C'è posta per te (feat. Poste Italiane): storie nella norma per un pubblico che aspetta soprattutto Maria

Richard Madden, direttamente da I Medici, è il superospite della prima puntata di C'è Posta per te: il resoconto LIVE su Blogo

C'è posta per te è tornato senza storie col botto: il debutto dell'edizione 2017 si è contraddistinto per il suo "freno a mano emozionale” rispetto alle prime puntate degli scorsi anni. Pur confermando la sua straordinaria empatia nel racconto delle storie d'Italia, il people show ha stemperato i toni più (melo)drammatici della propria storia televisiva. Nessuna sceneggiata da condominio nella prima puntata, al bando gli scontri più forti: nei momenti più delicati - come la storia del figlio rinnegato - la conduttrice per prima ha preferito tagliar corto, anziché indulgere sulle carognate familiari ("Basta, basta"). Meno piazzate, meno meme su Twitter.

Ciò che non è molto chiaro è se questo sia avvenuto per scelta autorale o per una fisiologica mancanza di appeal delle persone comuni coinvolte. Fatto sta che questo esordio, in onda nel sabato sera più innevato e senza una concorrenza effettiva, ha potuto permettersi di intrattenere senza troppe pretese né aspettative: il pubblico l'avrebbe seguito a prescindere.

Così lo stesso ospite internazionale, valorizzato in apertura, è diventato un accessorio che piaceva solo alla padrona di casa: la prima protagonista della storia – come molti hanno notato su Twitter – non sembrava conoscerlo, nonostante l'infografica in sovrimpressione per ricordarle i suoi natali. La signora stessa si era già tradita, ammettendo che era Tiziano Ferro il suo cantante del cuore, e una storia bellissima come quella iniziale (un amore più forte della sclerosi multipla) è stata appannata proprio dalla forzatura della sorpresa vip. Alla fine Il trono di spade incontra C'è posta per te solo nel doppio registro di Maria e del suo pubblico laureato, non della provincia italiana.


In compenso C'è posta ha cercato di svecchiarsi e contaminarsi con altri influssi di casa Fascino, dallo specchio in stile Robertino-robottino di Selfie al fantasma dei social di Uomini e donne che aleggiava sulle storie, vedi i like messi su Facebook dal proprio ex, la madre che diceva di spiare il figlio ingrato sui social o il rinnegato dal proprio padre che rivendicava di avere un profilo col nome del madre. Insomma, del cortocircuito col web 2.0 anche C'è posta comincia a non poter fare a meno.
federica-posta-selfie.png
Tutto il resto è un tocco di polverina e cielo stellato allo studio, con un effetto cromatico blu che rendeva più scintillante il tutto proprio come a Selfie e l'ingresso dell'ospite con la scala che faceva, a sua volta, Simona Ventura. Per non parlare della vera rivelazione di quest'edizione: la griffe delle Poste italiane nelle buste. Ci hanno messo sedici anni, quelli delle Poste vere, per una partnership così geniale?


Per il resto c'erano tutti gli attanti di una storyline fiabesca che si aspetti: la moglie aiutante, la matrigna oppositrice, la vecchia fiamma destinante, l'amato destinatario... E poi colei che è diventata la Cappuccetto Rosso più attesa della tv italiana, ormai regista co-protagonista anche a C'è posta più che narratrice defilata: Maria De Filippi. Persino le gif le ha monopolizzate lei.



  • 00.20

    I saluti di Saki.

  • 00.00

    Ciro non riconosce subito il suo antico amore. Lei gli dà qualche indizio... E lui la riconosce: "Eufemia". Lei poi gli rivela di essere stata agli arresti domiciliari per parecchio tempo e lui "a me me volevano ammazzà". Poi scopriamo che Eufemia era solo il suo soprannome dovuto a una canzone, si chiama Liliana. Lei gli chiede lumi sul suo status sentimentale: "Sono libero e indipendente".

  • 23.53

    Dopo sessant'anni lei ricerca Ciro, il figlio del calzolaio con cui le era stato proibito di fidanzarsi. Dopo di allora si è sposata ed è rimasta vedova cinque anni fa. Adesso spera di non trovare Ciro impegnato, perché non l'ha mai dimenticato. Ciro oggi vive in Olanda, ecco perché non l'ha mai trovato.

  • 23.46

    "Riaprire no, ricostruire sì. Mamma non deve prendere discorsi di persone che non ci sono". Intanto Nicolas riapre la busta.

  • 23.34

    La mamma ricorda a Nicolas tutti i ricordi che li legano, ma lui sembra scettico: "Ha pensato al suo star bene, non ai figli e alla loro felicità".

  • 23.22

    Francesca è a C'è posta perché suo figlio Nicolas non vuole vederla e sentirla da 9 anni da quando si è separata dal suo ex marito, padre di tutti e tre i figli. Per Nicolas è stata la cattiva moglie che ha fatto soffrire suo padre e una cattiva madre. Nicolas continua oggi a frequentare le sue sorelle, ma evita la mamma.

  • 23.15

    Francesco apre la busta, lui e Erika ricominceranno.

  • 22.56

    Parte l'rvm amoroso sulle note di Ramazzotti, la dedica di Erika a Francesco: "So di aver sbagliato, di averti mentito ma so anche che - se dopo sette mesi - sono ancora qui, è perchè ci tengo veramente. Ho provato in tutti i modi a dimostrartelo. Se devi tornare devi esserci sempre, se no ognuno per la sua strada. Io non ho più voglia di nascondermi perché tu ti vergogni a stare con me". Francesco dice che vedeva in Erika la ragazza della sua vita, ma poi ha iniziato a non fidarsi più di lei per il sospetto che vedesse il suo ex: "Ad alte aspettative sono seguite grandi delusioni". Lui si sente bloccato e non riesce a pensare di stare con lei, né che lei stia con un altro.

  • 22.46

    Erika è dimagrita da sette mesi per amore di Francesco: "Entra ed esce dalla mia vita e non si decide a tornare con me, dice di non avere più fiducia, non appena io ricomincio a vivere riappare". Poi è sempre stata cresciuta da sua madre, non avendo avuto un padre, e quando Francesco è entrato nella sua vita ha deluso sua madre che credeva nella storia tra lei e il suo ex. La madre aveva speso i soldi per la ristrutturazione di una casa destinata a lei e al suo ex. Francesco continua a farle scontare la sua continua indecisione tra lui e il suo ex, anche se lei gli ha sempre promesso di non aver avuto più rapporti fisici con il suo ex.

  • 22.43

    Maria: "Basta Mario, Basta". La conduttrice non accetta più che il padre lo tratti in questo modo e gli consiglia di non insistere più. Fischi in studio per la chiusura della busta e l'uscita di Antonio e Antonella.

  • 22.35

    Antonio non ha gradito la telefonata da parte di Ilenia, che lo aveva chiamato di nascosto da Mario temendo non rispondesse. Aveva recuperato il telefono dalla mamma di Antonio. Quest'ultimo sembra capitolare: "Ogni tanto ho pensato a Mario in questi anni". Maria sottolinea gli occhi lucidi di Antonio, eppure quest'ultimo non ci sta: "Voglio chiudere la porta a Mario".. Antonella ribadisce la stessa volontà.

  • 22.32

    Anche la mamma di Mario ha un altro uomo da 16 anni e ha due figli: "Io voglio un rapporto con lui, non c'entra niente mia mamma. Sono venuto io da te, non puoi dirmi che non vuoi vedermi". Antonella: "Io non avrei niente in contrario, ho solo la scottatura di dieci anni fa. Capisco quello che ha passato, ho sempre pensato che non doveva passare quei momenti per colpa della mamma, purtroppo le cose sono andate così, come possono ritornare quei momenti?". Maria pungola Antonio: "Ma tu che pensi?".

  • 22.26

    Antonio: "Nn sento niente per Mario, non lo conosco". Mario: "Io sono un padre come sei tu, ho tre bambini. Non ti dà fastidio che su Facebook ho messo il cognome di mamma?". Antonio resta impassibile all'idea che lì ci sia suo figlio, non gli importa nulla. L'unico figlio che rappresenta la sua vita è Simone, il figlio avuto con Antonella.

  • 22.20

    Antonella rivendica le ragioni del loro silenzio: "Veniamo da dieci anni di intromissioni dell'ex moglie di lui". Ecco perché Antonio ha cambiato il numero di telefono per non farsi più trovare: "Non so niente di lui, mi ha spaventato l'ambiente in cui è cresciuto". Mario: "Qui non c'è mamma, qui ci sono io".

  • 22.18

    Mario chiede che il padre sia presente al battesimo dei figli e che inizi a far parte della sua vita.

  • 22.15

    E Poste Italiane divennerò lo sponsor di C'è posta...

  • 22.10

    Nuova storia, Mario e Ilenia. Lui ha visto suo padre l'ultima volta quando aveva 7 anni: "Se dovessi incontrarlo per strada non lo riconoscerei, l'ho visto l'ultima volta in una spiaggia, c'era la donna con cui mio padre ha avuto poi un figlio. Mi ha detto di non essere mio padre e io ci sono rimasto malissimo. Non lo vedevo da tanto". Ilenia ha provato a far riavvicinare Mauro al papà, ma la sua nuova moglie non vuole che abbiano rapporti. Così Maria ci mette il suo e manda Maurizio dal signor Antonio, papà di Mauro, e da Antonella (sarà la matrigna cattiva di quest'edizione?).

  • 22.05

    Abbraccio finale di Fabio e Federica.

  • 22.00

    Maria gongola perché lei piange ed è emozionata anche se non conosce l'attore del Trono di spade.

  • 21.53

    E Robertino Robottino arrivò anche a C'è posta. Quando si dice una grande famiglia che si fa un selfie... Poi Madden raggiunge Federica, ma lei non sembra emozionatissima: lo conosce o no? Le hanno anche messo una scritta davanti per farglielo riconoscere. Avrebbe preferito il suo cantante preferito Tiziano Ferro?

  • 21.44

    Fabio e Federica abitano in 25 metri, ma lei ha trasformato il loro monolocale in un nido confortevole. Continua la lettera intensa di Fabio: "Io ti amo perché mi ascolti come una bambina e diventi tenerissima. Non ho mai avuto la sensazione di essere solo da quando ti conosco. Ti amo perché ti sei affidata a me da cinque anni venendo a Parigi con me. Ti giuro che ti riporterò in Italia a vivere prima o poi, devo solo trovare un lavoro".

  • 21.38

    Arriva Federica e lo studio diventa tutto rosa e stellato come piace a lei... Fabio lo ha trasformato così per lei. A condire la magia del tutto i bambini figuranti. E la lettera strappalacrime di Fabio: "Vorrei regalarti un milione di sorrisi. Sono qui per dirti che non ti lascerei mai, perché sei la donna della mia vita, che ho sempre desiderato. Non mi frega, può succedere qualsiasi cosa, a me basta il tuo abbraccio, sentire la tua presenza per rendermi felice".

  • 21.34

    Il postino Maurizio raggiunge Federica direttamente a Parigi, dove vive con Fabio nonostante abbia origini siciliane.

  • 21.27

    Fabio è qui per la moglie Federica: quando ha promesso di esserle vicino nella buona e nella cattiva sorte è sempre stato convinto della buona sorte. Federica non lo pensa da quando le è stata diagnosticata la sclerosi multipla a 25 anni. Da allora Federica gli ha sempre chiesto se è convinto di avere un futuro con una moglie malata e sulla sedia a rotelle. Lui dice che non ha mai avuto paura.

  • 21.25

    Si parte da Richard Madden, il superospite internazionale rigorosamente tradotto da Olga Fernando. Maria si complimenta con la sua bravura nelle serie: "Cosa ti piace di Roma?". Lui dice di sentirsi perfettamente a suo agio, ama l'atmosfera rilassata.

de-filippi_madden-cepostaperte.jpg

Tornano i sentimenti, le emozioni i sorrisi. Torna Maria de Filippi con C’è Posta per Te. Sabato 7 gennaio, alle ore 21.10 su Canale 5 debutta la ventesima edizione del people show. La formula è invariata: aiutare la gente a comunicare, a mettere in gioco le proprie emozioni, a ritrovare un affetto perduto. Sono le persone, le loro storie, le loro vicissitudini, i loro dolori e le loro gioie al centro del programma che da moltissimi anni è seguitissimo e amato da tutti.

Chi si rivolge a Maria De Filippi e alla sua redazione, cerca di risolvere una situazione familiare, cerca di ricucire i rapporti con una persona cara, di rincontrare un primo amore mai dimenticato o di fare una sorpresa ad un parente o ad un amico.

La forza di C’è Posta per Te sta nella fiducia che si è instaurata negli anni tra il telespettatore e il conduttore, nella veridicità delle storie raccontate e nella certezza che Maria tratterà ogni storia con particolare attenzione e delicatezza e racconterà con cura e discrezione le vicende dei protagonisti.

Un successo esportato in oltre 20 Paesi nel mondo dove una regola che va assolutamente osservata è la presenza in studio della grande busta che simboleggia la possibilità concreta di abbattere le barriere.

Ospite della sorpresa della prima puntata l’attore scozzese Richard Madden, noto per aver interpretato Cosimo De’ Medici della fiction “I Medici” e Robb Stark nella serie cult Il Trono di Spade.

Il programma è prodotto da Fascino P.g.t. per Mediaset. Regia di Paolo Pietrangeli.

C'è posta per te, dove vederlo in tv e in streaming

C'è posta per te è in onda su Canale5 dalle 21.10 e in diretta streaming sul sito www.video.mediaset.it.

C'è posta per te | Second Screen

Sito https://www.mariadefilippi.mediaset.it/ce-posta-per-te/
Facebook https://www.facebook.com/cepostaperteufficiale?fref=ts
Instagram: cepostaperteufficiale
Witty tv https://www.wittytv.it/ce-posta-per-te/

  • shares
  • Mail