Focus Ascolti: Storie Vere su Rai1 ed un target pregiato dalla classe AA ai laureati

Interessanti valutazioni sui target di ascolto del programma del mattino condotto da Rai1

Focus Ascolti: Storie Vere su Rai1 ed un target pregiato dalla classe AA ai laureati

Risultati particolarmente sorprendenti e di prestigio per la trasmissione del mattino di Rai1 curata e condotta da Eleonora Daniele Storie vere. Ai dati diffusi ogni giorno, che sono quelli del totale individui, che pur sono molto buoni, Storie vere ottiene dati molto interessanti in alcuni target, fra i più pregiati, dell'universo Auditel.

Il programma partito il 5 settembre con una media di 518.000 telespettatori e l'11,64% di share, è giorno dopo giorno cresciuto arrivando a sfondare il muro dei 700.000 telespettatori già dopo un mese, arrivando al 18% di share. La crescita poi è proseguita fino a toccare l'apice per quel che riguarda lo share lo scorso 10 di gennaio quando ha toccato il 20,24%, mentre il picco in valori assoluti è arrivato il 26 di dicembre con 1.331.000 telespettatori.

Ma, come dicevamo, i dati diventano ancora più interessanti se andiamo a vedere due target che non vengono diffusi quotidianamente e che sono riservati agli addetti ai lavori e che la nostra rubrica di Focus ascolti ha piacere a diffondere. Parliamo per esempio della classe AA, quella pregiata sia per quel che riguarda la classe sociale sia economica che d'istruzione. Qui vediamo che Storie vere -come è accaduto con il totale individui- parte il 5 settembre con il 10,84% di share, per poi proseguire a crescere fino a toccare l'apice stagionale il 18 gennaio con il 20,81% di share (tanto per fare un paragone la media di Mattino 5 in questo target è del 9% di share).

Assolutamente interessanti e degni di nota anche i dati relativi al target laureati, con uno share partito all'8% per quel che riguarda la prima puntata del 5 settembre ed arrivato al 18,14% nella emissione dello scorso 29 dicembre ed attestatosi ora attorno al 5% di share (anche qui per fare un paragone Mattino 5 ottiene in questa fascia di pubblico l'8% di share).

Un trend quello di quest'anno di Storie vere buono, sia in termini generali, che per quel che riguarda i target pregiati, quelli cioè con il palato più difficile ma contemporaneamente con una buona disponibilità di denaro e di cultura.

  • shares
  • Mail