The Young Pope, Stephen Colbert "ipotizza" i possibili spin-off della serie tv (Video)

Stephen Colbert immagina i possibili spin-off di The Young Pope, con protagonisti dei Papa molto più giovani del protagonista della serie tv

Dopo aver pontificato in Italia con risultati eccellenti sia di critica che di pubblico, Papa Pio XIII (Jude Law) è pronto a sbarcare anche in America. Da domenica prossima, infatti, la Hbo manderà in onda The Young Pope, la serie tv di cui è co-produttrice con Sky Italia e Canal +.

La febbre per il Papa interpretato da Law sembra essere già alta negli Stati Uniti, dal momento che la settimana scorsa, complice una campagna pubblicitaria non indifferente, su Twitter l'hashtag #TheYoungPope è arrivato al terzo posto dei trending topic americani.

The Young Pope

Con queste premesse, la serie tv di Paolo Sorrentino potrebbe scatenare un vero e proprio caso: d'altra parte, il network su cui andrà in onda è la casa ideale per una serie provocatoria e che vuole suscitare discussioni, attraverso la figura di un Pontefice diventato subito idolo del fan.

Stephen Colbert ha "annusato" il successo di The Young Pope, decidendo di scherzarci sopra: nella puntata della scorsa notte del The Late Night Show, sulla Cbs, è infatti andato in onda un video che ipotizza il fatto che la Hbo sia già pronta a realizzare numerosi spin-off di The Young Pope. "Preparatevi per un drama ancora più provocatorio", si sente nella clip, ovvero "The Extremely Young Pope": protagonista di questo spin-off, sarebbe un adolescente la cui preoccupazione è quella di poter dire tutte le parolacce che vuole senza conseguenze. Un'idea che richiama il "Giovane Papa" proposto da Fabio Rovazzi a Quelli che il calcio nei mesi scorsi.

Ma Colbert si spinge ulteriormente, immaginando un altro spin-off, "The Baby Pope", ed arrivando a "Concepire il Papa", in cui i protagonisti diventano i genitori del futuro Pontefice. Tutte idee, spiega la clip, prese in considerazione dal network, che però pensa anche ad altre soluzioni.

Quando uno dei dirigenti propone "The Black Pope", con protagonista quindi un Papa di colore, sembra essere troppo provocatorio anche per un network come la Hbo, anche se la sua idea viene utilizzata per proporre "The Poppy Pope", in cui il protagonista altri non è che un simpatico cucciolo. Il tutto, in attesa che "The Young Pope" si presenti agli americani.

  • shares
  • Mail