Serie Tv, novità: Alexander Siddig sarà Ra’s Al Ghul in Gotham, Zach Gilford in Lifeline di YouTube

Alexander Siddig di Game of Thrones sarà Ra’s Al Ghul in Gotham. Starz lascia il progetto The One Percent di Alejandro G. Iñárritu con Greg Kinnear e Hilary Swank

Gotham: Alexander Siddig (Game of Thrones) sarà Ra’s Al Ghul, capo della League of Shadows, nella serie tv della Fox (in Italia in onda su Premium) creata da Bruno Heller e che racconta le origini della città e del giovane Batman. Il personaggio sarà introdotto nei prossimi episodi della terza stagione che tornerà in onda negli USA il 24 aprile, visto che il giovane Bruce Wayne (David Mazouz) sta iniziando a comprendere il suo ruolo e le sue capacità, avendo capito l’importanza del consiglio della Court of Owls, che controlla tutto a Gotham.

Come l’acqua per il cioccolato – Like Water for Chocolate: Endemol Shine Studios ha acquistato i diritti per il romanzo di Laura Esquivel, per trasformarla in una serie tv globale, pensata come una sorta di franchise. L’idea sarebbe infatti di non produrre una serie per tutto il mondo, ma di realizzarla in inglese e in altre lingue. Pubblicato nel 1989 e tradotto in 45 lingue, portato al cinema nel 1992 adattato da Esquivel, Come l’acqua per il cioccolato è un vero e proprio successo internazionale grazie al connubio tra dramma familiare e realismo magico.

Lifeline: Zach Gilford e Sydney Park saranno i protagonisti della serie tv thriller di YouTube in 8 episodi, prodotta dalla Seven Bucks Productions di Dwayne Johnson e dalla Studio71, che sarà diretto da Sam Gorski e Niko Pueringer. Ambientata in un futuro non troppo lontano, Lifeline vede al centro un’agenzia assicurativa che manda i suoi agenti 33 giorni nel futuro per prevenire le morti accidentali dei loro clienti. Conner Hooks (Gilford) è il loro miglior agente, non ha mai fallito una missione, finchè una ragazza di sedici anni (Park) rimane orfana proprio sotto il suo sguardo. Deciderà così di proteggerla anche se questo rischia di mettere a rischio la sua vita e la sua stessa carriera. Nel cast anche Eden Estrella nei panni di Young Norah, Usman Ally in quelli di Nathan e Lilian Bowden sarà Jasmine. Scritto da Ben Freiburger e Grant Wheeler, Lifeline è attesa su Youtube, che ha da poco lanciato negli USA un servizio a pagamento che permette anche la visione di diversi canali tv, nel corso del 2017.

Ray Donovan: Billy Miller e Rhys Coiro nella quinta stagione della serie tv Showtime (in Italia su Netflix) con Liev Schreiber. Miller sarà guest star di almeno 4 episodi nei panni di Todd Doherty, poliziotto che si scontra con Terry Donovan (Eddi Marsan) fidanzato della sorella Maureen. Coiro sarà invece in almeno due episodi, nei panni di Rob Heard, losco agente di Hollywood, sposato con una importante star.

Supergirl: Rahul Kohli (iZombie) guest star della serie The CW basata sul personaggio DC Comics, nei panni di Jack Spheer, affascinante inventore le cui geniali scoperte tecnologiche possono cambiare il corso della medicina. Kohli arriverà nel 18° episodio di Superglirl e il suo arrivo condizionerà la sua ex Lena Luhtor e potrebbe fornire una storia per un articolo a Kara.

The One Percent: la serie tv creata da Alejandro G. Iñárritu, originariamente ordinata nell’estate 2014 da Starz in 10 episodi, dopo diversi ritardi non andrà più in onda su Starz. La casa di produzione MRC (che ha già collaborato con il regista per Babel) è però intenzionata ad andare avanti nella produzione di The One Percent. Nel frattempo è cambiato il protagonista che non sarà più Ed Helms ma Greg Kinear, che arriva ad affiancare Hilary Swank. Iñárritu è famoso per girare i suoi film in sequenza, rendendo complicato affrontare eventuali imprevisti e ritardi e lo stesso è intenzionato a fare con The One Percent. La serie racconterà le vicende di una famiglia sull’orlo del fallimento che rischia di perdere la propria fattoria, finchè uno strano scherzo del destino non cambierà le loro vite. Kinnear sarà il contadino al centro delle vicende e Hilary Swank sarà la moglie; Ed Harris, che avrebbe dovuto interpretare il patriarca, dato il suo ruolo in Westworld, potrebbe rimanere come guest star. The One Percent è creato e scritto da Iñárritu, Alexander Dinelaris Jr, Nicolás Giacobone e Armando Bo.

Ultime notizie su Supergirl

Supergirl è un superhero drama ispirato al famoso personaggio DC Comics, che va in onda su CBS a partire dalla stagione 2015-16.

Tutto su Supergirl →