Fiction italiane, novità: Greta Scarano sarà Emanuela Loi, Simone Montedoro fuori da Don Matteo 11?

L'attrice di Suburra sarà Emanuela Loi nel film tv Taodue dedicato all'agente di Polizia morta nella Strage di via D'Amelio. Nel frattempo Simone Montedoro potrebbe essere sostituito nell'undicesima stagione di Don Matteo da una donna detective.

simone-montedoro-don-matteo.jpg

Don Matteo: nell'undicesima stagione della fiction, realizzata da Lux Vide per Rai Fiction, in onda prossimamente su Raiuno, potrebbe uscire di scena Simone Montedoro (il capitano Giulio Tommasi), sostituito da una capitano donna. Oltre a lei (si sta scegliendo in questi giorni l'attrice) ci sarà un'altra novità rilevante nel cast, un attore che interpreterà un Pubblico ministero.

Emanuela Loi: Greta Scarano presterà il volto all'agente di Polizia Emanuela Loi, morta nella Strage di via D'Amelio, nel film tv diretto da Stefano Mordini, che Taodue realizzerà per Mediaset, che fa parte del ciclo Liberi Sognatori. Le idee non si spezzano mai. Prenderanno parte al lungometraggio anche Ivana Lotito (la sorella di Emanuela) e Fabrizio Ferracane (Paolo Borsellino).

Libero Grassi: Michela Cescon sarà la moglie di Libero Grassi, l'imprenditore italiano ucciso da Cosa Nostra (interpretato da Giorgio Tirabassi), nel film per la tv che Taodue realizzerà per Mediaset (che fa parte del ciclo Liberi Sognatori. Le idee non si spezzano mai), sul set (Roma e Palermo) dal 16 gennaio al 18 febbraio. Nel cast figurano anche Valentina D'Agostino, Davide Giordano e Jacopo Cavallaro.

Mario Francese: Michele Alhaique girerà per un mese, dal 16 gennaio al 17 febbraio, il nuovo film tv Taodue, che andrà in onda prossimamente su Canale 5 che fa parte della serie di film Liberi Sognatori. Le idee non si spezzano mai, che raccontano alcune figure storiche della cronaca italiana, come Libero Grassi, Renata Fonte ed Emanuela Loi. Nel cast dovrebbero esserci Claudio Gioè, Marco Bocci, Sergio Albelli, Yuliia Sobol, Orlando Cinque, Claudia Gusmano e Luigi Maria Burruano.

Fonte: Askanews

  • shares
  • Mail