Serie Tv, novità: Arrested Development, la quinta stagione è sempre più vicina.

La calda notte dell'ispettore Tibbs potrebbe diventare una serie tv. La Fox conferma lo sviluppo di una nuova versione di Avvocati a Los Angeles. Fermato lo spinoff di Young & Hungry

Arrested Development

Arrested Development: a quanto pare tutti i problemi sembrano essere superati e il creatore Mitch Hurwitz, Netflix, 20th Century Fox e Imagine Tv, sarebbero vicini all'ordine della quinta stagione della serie nata su Fox e poi proseguita su Netflix. Al TCA press tour il produttore Brian Grazer ha dichiarato che sono molto vicini all'accordo definitivo, avendo trovato la soluzione migliore per il cast considerando che tutti sono impegnati in altri progetti. Non resta che aspettare la conferma definitiva per una nuova stagione di Arrested Development.

Good Girls Revolt: dopo la cancellazione della serie dopo una sola stagione, da parte di Amazon, la casa produttrice Sony, non è riuscita a trovare un nuovo network interessato alla serie che è così definitivamente cancellata.

In the Heat of the Night: lo sceneggiatore e produttore di American Crime Story: People v. O.J. Simpson, Joe Robert Cole, sta lavorando all'adattamento del film uscito in Italia con il titolo La calda notte dell'ispettore Tibbs. MGM Tv aveva già provato nel 2014 a portare il film in tv su Showtime con il regista di The Help Tate Taylor, con quest'ultimo che sarà anche coinvolto in questa nuova versione. Non è chiaro al momento il tema e il canale su cui la serie andrebbe eventualmente in onda.

L.A. Law: la 20th Century Fox sta lavorando per riportare in tv il legal drama degli anni '80 conosciuto in Italia come Avvocati a Los Angeles. Il presidente di Fox Tv Group Gary Newman, ha così confermato quanto anticipato da Steven Bochco ad agosto, quando aveva raccontato di lavorare ad una versione moderna della storia. Secondo quanto si apprende la serie vedrà al centro un gruppo di giovani avvocati ma dovrebbe avere anche la partecipazione dei vecchi personaggi della serie originale, creando così una dinamica che unisca passato e presente. Il progetto non è detto che venga preso dalla Fox.

Young & Sofia: Freeform ha deciso di non ordinare lo spinoff della sua comedy Young & Hungry che avrebbe visto come protagonista Aimee Carrero e Ashley Tisdale, nonostante l'ottavo episodio della quarta stagione abbia rappresentato il pilot della nuova serie. L'eventuale spinoff avrebbe visto Sofia (Carrero) lavorare all'interno del magazine diretto da Logan Rawlings (Tisdale). La quinta stagione di Young & Hungry partirà su Freeform il 13 marzo.

  • shares
  • Mail