Serie Tv, novità: Antonio Jaramillo in Mayans MC spinoff di Sons of Anarchy. Fox lavora a Cotton Club

Antonio Jaramillo entra nel cast di Mayans MC spinoff di Sons of Anarchy. Star Trek rinviato a fine estate. Nuovi ingressi in Get Shorty e The Alienist

Mayans MC: Antonio Jaramillo entra nel cast del pilot spinoff di Sons of Anarchy creato da Kurt Sutter e Elgin James per Fox 21 Tv e FX Prods. Ambientato dopo gli eventi della settima stagione Mayans MC racconta la storia di Ezekiel “EZ” Reyes (JD Pardo), uno dei leader del gruppo di motociclisti che controllano il confine tra California e Messico, figlio di un’orgogliosa famiglia di origine messicana, il cui sogno americano è stato travolto e stravolto da un cartello della droga. EZ è ora in cerca di vendetta per una vita che non ha mai cercato e da cui non riesce a uscire. Jaramillo sarà Michael “Riz” Ariza, vice presidente dei Mayans MC Santo Padre, che usa il suo fascino per mascherare insicurezze e risentimento. Edward James Olmosm, John Ortiz e Clayton Cardenas fanno già parte del cast del pilot FX.

Chicago Fire: Kamal Angelo Bolden entra nel cast della serie tv di NBC prodotta da Dick Wolfe. Bolden sarà negli ultimi quattro episodi di questa stagione, per poi essere regular nella sesta (in caso di ordine), nei panni di Kannell, un pompiere carismatico, dal sorriso magnetico, sempre positivo e amorevole, la persona che vorresti avere accanto al bar o durante un incendio.

Cotton Club: Fox sta sviluppando una musical-soap ambientata negli anni ’20 all’interno del club di Harlme famoso in quegli anni. Ayanna Floyd (Empire) sarà la creatrice e showrunner, con Craig Zadan e Neil Meron tra i produttori, Kenny Leon in regia e LA Reid tra i produttori musicali. Prodotta da Sony Pictures Tv, scritta da Floyd, Cotton Club racconta le vite dei cantanti afroamericani che animarono il club e dei gangster bianchi che lo gestivano.

Desire: ITV ha ordinato una serie in cinque parti scritta da Jeremy Brock e prodotta da Mammoth Screen. Al centro della vicenda di Desire ci sarà Leia, una donna che sta affrontando un divorzio ma finisce per innamorarsi follemente come non le era mai successo prima. E’ l’uomo sbagliato al momento sbagliato ma Leia non riesce a farne a meno. La serie racconterà quello che succede quando vieni travolto da una passione così travolgente da sconvolgere e mettere a rischio il lavoro, i figli e tutto quello che hai ottenuto finora. Desire sarà girato questa estate e distribuito da ITV Studios Global Entertainment.

Get Shorty: Antwon Tanner entra come ricorrente nella serie originale in 10 episodi di Epix, prodotta da MGM, basata sul romanzo di Elmore Leonard del 1990 e già portata al cinema nel 1995 con John Travolta. Get Shorty racconterà la storia di Miles Daly (Chris O’Dowd) che lavora come criminale nel Nevada all’interno di un gruppo e decide di cambiare carriera e diventare produttore cinematografico, usando questa sua attività per riciclare denaro sporco. Ray Romano sarà Rick, produttore di film di bassa qualità che diventa partner di Miles e lo aiuta a Hollywood. Tanner sarà Lyle, legato al capo del gruppo criminale di Josias Ramos del Nevada, con un dente d’oro, sveglio, che spesso cercherà di sistemare la situazione creata tra Josias e Amara.

Power: Maurice Compte (Narcos) entra come ricorrente nella quarta stagione della serie di Starz, nei panni di Maurice un importante trafficante di droga.

Salvation: Shazi Raja e Rachel Drance saranno regular nel cast della serie estiva di CBS con  Jennifer Finnigan, Santiago Cabrera and Charlie Rowe, diretta da Juan Carlos Fresnadillo. Liam (Charlie Rowe) è un laureato dell’MIT che insieme a un miliardario della tecnologia (Cabrera) scopre che in sei mesi un asteroide colpirà la terra. Dopo aver deciso di portare la scoperta ad un agente FBI di basso livello (Jennifer Finnigan) i due si ritroveranno a dar vita a un progetto segreto per impedire la catastrofe. Raja sarà Amanda Charles, giovane report di un sito di informazione di Washington intenzionata a portare alla luce tutta la storia, per dare slancio alla sua carriera di giornalista; Drance sarà Zoe una studentessa vicina al diploma, che ha sempre fatto le cose nel modo giusto che si troverà in crisi quando scoprirà il segreto che può cambiare il destino del mondo.

Star Trek: Discovery: “tarda estate o inizio autunno” così ha dichiarato il capo della CBS Les Moonveys alla conferenza di Morgan Stanley su Tecnologia, Media e Telecom, parlando del debutto della nuova serie legata al mondo di Star Trek. La serie era inizialmente prevista per febbraio per lanciare il servizio di streaming CBS All Access dove andrà in esclusiva (mentre a livello internazionale sarà distribuita da Netflix), poi rimandata a maggio costringendo The Good Fight, lo spinoff di The Good Wife, ad anticipare il debutto e a partire domenica 19 febbraio negli USA.

The Alienist: Douglas Smith e Ted Levine entrano nel cast del thriller psicologico ordinato in 10 episodi, prodotto da Paramount Television e Studio T. Daniel Brühl, Luke Evans e Dakota Fanning saranno i protagonisti della serie ambientata nel 1896 a New York, nella cosiddetta Gilded Age, quando la città è stata sconvolta da una serie di omicidi che videro come vittime ragazzi che offrono prestazioni sessuali a pagamento. Il commissario di polizia Theodore Roosevelt, chiederà al dottor Laszlo Kreizler (Brühl), conosciuto come l’alienista, e all’illustratore John Moore (Evans) di indagare in segreto. Smith sarà il sergente Marcus Isaacson, esperto di scienza forense e gemello di Lucius (Matthew Shear); Levine sarà Thomas Byrnes, l’ex capo della polizia il cui ruolo sarà importante per risolvere il caso.

The Last Ship: Emerson Brooks dopo essere stato ricorrente nella quarta stagione è stato promosso regular nella quinta stagione attesa per il 2018.

Ultime notizie su Chicago Fire

Tutto su Chicago Fire →