Serie Tv, novità: Matthew Broderick in Katrina: American Crime Story. JD Pardo protagonista dello spinoff di Sons of Anarchy

JD Pardo protagonista di Mayans MC pilot spinoff di Sons of Anarchy. JR Bourne in Somewhere Between. Josh Duhamel nel pilot USA Network sugli omicidi di Biggie Small e Tupak. Matthew Broderick in Katrina: American Crime Story

NEW YORK, NY - APRIL 25: Actor Matthew Broderick speaks at the 43rd Chaplin Award Gala on April 25, 2016 in New York City. (Photo by Jamie McCarthy/Getty Images)

American Crime Story: Katrina: Matthew Broderick entra nel cast del secondo capitolo di American Crime Story, creato da Ryan Murphy, Nina Jacobson e Brad Simpson. In questa seconda stagione, la serie racconterà le conseguenze dell'uragano Katrina, la gestione dell'emergenza e le difficoltà incontrate sul campo. Broderick sarà Micheal D. Brown, direttore della FEMA - Federal Emergency Managment Agency (paragonabile alla nostra Protezione civile), responsabile della disastrosa gestione dell'emergenza dopo l'uragano Katrina. Brown divenne famoso quando il Presidente George W. Bush, nel pieno dell'emergenza, lo ringraziò dicendo "Brownie, stai facendo un lavoro eccezionale", mentre quasi tutti pensavano l'opposto.

Dr Ken: reunion di Community in vista per la comedy di ABC con Ken Jeong. Nel finale della seconda stagione intitolato Ken's Big Audition ci sarà il creatore di Community Dan Harmon, nei panni di se stesso, creatore di una nuova serie tv comedy ambientata in un community college. Nella serie Harmon vedrà Ken, che nella serie fa il medico, esibirsi in una serata di comici amatoriali e lo inviterà a fare un provino per una parte della sua nuova serie. L'episodio andrà in onda negli USA (in Italia la serie è inedita) il prossimo 31 marzo.

Love, Lies & Records: Acorn Media Enterpries sarà co-produttrice di un nuovo progetto di BBC One in sei parti scritto da Kay Mellor e Ashley Jensen. Jensen sarà Kate Dickenson che lavora al comune all'ufficio anagrafe e ogni giorno ai suoi problemi aggiunge quelli di chi arriva nel suo ufficio, tra morti, matrimoni e nuove nascite. Dopo una promozione, Kate si ritroverà a bilanciare il lavoro di mamma con quello in ufficio, dovendo fare i conti anche con un collega che minaccia di rivelare un segreto del suo passato. Adrian Bower, Kenny Doughty, Rebecca Front e Mark Stanley faranno parte del cast di Love, Lies & Records che sarà distribuito in tutto il mondo dalla All3Media International.

Mayans MC: JD Pardo (Revolution) sarà il protagonista dello spinoff di Sons of Anarchy di cui è in preparazione il pilot dalle parti di FX, creato da Kurt Sutter con Elgin James, prodotto da Fox 21 e FX Prods. Ambientato dopo gli eventi dell'ultima stagione di Sons of Anarchy, Mayans MC racconterà la storia di Ezekiel "EZ" Reyes (Pardo), importante membro dei Mayan MC, gruppo di motociclisti che operano sul confine Messico-California, EZ è il figlio di un'orgogliosa famiglia messicana, il cui sogno americano è stato spazzato via dalla violenza dei cartelli della droga. Ora, intenzionato a vendicarsi, intraprende una vita che non aveva mai immaginato di fare non riuscendo più ad uscirne. Pardo raggiunge James Olmos, che sarà suo padre, John Ortiz e Clayton Cardenas.

Somewhere Between: JR Bourne (Teen Wolf) entra nel cast del thriller estivo della ABC, scritto da Stephen Tolkin e tratto da un format coreano. Somewhere Between racconta la storia di Laura Price (Patton), mamma e importante produttrice di un programma di notizie, che è convinta di sapere che la figlia Serena sta per essere uccisa, di conoscere quando, dove e come succederà ma non chi o il perchè. Nonostante tutti i suoi sforzi non riuscirà ad impedire che si compia il destino di Serena, che finirà per incontrare il proprio assassino. Bourne sarà Tom Price, potente ma sensibile marito di Laura che è anche procuratore distrettuale.

Unsolved: Josh Duhamel (Transformers), Jimmi Simpson (House of Cards) e Bokeem Woodbine (Fargo) saranno i protagonisti di un pilot di USA Network che racconterà le indagini compiute dalla polizia sugli omicidi dei rapper Biggie Smalls e Tupac Shakur. Scritto da Kyle Long e prodotto da Universal Cable, Unsolved rientra nel filone delle serie tv "true crime" ovvero che raccontano e approfondiscono casi realmente accaduti. Il progetto è basato sull'esperienza del detective Greg Kading, che sarà interpretato da Duhamel, autore del libro Murder Rap: The Untold Story of Biggie Smalls & Tupac Shakur Murder Investigations, e a capo delle indagini sul caso. Simpson sarà il detective Russell Poole che nel 1997 si occupò dell'omicidio di Christopher Wallace/Biggie Smalls e si convinse che la polizia di Los Angeles stesse coprendo qualcosa. Le sue scoperte portarono la madre di Biggie Smalls, Voletta Wallace, a fare causa al dipartimento di polizia. Woodbine sarà l'agente Daryn Dupree che nel 2006 è stato un importante membro della task force vista la sua conoscenza sul mondo delle gang di Los Angeles ma anche del rap. Anthony Hemingway (American Crime Story) sarà il regista del pilot.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail