Juventus-Napoli, Rai Sport difende telecronisti “Cerqueti e Rambaudi ineccepibili”

Rai Sport difende i suoi telecronisti con una nota ufficiale

Rai Sport difende i suoi telecronisti con una nota letta nei notiziari:

Riguardo alle polemiche sulla telecronaca della partita Juventus-Napoli, la direzione di Rai Sport ritiene ineccepibile l’operato di Gianni Cerqueti e Roberto Rambaudi. Telecronista e commentatore tecnico hanno dimostrato competenza ed equilibrio. Ogni critica è strumentale.

La comunicazione arriva il giorno dopo l’ondata di polemiche a cui anche la società azzurra presieduta da Aurelio De Laurentiis ha preso parte, lanciando un tweet quanto meno poco elegante.

Intanto proprio su Twitter, Alessandro Antinelli, storico bordocampista della Rai e conduttore de La Domenica Sportiva (e di Zona 11 p.m., anche ieri sera), si sfoga dopo aver ricevuto (e retwittato) svariati insulti e minacce da pseudo tifosi napoletani:

Marco Mazzocchi, vice direttore di Rai Sport, si dice ottimista che tutto si risolverà in maniera civile:

Sandro Piccinini, che ieri sera aveva fatto intendere di non voler infierire in nome del fair play con la concorrenza, ha preso le difese (non fino in fondo, considerata la premessa del tweet) del collega Cerqueti: