Antonella Clerici: "Con De Filippi lavorerei, a lei in fondo non interessa fare la conduttrice"

La Clerici per la collega di Canale 5 riserva solo complimenti...

2017-02-27_141747.png

Intervistata dal settimanale Oggi, Antonella Clerici ha risposto alle accuse di aver 'rubato' due terzi della giuria di Standing ovation (in onda il venerdì su Rai1) ad Amici di Maria De Filippi:

La giuria di Amici cambia sempre e poi non volevo rinunciare alla visione trasgressiva di Loredana Berté né alla sensibilità musicale di Nek. Romina Power, invece, l'ho voluta perché volevo portasse una visione internazionale anche dei rapporti tra genitori e figli.

La conduttrice è stata interpellata proprio sulla collega di Canale 5, con la quale sul palco del Festival di Sanremo si è scattata un selfie (e con Carlo Conti).

Con lei ho da sempre un ottimo rapporto. Mi piace il suo essere schiva, quasi timida, senza fronzoli. Ci lavorerei volentieri e penso che non saremmo in competizione, anche perché a lei di fare la conduttrice in fondo non interessa: lo fa perché se c'è lei gli ascolti salgono, altrimenti sarebbe felicemente una autrice e produttrice. Lei in Rai? Mi pare francamente fantascienza, a Mediaset non la lascerebbero mai andar via.

Infine, in merito al fatto che le avessero sconsigliato di accettare Standing Ovation:

È vero. Ma io sentivo che per me poteva essere un buon punto di ripartenza e mi ci sono buttata a capofitto.

  • shares
  • Mail