolo di varietà, trattasi appunto di Stars in danger, per ora tradotto in italiano in Stasera mi tuffo, con grande assonanza con un celebre titolo televisivo del passato. Parliamo dell’indimenticato show estivo della seconda rete della Rai Stasera mi butto, in diretta dal Bandiera gialla di Rimini. In questo nuovo show niente comici allo sbaraglio, come nel celebre varietà condotto da Gigi Sabani, ma celebrità, stars appunto, che si devono lanciare da un trampolino per tuffi di vario genere, sotto gli inesorabili occhi di chi li dovrà giudicare.

Un varietà dunque che mischierà talento a una buona sana dose di masochismo per chi ne sarà protagonista, ed altrettanta di sadismo per chi lo guarderà, almeno per alcuni dei concorrenti “celebri” che si metteranno in gioco. A Mediaset dunque si sta studiando come “imbastire” questo spettacolo e sembra che si stia giungendo alla definizione di chi ne sarà al timone. Secondo quanto apprendiamo infatti, i due anfitrioni di questa versione nostrana di “Stars in danger”dovrebbero essere due “vecchie” conoscenze dei varietà targati Mediaset.

Già perché non ci sarà un unico conduttore al timone di questa nuova trasmissione ma due. La prima sarà una vecchia conoscenza di “giochi spettacolo” avendo già in passato fatto parte di un grande game show estivo, sempre di Rai2, parliamo di Alessia Marcuzzi, che fu inviata sul campo del “Grande gioco dell’oca” di Jocelyn. Al suo fianco, dalle parti di Cologno Monzese, si sta pensando ad un conduttore iper-utilizzato da Mediaset, ci riferiamo a Teo Mammucari, attualmente impegnato sia su Canale5 con The Illusionist il giovedì sera e su Italia1, dove domenica ha debuttato nella nuova serie di Iene Show. C’è comunque a proposito di questo programma un curioso caso di “omonimia strutturale” che lo vede al fianco di un altro format, trattasi di Celebrity Splash di Eyesworks.

In quest’ultimo format ci sono celebrità che si buttano nell’acqua fra salti mortali, tuffi, capriole e quant’altro, ovviamente sotto gli occhi vigili della giuria di turno, piuttosto simile al format di cui sopra. Non solo, sembra che su questo format abbia messo gli occhi anche qualcun altro dell’etere nostrano, per una sfida fra formati che ricorda molto situazioni casalinghe non molto lontane nel tempo.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: