Serie Tv, novità: Gina Torres nello spinoff di Suits, June Squibb e Hal Holbrook in Grey’s Anatomy

Notizie serie tv: accordo tra Universal e Gina Torres per lo spinoff di Suits, aggiornamenti nei cast di Grey’s Anatomy, Casual, The Man in the High Castle, The Good Fight, Power

Suits spinoff: chiuso l’accordo tra USA Network e Gina Torres per realizzare uno spinoff (che avevamo anticipato qualche settimana fa) della serie tv Suits arrivata alla sesta stagione e con una settima in partenza la prossima estate. Gina Torres sarà la protagonista e produttrice della serie curata da Aaron Korsh, creatore della serie madre. Il progetto è ancora alle prime fasi e si basa su un’idea della stessa Torres e l’accordo è stato accolto con molto entusiasmo dalla Universal Cable Prods visto che [accordion content=”

Gina Torres aveva dovuto lasciare Suits solo per ragioni logistiche, non volendo più continuare a girare in Canada lontano da Los Angles dove è la sua famiglia. Soprattutto alla Universal avevano paura di perderla per qualche altro pilot. Korsh ha rivelato che Torres ha proposto di seguire Jessica (il suo personaggio in Suits) e capire cosa potrebbe succederle dopo aver lasciato lo studio da lei creato. Inizialmente Korsh avrebbe voluto uccidere Jessica invece di farla andare via, ma è stato fermato dal network, che evidentemente già pensava ad un progetto spinoff.

” title=”Attenzione Spoiler”]

Casual: Chace Crawford sarà ricorrente nella terza stagione della serie tv HULU (in Italia su VVVVID), nei panni di Byron, uno studente della classe di scrittura di Valerie (Michaela Watkins); Byron è un ragazzo sicuro di sè, sfacciato, che diventa subito uno dei migliori della classe.

Grey’s Anatomy: June Squibb e Hal Holbrook saranno due guest star dell’episodio in onda il 23 marzo della serie ABC (in Italia su FoxLife). I due saranno Elsie Clarch e Lewis Clatch, una coppia sposata che farà visita all’ospedale, ma non ci sono ulteriori dettagli sull’episodio. Nello stesso episodio tornerà anche LaTanya Richardson Jackson nei panni della mamma di Maggie (Kelly McCreary).

Mayans MC: Richard/Ricardo Cabral raggiunge JD Pardo nel pilot dello spinoff di Sons of Anarchy in lavorazione per FX, prodotto da Fox 21, creato da Kurt Sutter e Elgin James. Ambientato dopo la conclusione di Sons of Anarchy, Mayans MC, seguirà le vicende di Ezekiel EZ Reyes (Pardo), membro del gruppo di motociclisti che operano tra California e Messico, figlio di un’orgogliosa famiglia di origini messicane, la cui vita sarebbe dovuta essere diversa, ma è stata stravolta da un cartello della droga. Ora è in strada in cerca di vendetta. Cabral sarà Johnny “El Coco” Cruz, un altro membro dei Mayans MC, esperto di armi, ex soldato. Nel cast sono già presenti Edward James Olmos, John Ortiz, Antonio Jaramillo and Clayton Cardenas.

Modus: Kim Cattrall entra nel cast di una serie svedese creata da C More, servizio di streaming di TV4. Cattrall sarà Samantha Jones, presidente degli Stati Uniti nella seconda stagione del thriller psicologico. La prima stagione di Modus ha seguito le vicende della psicologa e profiler Inger Johanne Vik (Melinda Kinnaman) che, insieme alla figlia autistica, si sono ritrovati al centro di un’indagine incentrata su diverse morti cruenti. Vik finirà per lavorare con Ingvar Nymann (Henrik Norlen). Il presidente USA (Cattrall) nella seconda stagione, arriverà a Stoccolma per una visita di stato, che avrà delle pericolose conseguenze.

Power: Ana De La Reguera sarà Alicia Jimenez, una trafficante di droga, in almeno tre episodi della prossima stagione di Power, la serie Starz prodotta da Curtis “50 Cent” Jackson e creata da Courtney Kemp. Nel cast arriva anche Sung Kang in un ruolo ancora non definito.

The Good Fight: John Cameron Mitchell sarà un personaggio ispirato alla figura di Milo Yiannopopulos nell’episodio rilasciato su CBS All Access il 19 marzo. Nell’episodio lo studio legale Reddick, Boseman & Kolstad viene ingaggiato dalla Chumhum e dal suo presidente Neil Gross (John Benjamin Hickey), già visti in The Good Wife, per contrastare le conversazioni cariche d’odio che imperversano sul loro social network che ricorda twitter. Incontreranno così Felix Staples (Mitchell), gay e auto-proclamatosi “social justice warrior”, un guerriero dei social.

The Man in the High Castle: Michael Gaston dopo essere stato ricorrente nelle prime due stagioni della serie tv di Amazon, è stato promosso regular nella prossima terza stagione. Gaston interpreta Mark Sampson, leader della segreta comunità ebraica di San Francisco.

Ultime notizie su Grey's Anatomy

Tutto su Grey's Anatomy →