Fiction italiane, novità: Cristiana Capotondi sarà Renata Forte, finite le riprese de L'isola di Pietro

Cristiana Capotondi sarà protagonista di uno dei film tv prodotti da Taodue per Canale 5. Nel frattempo Gianni Morandi annuncia su Facebook la fine delle riprese de L'isola di Pietro.

gianni-morandi.jpg

L'ispettore Coliandro: settimana prossima, precisamente il 6 febbraio, sarà battuto il primo ciak della sesta stagione della serie di Raidue, diretta da Antonio e Marco Manetti. Tra gli attori che lavoreranno per venti settimane a Bologna, oltre al protagonista Giampaolo Morelli, figurano Veronika Logan, Paolo Sassanelli, Giuseppe Soleri, Caterina Silva, Benedetta Cimatti, Alessandro Rossi, Luisella Notari e Massimiliano Bruno.

L'isola di Pietro: si sono concluse il 27 gennaio, con alcune scene girate a Viterbo e a Roma, le riprese della fiction prodotta da Lux Vide, diretta da Umberto Carteni, con protagonista Gianni Morandi. La conferma arriva dalla pagina Facebook del cantante. Nella miniserie, precedentemente conosciuta come Per amore di mia figlia, Morandi veste i panni di un pediatra vedovo, dall'animo nobile, che ha una figlia (interpretata da Chiara Baschetti) e un bellissimo Golden retrivier di nome Sansone. Fanno parte del cast anche Cesare Bocci, Clotilde Sabatino e Federico Russo. In precedenza sono state effettuate le riprese in Sardegna (Calasetta, Carbonia e Cagliari) e nella capitale. La fiction dovrebbe andare in onda nella tarda primavera su Canale 5.

Renata Fonte: Cristiana Capotondi vestirà i panni dell'assessore alla pubblica istruzione del comune di Nardò (Lecce) eletta nel 1982 nelle file del Partito Repubblicano Italiano e uccisa il 31 marzo 1984, nel film tv diretto da Fabio Mollo, che Taodue realizzerà per Mediaset. Renata Fonte è uno dei quattro film (gli altri sono Mario Francese, Emanuela Loi e Libero Grassi) che Taodue produce per raccontare alcune figure storiche della cronaca italiana. (Fonte Askanews)

Foto | Facebook Gianni Morandi

  • shares
  • Mail