Federico Russo a Blogo: Il mio PrimaFestival, passando fra Dieci cose, Hidden Singer e Operazione trionfo

L’intervista a Federico Russo

di Hit

Lanciatissimo nella conduzione del programma PrimaFestival, che sta ottenendo lusinghieri dati di ascolto (premiato ieri sera dal 17,1% di share con 3.800.000 di telespettatori) è oggi ospite delle colonne di TvBlog Federico Russo. Con lui parleremo di questo nuovo appuntamento quotidiano nell’access time della prima rete del servizio pubblico radiotelevisivo dedicato a tutto quanto fa Festival, ma con l’ex conduttore di The Voice parleremo anche di ciò che arriverà dopo Sanremo su Nove e anche di molto altro.

Raccontaci questa esperienza a PrimaFestival, come è nata e come la stai vivendo ?

Sono stato chiamato da Rai1 e la proposta di questo access è del direttore artisitico del Festival Carlo Conti. L’idea era quella di affiancare al Dopo Festival anche un Prima Festival che andasse ad accompagnare il telespettatore e farlo arrivare preparato all’appuntamento con Sanremo. Si tratta di una striscia molto concentrata in 5 minuti in cui mostriamo e presentiamo news, aggiornamenti, collegamenti ed attualità sul Festival. Andremo in onda anche durante la settimana del Festival ed in quel caso ovviamente staremo sul pezzo, aggiornando i telespettatori rispetto a quello che succede anche dietro le quinte della kermesse canora più importante d’Italia. Abbiamo appena iniziato ma ci stiamo già molto divertendo.

Qual è il tuo stato d’animo di fronte a questa nuova avventura ?

E’ la prima volta che respiro l’aria del Festival ed è una gran bella esperienza professionale. Ci stiamo impegnando e divertendo moltissimo, sono molto carico.

Cosa c’è professionalmente parlando dopo il Festival per Federico Russo ?

Adesso c’è questa avventura sanremese, dopo il Festival partirà il mio nuovo programma, esattamente dal 23 febbraio sul canale Nove. E’ un format nuovo per l’Italia, si chiama Hidden Singer. Saranno sei puntate prodotte da Bibi Ballandi. E’ un mix fra un programma musicale ed un game, praticamente ci saranno delle cabine che verranno poste al centro del palco, dietro di esse si nascondono 5 voci fasulle mentre solamente una ospita l’artista reale, al pubblico il compito di indovinare, attraverso tre round musicali dov’è nascosto il loro idolo eliminando di volta in volta uno dei “sosia” in competizione. Il programma andrà in onda in prime time per sei settimane su Nove.

Mi sembra di capire che tieni molto a questo nuovo programma, è così ?

Si, è un programma a cui tengo molto. In ogni puntata sarà protagonista un personaggio di primo piano del mondo della musica. E’ uno show tributo, ma anche come ti ho detto un game. Ci saranno esibizioni e sketch che l’ospite della serata regalerà ai propri supporter. Insomma un mix fra game e programma musicale.

Ci puoi anticipare chi saranno i protagonisti di queste prime sei puntate di Hidden Singer su Nove?

Ci saranno J-Ax, Gianna Nannini, Nek, Gigi D’Alessio, Loredana Bertè e Arisa.

Quanto durerà ogni puntata ?

Durerà attorno all’ora e mezza circa.

Altre cose che bollono in pentola ?

Tornerò poi in seconda serata su Rai2 con il programma Start insieme a Francesco Mandelli. Una avventura molto piacevole in un programma anche utile.

Parliamo di Dieci cose, cosa ti ha lasciato quella trasmissione ?

E’ stata una esperienza molto importante e formativa. Debuttavo nella prima serata del sabato di Rai1, un luogo sacro. Ho imparato tanto e mi è servita moltissimo. Spero di poter tornare presto da quelle parti. Credo che la mia chiamata a Prima Festival sia figlio anche di Dieci cose.

Ti manca The Voice ?

Di The Voice ho pure un bel ricordo. E’ stato un programma bellissimo che spero si possa rifare.

Se dovessi rivedere la foto del Federico Russo dei tempi di Operazione trionfo, che effetto ti farebbe ?

Rivedendo la foto del Federico Russo di Operazione trionfo mi passerebbero per la mente quelle settimane vissute all’interno di quel luogo. I momenti, anche notturni, vissuti nelle sale prove a cantare e a fare musica con i miei compagni di avventura. Ricordo che feci il provino quasi per caso. Io già lavoravo per una radio locale, oltre che cantare in un gruppo e l’esperienza di Operazione trionfo fu importante per entrare in questo mondo. Facevo l’università in quel periodo, ero iscritto a giurisprudenza, poi la mia vita è diventata la radio e la tv.

PrimaFestival” è un programma di Andrea Boin, Walter Santillo, Riccardo Cassini, Martino Clericetti e Federico Russo. Regia di Luca Romani. Ogni sera dalla sala Biribissi del Teatro del Casinò di Sanremo.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Festival di Sanremo

Tutto su Festival di Sanremo →