Sanremo 2017, Maria De Filippi: “Mai presi soldi dalla Rai. Gli ascolti? Non ne sarò responsabile”

Maria De Filippi risponde a chi le chiede perché fa Sanremo gratis.

I cachet dei protagonisti di Sanremo fanno sempre discutere, che ci siano e che non ci siano. Se Carlo Conti è stato massacrato per i 650.000 euro previsti per il suo impegno festivaliero (cifra contestualizzata dalla Rai e commentata dallo stesso conduttore), Maria De Filippi si ritrova, nella prima conferenza stampa, a rispondere sul perché ha accettato di fare il Festival di Sanremo gratis.

Maria chiarisce subito che lei non ha mai preso una lira dalla Rai nelle varie ospitate che ha fatto sulla tv di Stato (e pensiamo a Panariello sotto l’albero e Rischiatutto, tra le ultime).

“Io non ho mai preso soldi dalla Rai. Io non ho mai chiesto un cachet in nessuna trasmissione in cui sono stata inviata come ospite, in Rai come a Mediaset. E’ un piacere essere ospite, in quelle rare volte in decido di farlo. E quando lo faccio è davvero un piacere”.

A chi non crede cheil suo contributo al Festival sia marginale, Maria però spiega il rapporto che c’è, per lei, tra i suoi programmi e le ospitate nei programmi altrui:

“Quando lavoro a un mio programma io ci lavoro dalla A alla Z, completamente. In questo caso ritengo che il Festival di Sanremo lo abbia fatto Carlo: quando sono arrivata qua era già tutto scritto, erano state già scelte le canzoni, erano stati definiti gli spazi, scritti i profili, insomma era già stato fatto tutto. In questo senso io qui  mi sono regolata come quando vado ospite in un programma. Qui, in fondo, si tratta solo di gestire qualcosa già preparato anche per me”.

Anche per questo, dice, ha preferito che nei titoli di testa comparisse “conduce Carlo Conti ‘con‘ Maria De Filippi“, senza così attribuirsi la maternità di qualcosa che, di fatto, non ha realizzato e che va avanti da 67 anni. Ascolti inclusi.

“Io sono una che alle 10.01 va a vedere gli ascolti, ma non credo che in questo caso io possa fare la differenza. Sanremo ha il suo pubblico da sempre, non cambia perché ci sono io. Non mi sentirò responsabile degli ascolti, nel bene o nel male”

precisa Maria a chi vede nella sua scelta una ‘mera’ strategia acchiappa-ascolti.

“Maria non ha un pubblico tedesco e io un pubblico francese – puntualizza Conti, quasi piccato dalle rivendicazioni sugli ascolti che sembrano voler mettere in ombra le sue qualità – non sommiamo due pubblici. Io ho solo pensato a cosa avrei potuto fare in più rispetto alle altre due edizioni. E Maria è il top”.

Un ‘top’ che avrebbe voluto anche Baudo in un DopoFestival, “ma Mediaset all’epoca disse di no”, rivela Maria. Comunque sia, per lei è tutto, dice, divertente, anche se nelle difficoltà di un evento che da sempre è un tritacarne.

Ultime notizie su Maria De Filippi

Maria De Filippi è una conduttrice, autrice e produttrice televisiva milanese classe '61.

Tutto su Maria De Filippi →